Quali sono i migliori consigli per truccare le labbra disidratate e con le rughe?

  1. La cura delle labbra è la giusta base da cui partire: inserire nella propria beauty routine leggeri scrub, maschere e burro cacao nutrienti aiuterà a idratare tantissimo le labbra.
  2. Un ottimo prodotto da utilizzare come base per truccare le labbra secchissime e con le rughe è il primer, soprattutto se il contorno appare poco definito e irregolare.
  3. Quali finish di rossetto scegliere? I rossetti cremosi sono spesso molti idratanti e risultano ideali sulle labbra con rughe e molto secche. Anche i gloss le rendono più morbide, ma attenzione a scegliere prodotti validi che non escano dai contorni.
  4. I finish molto matte o metallizzati, i colori troppo chiari o troppo scuri tendono a segnare le labbra. Se siete amanti di questi finish e di questi colori esistono piccoli accorgimenti da adottare per poterli indossare!

cliomakeup-labbra-secchissime-rughe-1-copertina

Molto spesso si è propensi a pensare che le labbra si secchino solo durante i mesi invernali: in realtà in estate e nei mesi più caldi il sole, il vento, la salsedine, ma anche il condizionatore disidratano le labbra creando anche le tanto odiate rughette. Nel post di oggi scopriremo come truccare le labbra secchissime e con le rughe con ottimi consigli sui prodotti, i finish e i colori migliori tra cui scegliere. L’argomento vi ha incuriosite? Allora iniziamo subito con il post!

LO STEP FONDAMENTALE DA CUI INIZIARE: NON DIMENTICARE LA CURA DELLA LABBRA NELLA BEAUTY ROUTINE

Capita spesso che durante la skincare routine le labbra vengano trascurate: questa dimenticanza purtroppo le disidrata e aumenta la possibilità della comparsa delle rughe.

cliomakeup-labbra-secchissime-rughe-2.scrub

Via Pinterest


BERE DURANTE IL GIORNO AIUTA A MANTENERE LE LABBRA E LA PELLE IDRATATE

È bene quindi procedere con un delicato scrub labbra almeno 2 o 3 volte alla settimana: in commercio esistono validissimi prodotti già pronti, ma è anche molto semplice creare un scrub personalizzato con pochi ingredienti low cost reperibili in casa, come lo zucchero e il miele.

cliomakeup-labbra-secchissime-rughe-3.lush

LUSH, Chocolate Kiss Scrub Labbra. Prezzo: 8,95 €. Labbra morbide al sapore di cioccolato e arancia!

cliomakeup-labbra-secchissime-rughe-4-balsami-labbra-sephora

Sephora Collection, Balsamo e Gommage Labbra. Prezzo: 4,90 € su Sephora.it Un ottimo prodotto multitasking, un mix tra un balsamo e un gommage

Dopo lo scrub si può procedere con una maschera per le labbra: questa tipologia infatti è studiata per idratare in profondità la bocca e il contorno, rendendo la pelle liscia e morbida sin dalle prime applicazioni.

cliomakeup-labbra-secchissime-rughe-maschera-labbra

StarSkin, Dreamkiss Plumping & Hydrating Bio-Cellulose Maschera Labbra. Prezzo: 10,45 € su Lookfantastic.it Una delle maschere labbra preferite da Clio!

Infine è fondamentale ricordarsi di applicare quotidianamente un buon burro cacao, in commercio ne esistono tantissimi molto validi. Un utile consiglio, soprattutto nei mesi estivi, è quello di scegliere un burro cacao contenente filtri solari: il sole infatti secca tantissimo le labbra e contribuisce alla comparsa di rughe più o meno evidenti.

cliomakeup-labbra-secchissime-rughe-6-burrocacao

UNA VOLTA IDRATATE LE LABBRA, PASSIAMO AL TRUCCO CON IL PRIMER

Se avete labbra tendenzialmente secche e il contorno appare più irregolare, il miglior alleato per creare un ottimo makeup è il primer.

cliomakeup-labbra-secchissime-rughe-7-primer-labbra

Anastasia Beverly Hills Lip Primer Base Labbra. Prezzo: 19,50 € su Sephora.it

Il primer infatti riesce a rimpolpare e levigare le labbra, facendo in modo che il rossetto si applichi meglio e duri molto più a lungo.

cliomakeup-labbra-secchissime-rughe-8-rossetto

Via Giphy

In abbinamento al primer è utile anche usare una buona matita trasparente che definisce il contorno labbra e fa sì che il rossetto non sbavi.

cliomakeup-labbra-secchissime-rughe-9-kiko-matita-labbra

KIKO, Invisible Lip Liner Matita Labbra Trasparente. Prezzo: 5,90 € 

I ROSSETTI CREMOSI IDRATANO LE LABBRA E NASCONDO LE IMPERFEZIONI

Il finish ideale per chi ha labbra secchissime e con le rughe è quello cremoso: i rossetti creamy sono i più classici e tradizionali, donano una sensazione di comfort sulle labbra e nascondono bene eventuali imperfezioni.

cliomakeup-labbra-secchissime-rughe-10-sweet-grace

ClioMakeUp, CreamyLove Sweet Grace. Prezzo: 12,50 € su cliomakeupshop.com La texture di tutti i rossetti della collezione CreamyLove è cremosissima, confortevole e a lunga tenuta.

Ragazze, non abbiamo ancora finito! A pagina 2 parleremo dell’uso dei gloss per labbra morbide e piene e scopriremo quali sono i finish e i colori che evidenziano le imperfezioni con qualche semplice accorgimento per poterli indossare!

22 COMMENTI

  1. In inverno mi si seccano tantissimo quindi ci vado pesante di burrocacao, mi trovo bene con quelli dell’Erbolario! Poi come scrub uso semplicemente il miele con lo zucchero!
    Comunque confermo che i Comfort Matte di UD sono favolosi… Io ho Psyco ed è duraturo, non sbava e non secca! Tra i rossetti migliori che abbia mai provato!
    Anche i Velvet della Kiko sono matte ma non seccano!

  2. povera JLo, ormai è perennemente citata come esempio in negativo quando si parla di gloss, matite e rossetti XD
    comunque, per quanto riguarda la mia routine personale, utilizzo come scrub o quello della linea candy di kiko nel pot, oppure quello di Sephora in stick al miele, trovandomi bene con entrambi (anche se in realtà non ho ancora ben capito il reale utilizzo: li applico, eseguo un “massaggio” con i granelli, e poi tolgo subito o lascio in posa? Boh..).
    Come maschera, ho utilizzato quella di Sephora con cui mi sono trovata bene e che costa anche poco (2/3€), in alternativa se non ho quella, faccio un bell’impacco con un burrocacao bello corposo (il mio preferito è quello al miele in stick di Perlier) e lo lascio tutta notte.
    Di giorno non utilizzo quasi mai rossetti, a seconda della stagione cambio i balsami labbra, ma solitamente uso i Dior Lip Glow in estate ed altri in autunno/inverno (tra i miei preferiti: quello di Sephora, gli Addolcilabbra Alkemilla che sono il top, quello all’aloe di Legami ed uno che ho preso presso un’azienda agricola in Puglia che è veramente ottimo).
    Con i rossetti comunque utilizzo quasi sempre la matita trasparente, ho notato che usandola anche su tutte le labbra (e non solo sul contorno), qualsiasi prodotto dura di più, dai rossetti ai gloss ai balsami!

  3. Più difficili da gestire sono le labbra che rimangono secche a prescindere da come si curano. Io ho avuto il brutto vizio di morderle per anni, ma sono riuscita a smettere. Nell’ultimo periodo ci sono ricascata, solo perché in un momento di stress ho morso una pellicina e la cosa è andata avanti qualche giorno, ma ora ho messo uno stop e mi sto impuntando a tenerle più belle possibile. Rimangono secche comunque anche senza morderle, e le vedo meglio dopo molto tempo di cure quasi ossessive, senza che ci sia mai un secondo senza burrocacao/balsamo/maschera/scrub… e anche ogni volta che voglio mettere il rossetto devo fare di tutto. Il rossetto cremoso è senza dubbio meglio, ma se le labbra sono campionesse di secchezza si sentono comunque le puntine che sfregano quando si stringono un po’ le labbra.
    Come scrub uso quello di lush, ma quando l’avrò finito proverò altro. Maschera quella di Sephora, ma solo quella rosa, e mi piace anche se l’effetto non è super duraturo. Burrocacao, quello più efficace (e ne ho provati davvero tanti!) è Myd Lab di Angelini, si trova in farmacia. Non è naturale né bio né niente, anzi… eppure è l’unico che funziona. Prima di andare a letto metto uno strato di burro di karitè e qualcosa vedo che fa. Ho pure comprato la lip palette di Dior (stupenda!) quindi è già un attimo più piacevole fare tanta fatica ad avere labbra decenti…

  4. Sempre della Kiko sono molto validi anche i rossetti doppi, gli Unlimited Double Touch; appena si avverte un po’ di secchezza si può mettere il lipgloss, ma la tinta resta comunque per moltissime ore. Baci!

  5. io ho trovato dei burrocacao comodi, ecologici e con profumazioni buone alla Feltrinelli. sono uguali a quelli Sephora come packaging (direi che Sephora ha rubacchiato l’idea, ma non si sa mai) e costano un euro in meno. danno colore se sono sui toni del rosso. io avevo quello alla menta e mia mamma usa quello alla vaniglia. proteggono ed idratano.

  6. Le mie labbra si seccano anche d’estate proprio per i motivi descritti…l’unica cosa che non faccio spesso è la maschera. Gli altri step cerco di non saltarli, altrimenti sono punto e a capo dopo due giorni. Uso più di un burrocacao, di giorno (fuori casa) formula pura di Debora con spf25, di sera o tutte le volte in cui ne ho necessità, in casa uso kiko green me, peccato che sia una limited edition….pazienza, finito quello tornerò ad utilizzare quello de “I provenzali” all’argan con cui mi sono sempre trovata bene. Prima di coricarmi applico un burrocaco che avevo preso in farmacia in offerta a 2euro che non mi aveva soddisfatto molto, ma non voglio buttarlo per cui lo uso ugualmente e devo dire che lo sto rivalutando….è un po’ come la crema notte per il viso!! Rossetti ho solo quelli cremosi proprio perchè indossati li sento confortevoli.

  7. Stesso identico problema!
    L’unico burro cacao che funziona su di me è il Carmex, sembra proprio cicatrizzare i taglietti da “smangiucchiamento” icontrollato.

  8. la cremina di faceD contorno labbra ad azione rapida antirughe è fantastica. riduce moltissimo le rughette (io ho 46 anni, immagino che su labbra più giovani le cancelli completamente) e rimpolpa. per me è stata proprio una scoperta!

  9. Io utilizzo solo gloss e burrocacao colorati per il giorno ( raramente rossetto e sempre cremoso) e per la notte burrocacao neutro. Fra i neutri adoro gli Addolcilabbra Alkemilla e quello all’ Argan di YR; fra i colorati, il Lip Glow di Dior sta un metro sopra tutti ✌️Ma mi piacciono anche quelli della linea Legami e quello di YR alla ciliegia.

  10. Anche il Cold Cream di Avène (quello in barattolo, non quello in stick) è super idratante e si può usare anche come maschera. Ciao!

  11. Ma un post su come prevenire la formazione di rughe nel contorno labbra? Perché ho provato a usare il contorno occhi ma non tutti sono adatti alla zona labiale e spesso ho ottenuto l’effetto di irritare le labbra…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here