Dopo settimane passate a mettersi like strategici e reciproci su Instagram e a fare le ore piccole per chiacchierare su WhatsApp, finalmente è arrivato il giorno del vostro primo appuntamento. Superata l’ansia del “cosa mi metto?” arriva inesorabilmente la seconda indecisione: “come mi trucco?”. Meglio puntare sugli occhi o sulle labbra? È più adatto un make-up nude e naturale o da femme fatale?

Niente paura ragazze, ci pensa la vostra Clio. Nel post di oggi infatti ho deciso di parlarvi di come truccarsi al primo appuntamento con tanti suggerimenti, gli errori da evitare e i look più trendy a cui ispirarsi. È proprio questo il post che stavate aspettando? Allora iniziamo subito!

cliomakeup-come-truccarsi-primo-appuntamento

IL PRIMO SEGRETO È REALIZZARE UN TRUCCO CURATO SENZA CAMBIARE IL PROPRIO STILE

Me l’avete già sentito ripetere molte volte, ma non mi stancherò mai di dirlo: in fatto di make-up non amo le regole e le generalizzazioni, ritengo infatti che il trucco ci permetta di esprimere al meglio noi stesse.

cliomakeup-come-truccarsi-primo-appuntamento-2.emma-stone

 Emma Stone riesce sempre a valorizzare il suo viso con il make-up
Credits: @usmagazine.com


Proprio per questo ritengo che al primo appuntamento non bisognerebbe stravolgere troppo il proprio stile, creando un make-up ricercato e ben realizzato, ma in linea con il vostro modo di essere.

cliomakeup-come-truccarsi-primo-appuntamento-3-eerori-makeup

É importante ricordarsi che, prima di piacere agli altri, è fondamentale sentirsi bene e a proprio agio con se stesse: non vorrete mica passare il tempo a preoccuparvi delle ciglia finte che si muovono o del rossetto sui denti, vero?

cliomakeup-come-truccarsi-primo-appuntamento-4-rossetto-denti

Capita anche alle migliori di avere il rossetto sui denti!

IL PUNTO DI PARTENZA DI UN MAKE-UP RICERCATO È UNA BASE PERFETTA

Qualsiasi make-up che si rispetti non può ritenersi adeguato senza una buona base: se avete ancora la pelle leggermente abbronzata dal sole o comunque non avete molte imperfezioni meglio optare per una bb cream o un fondotinta leggero.

PRESTATE ATTENZIONE ALLA STESURA DEL FONDOTINTA E DEL CORRETTORE

Se invece preferite un fondotinta più coprente prestate attenzione alla stesura per evitare “l’effetto mascherone” che viene notato facilmente anche dai ragazzi meno attenti ai dettagli. Una buona base viso è fondamentale per correggere discromie, uniformare l’incarnato e nascondere eventuali imperfezioni, facendoci apparire comunque naturali.

cliomakeup-come-truccarsi-primo-appuntamento-6-kelly-osburne

Kelly Osbourne ha decisamente esagerato con il fondotinta!

Potete poi scegliere di applicare il correttore, da stendere e sfumare con cura nelle zone che più lo necessitano per minimizzare occhiaie, macchie e brufoletti.

cliomakeup-come-truccarsi-primo-appuntamento-6-correttore

UN TOCCO DI BLUSH DELICATO FA APPARIRE L’INCARNATO SANO E NATURALE

Un filo di blush rosato o pescato sulle guance dona subito un’aria più sana e radiosa al viso.

cliomakeup-come-truccarsi-primo-appuntamento-7-blush

Credits: @lifetimestyles.com

Anche in questo caso prestate molta attenzione a sfumare con cura il prodotto: dopo “l’effetto mascherone” anche “l’effetto Heidi” non è molto elegante, soprattutto al primo appuntamento.

cliomakeup-come-truccarsi-primo-appuntamento-8-misha-burton

Se amate l’illuminante attenzione a non esagerare perchè il trucco potrebbe risultare troppo artefatto: per una base luminosa vi consiglio di mescolare il vostro fondotinta con alcune gocce di un illuminante liquido per creare un look glow, ma delicato.

cliomakeup-come-truccarsi-primo-appuntamento-9-chiara-ferragni

Questo trucchetto è stato utilizzato dal MUA Manuele Mameli per il trucco di Chiara Ferragni allo scorso Festival di Cannes
Credits:@manuelemameli

Ragazze, non è mica finita qui! A pagina due scopriremo i principali errori da evitare nella realizzazione del trucco, vedremo come valorizzare al meglio gli occhi e infine quale texture di rossetto scegliere per sentirsi a proprio agio e non sbagliare! Continuate a leggere!

8 COMMENTI

  1. Bell’articolo ma non concordo sull’ultimo punto: il rossetto/gloss.
    Non ho ancora conosciuto un ragazzo a cui, nella vita reale di tutti i giorni, piaccia il rossetto! Non intendo su foto, social, modelle, passerelle, eventi, occasioni speciali… Ma proprio avere a che fare col rossetto nella vita di tutti i giorni. Quasi tutti quelli che conosco mi dicono che lo vedono anche come una sorta di deterrente, quasi a dire “Stop, le mie labbra sono off limit”… Quindi se pensate che potrebbe scattare il bacio al primo appuntamento io il rossetto lo eviterei del tutto! Secondo me è molto difficile che un ragazzo/uomo si azzardi a “rovinarvi” il rossetto provando a baciarvi alla prima uscita, per poi rischiare di rimanere tutto colorato in faccia (ovviamente gli uomini non concepiscono il concetto di rossetto no transfer, e comunque essendo il primo appuntamento non è che possiamo dirgli “Ciao, comunque il rossetto è no transfer, non ti preoccupare!” :D)…
    Insomma, non ho ancora trovato un ragazzo a cui piaccia che la donna abbia qualcosa sulle labbra che non sia burrocacao, e comunque tra “con” e “senza” sceglierebbero tutti “senza”: al mio fidanzato non piace (lo “odia”) e idem il mio ex e quello precedente, mio fratello (è pazzo e non è Brad Pitt) le ragazze che usano spesso il rossetto le scarta a priori… Fa ridere, ma ho addirittura fatto una piccola indagine tra i miei conoscenti perchè ad un certo punto, tra amici, si parlava proprio di questo tema, e nessuno sembrava un fan del rossetto (gloss ancora peggio perchè dicono che è appiccicoso)!
    Io ad un primo appuntamento, se il ragazzo mi interessa davvero, non rischierei che pensi tutto il tempo al mio rossetto anzichè a me 😀

  2. Forse meglio niente rossetto. Tanti uomini/ donne odiano averci a che fare quando baciano ( tipo mio marito)!
    Last but not least risaltare è un verbo intransitivo quindi la frase andrebbe modificata.

  3. Io al mio primo appuntamento col mio attuale ragazzo ero quasi senza trucco xD solo la matita nera e il mascara mi pare… Non ricordo bene perché avevo 16 anni xD Ma di sicuro non avevo il rossetto!! Ora che ho sempre costantemente il rossetto il mio ragazzo spesso ci rinuncia a baciarmi soprattutto se magari si è in mezzo alla gente per non ritrovarsi anche lui con la bocca fucsia ahahah

  4. ragazze insomma, per parafrasare le pancine, bacio al primo appuntamento? Bacio in pubblico, facilone tutte quante!!! hahahah

    Scherzi a parte sono passati più di 20 anni dal mio primo appuntamento con il mio compagno e proprio non mi ricordo come ero truccata, ma ormai non ha più importanza mi ha visto in tutte le salse, con o senza trucco. Comunque concordo con tutte odia anche lui il rossetto anche se preferisce quando ne metto uno rosso o colorato, non gli piacciono i nude o marroncini come li chiama lui, mi dà gli “air kisses”

  5. Il rossetto, questo amico nemico xD. Il dilemma per me e’ e rimane lo stesso, quando esco ho il terrore di utilizzarlo, sono sempre li a controllare se e’ in ordine oppure e’ sparito al centro, sbavato e cosi’ via. Sono il tipo di persona a cui non piace andare con i nude, se devo usare il rossetto, voglio che si veda :D. Al primo appuntamento con lui non ho messo su nulla di particolare, burrocacao :D. Trovo strano pero’ quando e’ lui che mi chiede di indossare un colore bello intenso poi sia il primo a stare alla larga dalle mie labbra perche’ ha paura di avere colore sulle sue…questi uomini !

  6. Sono passati talmente tanti anni dal mio primo appuntamento che onestamente non ricordo come ero truccata, anche perchè un tempo avevo 2 matite, un ombretto e un mascara, ed ero convinta che avendo gli occhi castano/nocciola dovessi usare solo colori autunnali. Mah… spesso ci facciamo tanti problemi per niente, poi loro neanche ci fanno caso.

    L’unica cosa a mio parere corretta e non stravolgerci…poi pazienza se c’è il rossetto oppure non c’è; se uno ha voglia di baciare non si fermarà davanti ad un rossetto no? … bho!
    Sono fuori dal giro da troppo tempo :-))))))

  7. io lo scazzo ce l’ho sempre sul cosa mi metto, difficile sul come mi trucco: perchè se la semplicità nel trucco è apprezzata (al massimo un pò più di matita e mascara epr delineare meglio lo sguardo ma resto sul basic, idem per i capelli qualche onda e via.. io starei seeempre in tuta! Ma lì, essere se stessi non paga! e allora panico panico (soprattutto nel perido estivo perchè in inverno ho qualche salvavita in più!

  8. Sono passati circa 7 anni e non ero truccata, lo ricordo bene. Primo perché all’epoca ancora non c’erano tanti tutorial e non avevo molti trucchi. Secondo perché tecnicamente ero a fare l’aperitivo con un’amica che mi copriva, ma praticamente ero con quello che ora è mio marito. Nessuno lo sapeva e se mi fossi truccata, qualcuno avrebbe capito visto che per uscire con le amiche, non mi truccavo spesso, anzi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here