Indietro
Prossimo

INTRODUZIONE & INCI

Oggi torniamo a parlarvi del brand Kat Von D che ci stupisce con una nuova uscita tutta dedicata al mondo degli eyeliner, stiamo parlando degli Ink Well Long-Wear Matte Eyeliner, caratterizzati da una texture effetto inchiostro a lunghissima tenuta.

Secondo il brand, l’applicatore a pennello, dal design ergonomico, consente di creare linee precise e definite, estremamente long lasting. Siete curiose di scoprire tutto riguardo a questi eyeliner? Allora non fermatevi qui! 

cliomakeup-recensione-eyeliner-kat-von-d-ink-well-long-wear-matte-eyeliner-1

KAT VON D INK WELL LONG-WEAR MATTE EYELINER

cliomakeup-recensione-eyeliner-kat-von-d-ink-well-long-wear-matte-eyeliner-2La quantità di prodotto per ogni pack è di 2ml, mentre dalla data di apertura questi eyeliner durano 6 mesi. Il prezzo cada uno è di 19.90€ e sono disponibili in cinque varianti colore: troviamo colori accesi e inusuali come il blu cobalto e il rosso acceso ma anche il classico nero intenso. Per questa recensione, noi abbiamo testato le nuances Outlaw e White Out.

cliomakeup-recensione-eyeliner-kat-von-d-ink-well-long-wear-matte-eyeliner-3


INCI

Disiloxane, Trimethylsiloxysilicate/Dimethiconol Crosspolymer, Cyclopentasiloxane, Silica, Mica, Silica Dimethyl Silylate, Disteardimonium Hectorite, Propylene Carbonate, Triethoxycaprylylsilane, Red 40 Lake (CI 16035), Titanium Dioxide (CI 77891).

Siete pronte a vedere gli swatches di questi eyeliner dai colori così particolari? Allora cliccate subito qui per girare alla prossima pagina!

Indietro
Prossimo

5 COMMENTI

  1. Beh quattro a quello rosso in pigmentazione e 8 a non ricordo più quale ciofeca avete recensito di recente. Mi dispiace ragazze ma questo sito non è più attendibile per le recensioni cosmetiche (che sono ormai un post su quattro al giorno ergo in effetti non c’è da stupirsi).

  2. Era quello nero tipo glitterato….
    Secondo me sono le “voci” delle conclusioni finali…dovrebbero aggiungere qualcosa per separare le fasi…in effetti qui la pigmentazione è altissima…è la stesura difficile…ecco, se separassero le voci sarebbe più chiaro…no?

  3. Ciao @Ivy_Ritz:disqus ! Il voto deriva da una media: sebbene la pigmentazione sul dorso della mano risulti particolarmente elevata, non si può dire lo stesso sulla palpebra, dove sono stata necessarie numerose passate per ottenere il risultato finale.
    Cristina TeamClio

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here