Quando arriva l’inverno c’è sempre bisogno di coprire la testa in ogni modo possibile! Cappelli, sciarpe, cappucci… e la piega va a farsi benedire! Ebbene sì, conosciamo molto bene la sensazione di essere appena uscite dal parrucchiere, o aver appena lavato i capelli, e ritrovarseli piatti, senza volume, o elettrizzati e super in disordine! La cosa non è certo ideale, soprattutto perché, se dobbiamo coprirci, si presuppone che stiamo uscendo e che quindi abbiamo bisogno di essere belle e ordinate!

Per questo, c’è bisogno di acconciature tattiche che possano garantire sia un hairstyle da urlo, sia una praticità assoluta per poter indossare i capelli e non dover morire di freddo! Trecce, code basse, oppure anche il mezzo raccolto… tanti stili diversi, tutti rapidi da fare, perfetti per ogni occasione! Questi e molti altri consigli vi attendono in questo post! Quindi non aspettate e continuate a leggere!

Credist: Impulse Mag

LA CODA DI CAVALLO? SI, MA BASSA!

cliomakeup-acconciature-invernali7.jpg

Via Pinterest

La coda di cavallo è un evergreen beauty che va bene in qualsiasi stagione e in qualsiasi occasione. Abbiamo visto come tante celebrity, Ariana Grande in primis, l’hanno scelta per i concerti, per i servizi fotografici, e per le apparizioni sul tappeto rosso. Il motivo per cui piace così tanto è perché è molto facile e veloce da realizzare, e risulta sempre chic ed elegante.

cliomakeup-acconciature-invernali8.jpg

Via Pinterest

Il problema però è uno, ovvero che non si riesce a mettere sotto il cappello! Per questo motivo, potete provare una variante molto raffinata, cioè la coda bassa!

la coda bassa è perfetta per indossare in tutta comodità il capello

L’abbiamo vista su tante passerelle, prima fra tutte quella di Valentino che da anni la sceglie come hairstyle principale delle sue sfilate, ed incarna uno stile molto femminile e delicato. Per realizzarla bastano solamente 5 minuti: raccogliete i capelli come fareste per una coda “normale”, ma invece che legarli in alto, fatelo in basso all’altezza della nuca.

cliomakeup-acconciature-invernali9.jpg

Via Pinterest

Avrete un’acconciatura impeccabile e a prova di freddo, perfetta sotto cappelli e cappellini e quant’altro! Se invece proprio non riuscite a rinunciare alla tradizionale ponytail, bisogna ricorrere a degli escamotage di moda: ci sono infatti tanti accessori invernali per tenere la nostra testa al calduccio, una di queste è la fascia di pile. Non sarà certo il massimo dello stile, ma almeno ripara orecchie e testa dalle basse temperature!

LA CLASSICA TRECCIA NON PASSA MAI DI MODA: TANTI TREND DELL’ANNO!

cliomakeup-acconciature-invernali12.jpg

Via Pinterest

Anche la treccia è un’alternativa validissima per le amanti del capello raccolto! Ne esistono davvero tantissime varianti, ma alcune sono splendide per dei look invernali! Prima fra tutte c’è la treccia che parte dalla radice dei capelli. Che significa questo?

cliomakeup-acconciature-invernali6.jpg

Via Pinterest

A differenza della treccia classica, che si inizia ad intrecciare sulle lunghezze del capello, quella che proponiamo noi parte proprio dalla radice, di modo da raccogliere per bene tutti i capelli. C’è un motivo per cui ve la consigliamo, ovvero perché si evita che la capigliatura si appiattisca o al contrario si elettrizzi una volta coperta!

cliomakeup-acconciature-invernali.jpg

Via Pinterest

Un’altra tecnica è quella della treccia laterale: è davvero molto graziosa, perché invece che stare sulla nuca, quindi parzialmente nascosta, si porta a lato del viso, ed è quindi ben visibile e ultra femminile! Se poi volete osare con qualcosa di giocoso e divertente, realizzatene una su ogni lato, e avrete un look sbarazzino e dall’animo festoso!

cliomakeup-acconciature-invernali-gif1.gif

Bellezze, queste sono le nostre proposte di acconciature raccolte! Che ne pensate? Anche voi le trovate ideali per l’inverno? Oppure preferite il capello sciolto o semi-sciolto? Se è così, non potete certo perdervi i nostri fantastici consigli che potete trovare a pagina 2! Che aspettate? Cliccate e proseguite la lettura!