Indietro
Prossimo

INTRODUZIONE & INCI

Tornano alla ribalta i rossetti liquidi dal finish vinilico grazie alla nuova collezione Machinist di NYX. Oggi infatti vedrete in azione i rossetti Lip Lacquer Machinist che, per quest’occasione, si vestono di tonalità scure, intense, e assolutamente particolari.

I toni grunge del vinaccia, blu e nude si fondono al tocco glossy per creare look d’ispirazione steampunk. Coprenza completa e labbra morbide sono le promesse del brand. Per scoprire se anche le tonalità più scure sono all’altezza delle aspettative non fermatevi qui! 😉

cliomakeup-recensione-rossetti-nyx-machinist-lip-lacquer-1

NYX LIP LACQUER MACHINIST

cliomakeup-recensione-rossetti-nyx-machinist-lip-lacquer-2All’interno ci sono 3ml di prodotto mentre, dalla data di apertura, durano 12 mesi. Il prezzo è di 8,90€ e, come anticipato, sono disponibili in tre tonalità: Grind (vinaccia), Steam (blu) e Ignite (nude). Per questa recensione abbiamo testato Grind e Steam.

cliomakeup-recensione-rossetti-nyx-machinist-lip-lacquer-3

INCI

Mineral Oil/Paraffinum Liquidum/Huile Minérale, Polyisobutene, Microcrystalline Wax/Cera Microcristallina/Cire Microcristalline, Myristyl Lactate, Silica Dimethyl Silylate [Nano], Aluminum Benzoate, Aluminum Hydroxide, Caprylyl Glycol, BHT, Pentaerythrityl Tetra-Di-T-Butyl Hydroxyhydrocinnamate, Phenoxyethanol, Fragrance/Parfum, Limonene, Barium Sulfate (CI 77120). May Contain (+/-): Red 7 (CI 15850), Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Titanium Dioxide (CI 77891), Red 6 (CI 15850), Blue 1 Lake (CI 42090), Red 28 Lake (CI 45410).

Siete curiosi di vedere gli swatch dei colori testati? Allora passate subito alla prossima pagina, dove troverete le prime considerazioni relative a pigmentazione e texture!

Indietro
Prossimo