Indietro
Prossimo

TEST & TRICKS

Prima di mostrarvi i Wildwet Lipstick all’opera, ecco le foto delle labbra in versione naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-wycon-wildwet-lipstick-8Labbra in versione naturale, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-wycon-wildwet-lipstick-9Labbra in versione naturale, fotografia realizzata con luce artificiale.

Grazie al confronto tra il “prima” ed il “dopo” potete capire meglio il livello di pigmentazione ed omogeneità di questo rossetti cremosi.

cliomakeup-recensione-rossetti-wycon-wildwet-lipstick-10Wycon Wildwet Lipstick in 304 Nude Dune, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-wycon-wildwet-lipstick-11Wycon Wildwet Lipstick in 304 Nude Dune, fotografia realizzata con luce artificiale.

Il finish è luminoso ed idratante, rimane morbido ed emolliente sulle labbra. Il comfort non è estremo poiché la texture risulta leggermente appiccicosa. L’odore e il sapore sono dolci ma non stucchevoli: non sono invasivi e svaniscono dopo qualche minuto dall’applicazione.

cliomakeup-recensione-rossetti-wycon-wildwet-lipstick-12Wycon Wildwet Lipstick in 317 Bloody Wet, foto realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-wycon-wildwet-lipstick-13Wycon Wildwet Lipstick in 317 Bloody Wet, foto realizzata con luce artificiale.

La resa finale è brillante e glossata, le labbra risultano naturalmente più voluminose. La texture del prodotto purtroppo è eccessivamente morbida: tende a sbavare agli angoli esterni della mucosa dopo pochissimi minuti.

Inoltre, per ottenere un buon livello di pigmentazione, sono necessarie svariate passate.

TIPS & TRICKS

Come ottenere un effetto di labbra truccate ma ‘naturali’? Come primo passaggio, realizzate un leggero scrub usando del miele e un cucchiaino di zucchero di canna, così facendo preparerete le labbra al meglio, saranno morbide e vellutate pronte per il rossetto! In seguito, stendete un velo di burro cacao mentre realizzate la base viso, così facendo i principi attivi avranno tempo di penetrare a fondo nelle labbra, rendendole naturalmente morbide e setose. Procedete stendendo una matita color carne per delineare i contorni.

Infine, scegliete un rossetto cremoso color carne o comunque dal finish non troppo secco (potrebbe mettere in evidenza le naturali pieghe labiali creando un effetto decisamente antiestetico!). Stendete il rossetto a partire dall’arco di cupido fino agli angoli esterni della mucosa, se lo ritenete necessario potete anche stendere un velo di gloss trasparente al centro delle labbra: le renderà morbide e carnose, naturalmente valorizzate!

Ferme tutte: non abbiamo ancora finito! Passate subito alla prossima pagina per leggere la conclusione e le considerazioni finali.

Indietro
Prossimo
...
LA PAGELLA
Durata
5
Pigmentazione
6
Comfort
7
Tendenza a non sbavare
5
Fedele alle promesse
6
Post PrecedenteRecensione Matita Sopracciglia Benefit Brow Contour Pro
Prossimo PostTutti i lavori più strani e bizzarri fatti delle star prima di diventare famose!

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here