Come eseguire un bel trucco occhi sulle ragazze nere?

  1. Così come nel caso delle ragazze caucasiche, gli incarnati delle dark skin hanno diversi toni e sottotoni.
  2. Possiamo dividere le dark skin in 3 grandi maxi categorie: le light skin, le dark brown e le deep brown girl.
  3. È importante durante il trucco cercare di ricreare un gioco di luci e non di ombre.
  4. Sulle light skin sono perfetti gli ombretti vibranti sui toni del borgogna e del rame.
  5. Le dark brown skin, possono osare con trucchi realizzati interamente con ombretti opachi caldi.
  6. Nel caso delle deep brown skin, l’ombretto shimmer è ciò che valorizza e illumina maggiormente il volto.

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-1.gif

Alla base di un buon trucco occhi si cela una discreta conoscenza dei colori che potrebbero starci bene o meno bene. Oggi vorremmo scoprire insieme qualche tips cromatico per capire come truccare gli occhi delle dark skin, valorizzandone i lineamenti senza spegnerne lo sguardo e il volto. Se siete interessate, continuate a leggere il post! 

TRA I DIVERSI TONI E SOTTOTONI

Prima di parlare del trucco occhi è importante dire che come nel caso degli incarnati caucasici, anche tra le dark skin ci sono diversi toni e sottotoni.

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-2-skin-shades.jpg

Possiamo classificarle in 3 macro grandi famiglie, per semplificare, anche se sappiamo bene che i gruppi e sotto gruppi non saranno mai abbastanza.


I TRUCCHI POSSONO VARIARE MA L’ILLUMINANTE NON DEVE MAI MANCARE!

All’interno delle dark skin avremo quindi le light skin girl -o medium brown-, ragazze dall’incarnato caffè latte. Vi saranno poi le dark brown girl, dall’incaranto un pochino più scuro delle prime e infine le deep dark girl.

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-3-donne-nere-diverse-tonalità.jpg

Credits: @africangirlselfies

 

LIGHT SKIN GIRL, UN TRUCCO DALL’AUDACE LUMINOSITÀ

All’interno della famiglia delle light skin possiamo far rientrare davvero diversi tipi di incarnati ed etnie.

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-5-rebecca-team-clio-light-skin.jpg

La nostra Rebecca del TeamClio è una light skin girl

Partiamo dalle ragazze afro e/o afro discendenti, passando per le mulatte, bellissimi mix tra un genitore nero e uno occidentale. 

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-4-ragazza-mulatta-clarisse.jpg

Credits: @clarisseoups

Soprattutto nel campo del make-up -più che culturale- possono benissimo rientrare all’interno di questa macro categoria, le ragazze dell’Asia meridionale e del Sud America.

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-6-naty-shrilanka-light-skin.jpg

Credits: @natifernando

Le light skin sono caratterizzate il più delle volte, ma non sempre, da un incarnato chiaro dal sottotono caldo. Si può giocare con prodotti che vanno dal nero al verde, dal rosa al blu. 

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-26-ombretto-shimmer-verde.jpg

Credits: @africangirlselfies

Per un trucco occhi semplice da tutti i giorni potrebbe essere interessante riprodurre un make-up fatto da Clio in un video su Rebecca, una lunga, spessa e sensuale linea di eye-liner.

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-7-rebecca-clio.jpg

Clio in quel caso aveva usato Gotham, un ombretto grigio scuro della palette ClioMakeUp First Love. Potreste optare quindi anche voi per un ombretto grigio scuro, oppure per un nero intenso o delineare l’occhio direttamente l’eye-liner.  

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-9-gotham-ombretto-monocialda-first-love.png

ClioMakeUp, Ombretto Monocialda Gotham. Prezzo: 4,50€ su cliomakeupshop.com

Il trucco veniva poi illuminato con Champagnino, ombretto dorato freddo, che partiva dall’angolo interno dell’occhio sino ad arrivare a un quarto della palpebra mobile.

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-10-champagnino-ombretto-monocialda-first-love.png

ClioMakeUp, Ombretto Monocialda Champagnino. Prezzo: 4,50€ su cliomakeupshop.com

Per quelle che invece desiderano un trucco occhi più deciso, uno smokey sui toni del borgogna e del vinaccia potrebbe rivelarsi come l’arma vincente. Grande trend di quest’anno sono gli ombretti metallizzati, dai colori intensi e vibranti. 

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-11-beyoncé.jpg

Credits: @beyonce

Sfumate un ombretto marrone caldo nella piega dell’occhio e nell’angolo esterno, applicate poi sulla palpebra mobile un ombretto prugna shimmer o un rosa antico. Potrebbe essere interessante, delineare la rima inferiore con un matita ramata, picchiettando poi il colore con un pigmento per intensificarne sia l’effetto che la durata. 

ClioMakeUp-come-truccare-occhi-dark-skin-12-hennessy-carolina.jpg

Credits: @hennessycarolina

Ragazze eccoci a metà del post! Nella prossima pagina vedremo qualche idea per truccare gli occhi delle dark brown e delle deep dark girls! Se siete curiose continuate a leggere il post!

4 COMMENTI

  1. Ma chiamarle ‘pelli scure’ e ‘pelli chiare’ in italiano no? Chiamare le ragazze che hanno la pelle scura ‘le dark skin’ secondo me è un po’ offensivo. Sembra quasi di riferirsi a un fenomeno da baraccone.

  2. Concordo che sulle pelli scure i colori luminosi, colorati e shimmer siano la cosa migliore! Diciamo pure che una ragazza nera con un ombretto shimmer blu o fucsia sta sicuramente meglio di una bianca come il latte! Comunque concordo con l’altra ragazza che ha commentato, perché “dark skin” non perché sia brutto ma sembra che dire “pelle nera” sia offensivo. Io non lo trovo offensivo, anzi in estate quando mi dicono “che nera che sei” sono felice 🙂 Perché qui in Italia quando si dice che qualcuno ha la pelle semplicemente “scura” si intende anche una che semplicemente ha una pelle più mediterranea, quindi si fa quasi confusione xD

  3. Fenomeno da baraccone? Perchè? Secondo me no..è una semplice distinzione di colori tra loro simili, come parlando della pelle bianca si distingue in Porcellana, rosata, olivastra etc..Non ci vedo nulla di male o di strano..

  4. Wow, ma la modella della penultima foto con il maglioncino rosa?????
    Se dovessi rinascere voglio essere cosi’!
    Ammiro tutti i tipi di bellezza, ma sono sempre stata affascinata dalla pelle o chiarissima o scurissima.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here