#2 POCHETTES E POCHETTINE, ACCESSORI “MAI PIÙ SENZA” PER KATE!

Secondo il protocollo, le donne appartenenti alla famiglia reale non possono usare borse a tracolla, ma solo pochette o clutches, che abbiamo visto in un post essere due cose diverse, per tenere le mani impegnate. In questo modo ci sarà una minore possibilità di avere contatti, altra regola del protocollo.

ClioMakeUp-copiare-look-kate-middleton-16-tubino-blu-pochette-rosa.jpg

Per tutti i giorni una pochette nera è ciò che ci vuole. Possiamo abbinarla davvero con un look di qualsiasi stile e colore!

ClioMakeUp-copiare-look-kate-middleton-17-pochette-nera-amazon.jpg

Berydale Clutch con Catena Opzionale. Prezzo: 24,95€ su Amazon.it

Per la sera invece scegliamo una pochettina elegante dal retrogusto principesco e decorazioni brillanti ma raffinate.

ClioMakeUp-copiare-look-kate-middleton-18-pochette-blu-dettagli-strass-amazon.jpg

Berydale Clutch in raso con guarnizioni di strass. Prezzo: da 19,95€ a 13,97€ su Amazon.it

#3 SCARPE! ANCHE PER CENERENTOLA HANNO FATTO LA DIFFERENZA

Sua maestà la Regina, non ama le zeppe, ecco perché i membri della famiglia reale devono evitare di indossarle, soprattutto in sua presenza. La nostra Kate, che le adora, deve quindi spesso optare per un altro tipo di scarpa. La décolleté è ormai la sua fedele alleata.

ClioMakeUp-copiare-look-kate-middleton-19-scarpe-nere-tacco.jpg

Credits: rm-style.com

PER LE PRINCIPESSE È IMPORTANTE NON MISCHIARE TROPPI COLORI

Possiamo scegliere tra una scarpa nera passe-partout, o una décolleté rosa antico per un look più elegante e ricercato.

 

ClioMakeUp-copiare-look-kate-middleton-20-décolleté-nere.jpg

Find Scarpe a Punta. Prezzo: da 18,09€ a 36€ su Amazon.it

ClioMakeUp-copiare-look-kate-middleton-21-décolleté-rosa-laccate.jpg

Find Court, Scarpe con Tacco Donna. Prezzo: da 16,25€ a 36,00€ su Amazon.it

Per chi invece, non ama il tacco eccessivamente sottile, ecco delle scarpe dalla punta arrotondata con il tacco spesso. Avrete la comodità e la praticità senza perdere di vista l’eleganza!

ClioMakeUp-copiare-look-kate-middleton-23-décolleté-tacco-grosso.jpg

Find décolleté con Tacco a Blocco. Prezzo: da 35€ a 50€ su Amazon.it

UNA SCARPA PER UN COMODISSIMO RED CARPET!

Arriviamo infine alla serata di gala, momento in cui dovreste mostrare al mondo la principessa che si nasconde in ognuna di voi.

ClioMakeUp-copiare-look-kate-middleton-24-pochette-nera-sandali.jpg

Ecco allora un bellissimo sandalo, che lascia il piede elegantemente nudo. Unico dettaglio, un fiocco nella parte anteriore che incornicia le dita dei piedi.

ClioMakeUp-copiare-look-kate-middleton-25-sandali-tacco.jpg

Truth & Fable, Sandali da Damigella con Cinturino alla Caviglia. Prezzo: da 19,17€ a 55€ su Amazon.it

Il tacco non è troppo alto, in modo tale da permettevi di camminare con grazia ed eleganza. Attenzione alla scelta dello smalto però! No rosso o colori troppo scuri o accesi. Si alla manicure naturale, trasparente o rosata, lo dice il protocollo!😂

giphy-cenerentola

Se siete amanti dei post fashion e amate avere qualche dritta e qualche ispirazione per il vostro shopping, ecco qualche post che potrebbe interessarvi:

1) EVITARE FREGATURE CON I SALDI 3 MODI PER SALVARE IL PORTAFOGLIO E GLI E-SHOP PIÙ SICURI

2) SALDI INVERNALI 2019 8 CAPI DA COMPRARE PER ESSERE TRENDY TUTTO L’ANNO

3) I LOVE SHOPPING 4 IDEE UTILI PER CHI AMA FARE COMPERE

ClioMakeUp-copiare-look-kate-middleton-26.jpg

Bene ragazze, eccoci alla fine del viaggio nell’armadio della duchessa di Cambridge! Cosa ne pensate del suo stile? Pensate di ispirarvi a qualche suo look e outfit? Amate i tubini o preferite i vestiti più larghi? Fateci sapere tutto nei commenti! Un bacione dal vostro TeamClio! 😘

21 COMMENTI

  1. non c’è niente da fare, Kate è sempre Kate! l’eleganza che la contraddistingue è quasi inarrivabile ormai…

  2. È la mia ispirazione. Comunque i suoi must sono i cappotti anni 50 avvitati come anche i vestiti. Molto ladylike. Skinny jeans per il casual con stivali bassi. Adoro rivederle adosso gli outfit, e quando sceglie capi potenzialmente abbordabili. Ha una passione per le décolleté Lk bennett. Che magari in saldo ci si può pure pensare. Vai Kate. Sei stupenda e trasudi eleganza.

  3. Direi che il primo passo verso l’eleganza è evitare quei vestiti sintetici che avete messo. Ci può essere qualità anche a prezzi abbordabili.

  4. Io l’adoro.
    Elegante, di classe, sempre bon ton. Mai una caduta di stile, I suoi vestiti sono meravigliosi, dal taglio sartoriale impeccabile.
    E poi diciamolo: con quel meraviglioso corpo sarebbe stupenda pure con il sacco della monnezza.

  5. Molto bella, carina nei modi, discreta ed elegante. Oltretutto la trovo anche simpatica.
    Per quanto mi riguarda, però, mi piace di più lo stile di sua cognata.

  6. Mi piace tanto, non è classica bellona perfetta ma è raffinatissima, non sbaglia mai un colpo! Ha un’eleganza innata, la finezza in una donna è tutto. Una può anche essere bella ma se è volgare e le manca la finezza perde tanti punti!
    Poi è come un manichino le calza tutto a pennello!

  7. Una cosa che ho notato spesso è che i look proposti per imitare dei look bellissimi sono abbastanza scadenti

  8. Adoro Kate Middleton, il suo stile e la sua classe innata.. semplicemente meravigliosa!!! Il modello a cui mi ispiro!

  9. Eleganza innata, mah
    Ci sono foto degli anni da donna normale in cui non è né elegante, né ben vestita e men che meno raffinata.
    Le hanno dato lezioni e fatto apprendere il codice di comportamento ed abbigliamento e ha il suo entourage che la aiuta nelle scelte e nel vestire : anche una buzzicona sarebbe diventata elegante e raffinata.

  10. Nessuno nasce che sa cosa le dona meglio. Tutti fanno sbagli. Bisogna vedere ciò che si diventa e come ci si migliora.

  11. Non ci azzecca con ciò che ho detto. Il fatto è che non è vero che lei sia elegante e con ottimo gusto dalla nascita. Vestiva male fino al fidanzamento, da allora in poi, grazie ad ottimi insegnanti e alle imposizioni…toh, è diventata elegante e raffinata.
    Non è esperienza, è “i soldi fanno miracoli”

  12. Non lo ha acquisito nel corso degli anni, le è stato imposto ed insegnato.
    Anche la postura è cambiata in pochi mesi: direi che le hanno fatto seguire la scuola da Duchessa, altrimenti sarebbe stata inadeguata.

  13. Vestire male è un parolone, si vestiva da ragazza della sua età. Senza regole precise, di certo non è mai stata volgare.
    Oltretutto credere da qualche scatto, privato sbucato furori, in situazioni normali, come fare la spesa o una passeggiata (voglio vedere chi non esce di fretta con le prime cose che ti capitano) non sono l’indicatore ultimo di uno stile, che negli anni verdi, è un continuo divenire, perché hai un gusto che si sta plasmando e una coscienza delle proprio corpo che si sta consolidando.
    Io l’ho notato su me stessa. Mi reputo una persona di buon gusto, ma di certo l’ho acquisito imparando dagli errori e osservando. il cambiamento della postura e il fatto che abbia necessariamente dovuto avere un training non confuta il fatto che sia stato un terreno fertile sul quale la classe abbia potuto fiorire.
    I soldi non fanno tutto, i cafoni restano cafoni, e le volgari, volgari.
    Per chi critica per il gusto di criticare, poi, credo che non vi sia speranza. Soprattutto per chi ha superato una certa età.

  14. A me non piace. Ha uno stile da vecchia zia, protocollo reale o meno. Ride sempre in maniera sguaiata e cammina a gambe larghe. Dove sarebbe la raffinatezza di questa donna? Boh.

  15. Che sia innata non lo so (anche se secondo me una che nasce volgare resta volgare anche se si veste bene), non sto lì ad osservare ogni look che indossa, ma per quel che ho visto io e per i look che hanno postato qui nel blog, mi sembra proprio una donna fine. Non capisco perché contestare il fatto che le sia stata insegnata o no l’eleganza.

  16. Avrai imparato a vestirti, ma non la bona educazione. Io non ho offeso e tu offendi…mmh che signora: “Per chi critica per il gusto di criticare, poi, credo che non vi sia speranza. Soprattutto per chi ha superato una certa età.” Va a dirlo a tua madre o tua nonna.

    Io critico ciò voglio e per il gusto di criticare:
    1. non era elegante e non era raffinata. Le è stato insegnato tutto, ed era obbligatorio se voleva diventare Duchessa. In molte foto (del rima) non era affatto una ragazza (“ragazza della sua età”?), ma una donna intorno ai 30: vestiva male ed era anche sguaiata. Io la trovavo volgare, e non ero e non sono vecchia (dillo a tua madre o a tua nonna).
    Anzi, considerando i soldi che aveva e che non doveva sgobbare al lavoro e poi correre a fare la spesa e poi a casa a lavare, stirare e fare la cena, direi che era bella sciatta.
    2. I cafoni arricchiti che non si vogliono migliorare, restano cafoni: ma (con i SOLDI) se, volendo migliorare, prendono insegnanti per imparare le buone maniere, regole del bon ton, come vestire, camminare, parlare (le hanno fatto imparare anche la corretta dizione).. I soldi fanno miracoli se si usano bene.
    3 Il terreno fertile è solo una donna normale, il miracolo lo ha fatto la Regina Elisabetta che ha pagato maestri e insegnanti perché fosse all’altezza del ruolo

    Detto ciò, non voglio andare oltre; evito di discutere con certe persone.
    Ignorami e evita i miei commenti.

  17. Non ti ho offesa. Stai ammettendo di criticare per il gusto di farlo. Quindi dov’e l’offesa? Nel fatto che lo biasimo? Se ti sei offesa per la locuzione “certa età”, non intendevo anziana. Credo di essermi espressa male. Visto che in più di un’occasione hai sottolineato di essere più grande (verso i 50, presumo) è un’età per cui è difficile cambiare un’attitudine mentale come il gusto di criticare chi non si conosce e sulla base del nulla.
    Pazzesco che per te una meno che trentenne non sia una ragazza (o almeno giovane donna) e ti inalberi per “certa età” riferito alla tua. Comunque su una cosa concordo. Ignoriamoci.

  18. Perché sembra lecito criticare a prescindere. Personalmente io apprezzo la bellezza. C’è invece chi preferisce trovare le crepe e concentrarsi su quello. Peggio per loro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here