COME RISPARMIARE SPAZIO IN VALIGIA: IL PIGIAMA

Ebbene alzi la mano chi spesso e volentieri quando deve partire in fretta e furia magari per un viaggio di lavoro che dura due giorni o per un weekend last minute, si dimentica il pigiama.

Il pigiama in inverno è sempre un po’ una scocciatura specialmente se amate dormire con i pile giganti e ingombranti. Bene, quelli li lascerete a casa! Perché?
Perché se andrete ad alloggiare in un albergo avrete sicuramente la camera ben riscaldata e un piumone ad accogliervi. Optate dunque per una camicia da notte leggera magari di seta. Spazio in valigia occupato: 0!

cliomakeup-fashion-trend-satin-abiti-seta-raso-5

Iris & Lilly Pigiama Monopezzo in Satin Donna. Prezzo:19,63€ su Amazon.it

Non avete scuse, anche perché se state raggiungendo il vostro ragazzo per qualche giorno non potrete farvi vedere con un maxi pigiamone; e se invece state andando dalla vostra mamma o dalla vostra amica, allora saranno loro a prestarvi uno dei loro pigiami!

ClioMakeUp-satin-dress-trend-raso

Iris & Lilly Satin Ruffle Shoulder, Babydoll Donna. Prezzo: 22,99€ su Amazon.it

REALIZZARE IL BEAUTY ESSENZIALE PER LE MAKEUP ADDICTED

Adesso arriva sicuramente la parte peggiore per tutte per beauty addicted che si nascondono tra voi, ossia cosa lasciare e cosa portarsi! Ahinoi si tratta di un scelta ardua però negli anni pian piano anche voi riuscirete ad attuare un metodo fin quando un giorno non vi ritroverete con un mini astuccio pieno di tutto ciò che vi serve senza nulla di troppo.

cliomakeup-fashion-weeken-valigia-cosa-mettere-look-outfit-2

@victoriassecret

La prima cosa da fare è selezionare quelli che per voi sono i prodotti assolutamente irrinunciabili: fondotinta, matita sopracciglia, cipria, correttore, mascara, burrocacao. Dunque, createvi la vostra “base”: una combinazione di pochi prodotti che per voi è assolutamente necessaria.

cliomakeup-fashion-weeken-valigia-cosa-mettere-look-outfit-3

Quando avrete scelto questi 4/5 prodotti necessari, controllate se avete gli stessi nella versione mini.

ROSSETTO nude passe-partout per il giorno e uno rosso O di un colore che vi piace per la sera.

Dopodiché arriva il bello quali rossetti mi porto? In questo caso l’ideale sarebbe sceglierne uno nude passe-partout per il giorno e uno rosso o di un colore che vi piace per la sera. Infine una mini palette di ombretti con i 4 colori che vi piacciono di più e che sia versatile per il giorno e per la notte. Un pennello occhi, una spugnetta. STOP

IL BAGAGLIO PERFETTO: UN MINI TROLLEY O UN BAGAGLIO DA STIVA?

Ovviamente, inutile dirlo, se partite per qualche giorno dovrete scegliere un bagaglio che sia adatto alla cappelliera, dunque di misure piccole e standard. Se invece partire per un viaggio più lungo o siete magari studenti fuori sede, optate per un bagaglio da stiva che vi permetterà anche di portare il cibo della nonna per i momenti di malinconia. Ecco quali abbiamo scelto noi:

cliomakeup-fashion-weeken-valigia-cosa-mettere-look-outfit-2

AmazonBasics – Trolley rigido, 55 cm (utilizzabile come bagaglio a mano di dimensioni standard), Blu scuro. Prezzo: 54,99€ su Amazon.it

cliomakeup-fashion-weeken-valigia-cosa-mettere-look-outfit-3

cliomakeup-fashion-weeken-valigia-cosa-mettere-look-outfit-1

American Tourister Bon Air, Valigia Unisex, Rosa (Azalea Pink), 91 liters, L (75cm-91L). Prezzo: 96,93€ su Amazon.it

Se i viaggi non fanno per voi e volete stare comodamente nella vostra città, allora guardate un po’ quali sono i trend del momento!

1)TREND SATIN INVERNO 2019: SEXY E CHIC!

2)COME COPIARE IL LOOK DI MEGHAN MARKLE!

3)TACCHI COMODI PER IL LAVORO E L’UNIVERSITÀ!

cliomakeup-fashion-weeken-valigia-cosa-mettere-look-outfit-8

Bellezze, per questo post è tutto! Adesso siamo curiose di sapere se avete in programma qualche viaggio e se anche voi quando è il momento di partire andate in crisi per preparare la valigia. Qual è il vostro metodo per avere tutto ciò che vi serve e risparmiare spazio viaggiando leggere? Insomma diteci tutto qui sotto nei commenti. Un bacione e un saluto dal Team!

14 COMMENTI

  1. Molto interessante il metodo Kondo, ogni tanto lo facevo gia’ da sola.
    Trovo che la lana Merino tenga molto caldo pur essendo sottile.

  2. Io ho iniziato ad arrotolare le cose nei cassetti e ho scoperto di avere ancora un sacco di spazio! Oltre ad usare realmente tutto quello che ho. Tante cose non le usavo perché finivano sul fondo. È una cavolata di metodo, ma funziona.
    Lana merino e cachemire sono una certezza! Ma anche l’alpaca non scherza.

  3. Come sempre…grande Adriana mi piace un sacco come parli della vita di coppia condivido in pieno il test pigiamone va fatto!

  4. Durante un viaggio in Nuova Zelanda acquistai dei maglioni classici, fatti di lana merino e pelo di opossum… sono leggeri e caldissimi! Son diversi anni che li indosso e prima o poi dovrò sostituirli… magari in autunno darò un’occhiata ai saldi sul web (laggiù le stagioni sono invertite e i saldi invernali iniziano ad agosto/settembre…)

  5. Giustissimo!! Quando mi sono trovata a dormire nella stessa stanza con quello che poi è diventato mio marito (eravamo a casa di amici e x ragioni di spazi e posti letto noi siamo finiti insieme) mi sono presentata con il pigiamone pezzato tipo mucca…e nulla, si è innamorato lo stesso. Anzi, è bene che abbia capito da subito con chi aveva a che fare!!

  6. Ok, interessante, ma per prendere il pelo dell’opossum l’animale deve soffrire o morire? Perche’ allora e’ un grande no!

  7. Sì, gli opossum vengono abbattuti perché sono in gran numero e si ritiene che possano danneggiare l’ecosistema. Comunque anche la tosatura della lana è dolorosa e apporta danno alle pecore, si può paragonare alla spiumatura delle oche. Se escludi il pelo di opossum per motivi etici dovresti escludere anche la lana, a mio parere. Poi vedi tu

  8. Quoto!!! E’ quello giusto anche quando non ti dice niente anche se non sei cerettata perfettamente!!!

  9. A fine anno sono andata 5 giorni in montagna… Beh… Non è stato affatto semplice cercare di incastrare tutti quei maglioni in due valigette piccole xD Sono stata brava 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here