Come molte di voi sapranno, si è da poco tenuta la manifestazione sportiva più attesa d’America. Stiamo parlando della 53ª edizione del Super Bowl, ovvero la finale del campionato di football americano, che ha visto trionfare i New England Patriots capitanati da Tom Brady (marito della bellissima Gisele Bündchen, ex angelo di Victoria’s Secret).

C’è un motivo se questo evento è così atteso non soltanto dagli appassionati di football, ma da milioni di persone in tutto il mondo. Nel mezzo dell’evento si tiene l’Half Time Show, un vero e proprio mini-concerto di una o più star di fama mondiale, che si svolge durante l’intervallo della partita.
 Nel corso degli anni abbiamo assistito a tantissimi show memorabili, ma quali sono i più spettacolari di sempre? Se siete curiose di scoprirlo, allora continuate a leggere!

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-cover-1

1CON ADAM LEVINE IL SUPER BOWL 2019 É HOT!

Per la gioia di tutti, Adam Levine ha sfoggiato con orgoglio i suoi tatuaggi durante lo show 😍

Quest’anno è toccato ai Maroon 5 il privilegio di calcare uno dei palchi più famosi del mondo. Il frontman del gruppo, Adam Levine, esibendosi a torso nudo e con tatuaggi e muscoli in bella mostra, ha infiammato lo stadio sulle note dei loro più grandi successi.

Dalla nuova versione del recente singolo Girls Like You, realizzata con l’accompagnamento di un coro gospel, alle famosissime She Will Be Loved e Moves Like Jagger.

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-7-adam-levine-chitarra

Sul palco c’erano anche il rapper Travis Scott (compagno di Kylie Jenner) e Big Boi degli Outkast. La loro è stata una performance tanto chiacchierata quanto attesa, come in ogni edizione che si rispetti.

Sia i Maroon 5 che Travis Scott, hanno donato 500.000 dollari in beneficienza; entrambi i musicisti hanno selezionato delle associazioni benefiche, una a favore della difesa dei bambini, e ad un ente che si occupa di ingiustizie sociali.

 cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-14-adam-levine-maroon-5

2LADY GAGA “CADUTA LIBERA” VERSO IL SUCCESSO

Lady Gaga fa il suo ingresso sospesa nel vuoto con grande stile

Nel 2017 Lady Gaga ci ha regalato uno degli Half Time show tra i più memorabili degli ultimi anni. Per prima cosa, la cantante ha deciso di cominciare lo show col botto: si è fatta calare nel vuoto – sì, letteralmente – dalla cima dello stadio al centro del palco scenico. Un ingresso senza dubbio spettacolare, come lo è stato il resto della performance.

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-1-lady-gaga-fuoco

lady Gaga col suo salto nel vuoto  dal tetto dello stadio ci ha tenuto col fiato sospeso!

Miss Germanotta ha ripercorso il suo repertorio di singoli più famosi, tra i quali Bad Romance, Poker Face, Telephone e moltissime altre. La cantante ha poi incantato tutti esibendosi al piano con l’emozionante brano A Million Reasons, in un’atmosfera magica.

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-2-lady-gaga-piano Insomma, in un tripudio di ballerini, lustrini e stivali tacco 15; Lady Gaga ha regalato al mondo uno show carico di energia di cui ancora si parla!

3IL TRIONFO DI QUEEN BEYONCÉ E IL RITORNO DELLE DESTINY’S CHILD

Ammettiamolo ragazze, quante di noi nel 2013 sono rimaste a bocca aperta durante l’esibizione di Beyoncè? Uno show di grande impatto, ricco di coreografie e vocalizzi esplosivi. Ma non è tutto! Quell’anno durante lo show, le Destiny’s Child, gruppo con il quale la cantante fece il suo esordio nella musica, si ritrovarono insieme sullo stesso palco.

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-10-destinys-child

Le Destiny’s Child al completo sul palco del Super Bowl

A sopresa entrarono in scena Kelly Rowland e Michelle Williams, per cantare insieme a “Queen Bee” l’iconico singolo Single Ladies! Il “terzetto delle meraviglie” ha infuocato lo stadio a suon di musica, lasciando tifosi e fan in delirio.

4KATY PERRY E TUTTI GLI INGREDIENTI PER UNO SHOW STELLARE

L’ingresso trionfale di Katy sul suo Leone dorato

Nel 2015 un’altra grande artista ha lasciato il suo marchio nella storia del Super Bowl. Stiamo parlando di Katy Perry che quell’anno ha visto la sua consacrazione a stella della musica, soprattutto dopo questa spettacolare esibizione.

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-8-katy-perry-squali

Katy Perry e i suoi squali ballerini durante “California Gurls”

In tredici minuti e mezzo ricchi di grandissimi effetti scenografici, come il leone meccanico dorato utilizzato per entrare in scena sulle note di Roar, squali e tavole da surf per California Gurls, fino al gran finale. Per concludere in grande stile infatti, Katy è diventata una stella cometa dall’abito scintillante, “volando” sulla folla esibendosi nel singolo di successo Firework. Un finale davvero scoppiettante!

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-3-katy-perry-vestito

Credits: @Pinterest

5JUSTIN TIMBERLAKE E JANET JACKSON, QUANDO L’IMPREVISTO È UN SUCCESSONE!

È stato uno dei momenti più trasgressivi del Super Bowl, di cui si è parlato per anni. Chi di voi se lo ricorda? Stiamo parlando della performance di Janet Jackson e Justin Timberlake al Super Bowl del 2004.

Durante l’esibizione, Justin strappò di netto il vestito della Jackson ad altezza della sua già accentuata scollatura. Il risultato? Un “fuori di seno” inaspettato che ha sorpreso tutti e scatenato i flash dei fotografi presenti all’evento.

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-11-janet-incidente-vestito

Oops! Il momento dello strappo del vestito di Janet Jackson

non solo justin e janet non furono ammessi ai grammy awards di quell’anno, ma L’imprevisto costò alla CBS ben 50 mila dollari di multa!

L’imprevisto è però costato molto caro! I due artisti vennero espulsi dall’edizione 2004 dei Grammy Awards e la Cbs, che trasmetteva l’evento, dovette pagare una salatissima multa da 50.000 dollari!

Nonostante sembrasse far parte di una coreografia ben studiata, Justin e Janet hanno sempre ribadito che si fosse trattato di un incidente, anche se in pochi hanno creduto a questa versione.

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-19-justin-janet

Janet infatti indossava un luccicante copricapezzolo a forma di sole, che lasciava intendere che non si trattasse di uno “strappo” inaspettato. Forse non sapremo mai come sono andati davvero i fatti, ma come si dice, nel bene o nel male purchè se ne parli!

6MADONNA DA REGINA DEL POP A MODERNA CLEOPATRA IN GRAN STILE!

Madonna sul trono come una vera regina della musica

Nel 2012 è stato il turno di Madonna. La regina del pop per antonomasia, non poteva non regalarci uno show indimenticabile. Affiancata dalle rapper M.I.A e Nicky Minaj, nonostante i suoi 54 anni compiuti, la cantante si è esibita in una performance spettacolare, cantando e ballando per tutti i 12 minuti dello show.

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-5-madonna-nicky-minaj

Madonna e Nicky Minaj circondate dalle ballerine in veste di majorette

La star ha fatto il suo ingresso trionfale su un imponente carro trainato da una schiera di ballerini vestiti da soldati romani. Lei nei panni di una moderna Cleopatra, ha aperto lo show con uno dei brani più iconici, Vogue.

Proseguendo poi accompagnata da un corteo composto da banda e majorette, ha concluso con un coro gospel, accompagnata da Ce Lo Green. Per non farsi mancare nulla insomma!

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-21-madonna-blink

Ragazze, se il post sugli show del Super Bowl più spettacolari vi è piaciuto e se volete saperne di più sulle ultime dal mondo della musica e dello star system, non dovete perdervi questi articoli:

1) GLI ATTORI DALLE DOTI CANORE INASPETTATE

2) I 10 UOMINI FAMOSI BASSI MA HOT

3) I BEAUTY LOOK DELLE STAR DEI GOLDEN GLOBE 2019

cliomakeup-super-bowl-piu-spettacolari-20-katy-perry-roar

Credits: Giphy

Questi erano i sei show del Super Bowl che più ci sono piaciuti in questi anni! E voi cosa ne pensate? Qual è stata l’esibizione che vi ha emozionato o deluso di più? Fateci sapere nei commenti quale Half Time Show rimarrà per sempre nel vostro cuore! Un bacione dal TeamClio 😘

1 COMMENTO

  1. Mah, non direi che fosse uno strappo premeditato quello di Timberlake e Jackson. Secondo alcuni la carriera di lei ne ha risentito.

LASCIA UNA RISPOSTA