JEANS A VITA BASSA, ALCUNI LOOK DA COPIARE

Se il ritorno dei jeans a vita bassa vi sta facendo venire voglia di sperimentare nuovi outfit e seguire il ritorno di questo trend, possiamo darvi alcuni consigli per abbinare questo capo. 

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-5-kendall-jenner

La scelta più classica è optare per il classico top corto che lascia scoperto l’ombelico, con al di sopra una giacca o un blazer. Ultimamente vanno moltissimo le felpe e i maglioni“cropped” ovvero felpe molto corte, che ricordano il crop-top nella loro lunghezza “striminzita”.

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-23-cropped

VITA BASSA NON SEMPRE VUOL DIRE SCOMODITÀ!

Esistono diversi tipi di jeans a vita bassa, per tutti i gusti e per ogni occasione. Ad esempio, in alternativa ai jeans skinny super aderenti, ci sono i baggy jeans, un modello più largo che maschera meglio le forme.


cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-9-emily-baggy I “baggy” jeans a vita bassa di Emily Ratajkowski

Un’altra alternativa sono i jeans a vita bassa “cargo”, ovvero quelli pieni di tasche, spesso mimetici, che uniscono il confort dei pantaloni larghi, allo stile del momento.

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-22-cargo-mimetici

Oppure se siete stanche del solito outfit, potete optare per modelli colorati o strappati. Questo tipo di pantalone è ancora di gran moda e lo si ritrova spesso su diversi modelli.

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-2-emily

Se il contesto non vi consente di esibire la pancia scoperta, come ad esempio una situazione formale, no temete, possono essere un capo versatile se lo vogliamo. Potete infatti indossarli senza scoprirvi più di quanto non riteniate necessario!

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-24-felpa-croppedLa felpa cropped è perfetta per la mezza stagione!
Credits: Missguided

Si può indossare un jeans a vita bassa anche abbinandolo a una t-shirt o una camicia più lunga. Potrete infatti infilarla all’interno del vostro pantalone a vita bassa e il gioco è fatto. Il risultato sarà comunque trendy e non passerete inosservate!

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-6-alessandra-ambrosioAlessandra Ambrosio li indossa con la camicia all’interno dei jeans. Così l’effetto è molto diverso!

I JEANS A VITA BASSA POSSONO ESSERE VERSATILI ED ELEGANTI QUANDO SERVE!

Una cosa che non passerà mai di moda? La sensazione che proviamo quando siamo a nostro agio con noi stesse, indipendentemente dall’outfit. Sentitevi libere di fare vostra la moda e di esprimere la vostra personalità! 😉

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-4-ragazza

Ragazze, se il post vi è piaciuto e volete altri consigli di stile, non perdetevi questi post:

1) COME ESSERE CHIC E FEMMINILI CON I CAPI FLOREALI

2) I CONSIGLI PER ABBINARE AL MEGLIO I CAPI ROSA!

3) I CAPI DI TENDENZA PER COPIARE IL LOOK DI GIGI E BELLA HADID

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-11-armadioCredits: Giphy

Ragazze per questo post è tutto, adesso a voi la parola! Vi piacciono i jeans a vita bassa o preferite quelli a vita alta? Come li abbinereste? Siete contente di questo ritorno? Come sempre, raccontatecelo nei commenti! Un bacione dal TeamClio! 💋

26 COMMENTI

  1. L’unica che salvo in queste due intere pagine è Alessandra Ambrosio, non perché sia più coperta delle altre ma perché con una bella e semplice camicia ha riportato un po’ di buongusto laddove troppo spesso viene abbandonato a favore di cm di pelle scoperti di troppo..

  2. Nooo! Spero proprio che non ritornino…li temo troppo (almeno per me)!!! 🙁 🙁 ps: comunque non mi sembra che i pantaloni indossati da Bella Hadid nella foto siano proprio a vita “bassa”, specie se confrontati con quelli indossati da Emrata 🙂

  3. Se la ricomparsa dei jeans a vita bassa va di pari passo con l’estinzione dei crop top, per quanto mi riguarda sono i benvenuti.
    Ho superato da un pezzo l’età dei km di pelle lasciati scoperti 😛

  4. Aaaaaaargh orrore! Su questi corpi scolpiti un trend ci attrae, poi li indossiamo e non è la stessa cosa (parlo per me). Ovviamente chi li volesse indossare è
    Ibero di farlo!

  5. Sono jeans che, pur non piacendomi, possono stare bene su un certo tipo di fisico.. Scusate ma ho brutti ricordi degli anni 90 in cui erano messe in bella mostra certe maniglie sui fianchi..

  6. No grazie, almeno, no con il crop top e il tanga in vista che avete definito “classica” … mi piacciono invece nella versione baggy di Gigi Hadid e Victoria Beckham e a sigaretta con la camicia morbida infilata davanti e la cintura come la Ambrosio. Mi va bene il ritorno della vita bassa, ma rivisitato non proprio esattamente anni 90 con il muffin top che deborda. In generale mi piacciono con la vita appena sotto l’ombelico, non bassissima e nemmeno ascellare anni 80 …

  7. Non mi sono mai piaciuti…. scomodi all’inverosimiLe sempre con la mano di dietro quando mi chinavo perché non mi uscisse di fuori la canotta ( ho sempre freddo) o che mi si vedessero le mutande… nooooo…

  8. Non ho più l’età a 28 anni. Ho fatto un salto sulla sedia. Anche io ho 28 anni. Perché non abbiamo più l’età?

  9. Noooo non mi piacciono. Mi ricordo che gli ultimi anni che sono andati di moda era quando io ero alle scuole medie, e all’epoca mi piacevano molto (erano i primi anni in cui i maschietti mostravano interesse xD) quindi li sfoggiavo volentieri xD I miei preferiti erano a vita bassissima, skinny sulla coscia e poi un po’ a zampa sul polpaccio. Poi, per fortuna, col passare degli anni ha iniziato ad alzarsi, gli anni delle superiori andava di moda la vita media, ne bassa ne alta. Comunque quei pantaloni baggy non stanno bene neanche alla Ratacosa, la abbassano un botto. Spero che non mi tolgano dal mercato i pantaloni a vita alta che amo…

  10. Era evidente che sarebbe successo, era nell’aria, dopo aver eviscerato gli anni ’90 e aver riscoperto le pance con i crop top, ora si buttano sui primi 2000 e tutto quello che ne consegue, sui social Usa è già tutto un “giving myself an early 2000 makeover” con riferimenti a Mean Girls, High school musical, Britney, ecc in più va a colpire nel punto giusto la vanità e l’ostentazione di fisici da fit model, resta solo da capire se rimarrà una cosa social o entrerà nella vita vera (io ancora aspetto il fantomatico ritorno di boot cut e zampette, qui in zona sempre e solo skinny o al massimo mom jeans nei negozi nonostante quello che dice Vogue)

  11. Bene, lo sapevo, sarebbe successo… ora. Punto primo: chi ha una pancia come qualsiasi delle vip qui sopra citate? probabilmente una anoressica o una super allenata.. già mette a disagio più di metà ragazze l’idea che si possa vedere il benchè minimo rotolino..
    Punto secondo: per chi come me, ha diciamo un lato B pronunciato.. è un disastro, proprio fisicamente i jeans così bassi se stretti, non coprono manco abbastanza per abbassarsi ad entrare in macchina, roba da tenersi dietro sennò esce tutto.
    Punto 3: problema opposto, chi proprio non se lo può permettere per fisicità e invece se ne frega ( buon per lei eh) e mette in mostra quasi i peli pubici. Ecco a quelle ragazze lì bisognerebbe spiegare un attimo non tanto lo stile quanto la dignità..
    Insomma paura e preoccupazione mi assalgono .. ;-P
    Detto questo c’è sempre modo e modo, ho ancora nell’armadio dei jeans a vita bassina, e riesco a volte a sfoggiarli ma non mi sento a mio agio completamente.. vedremo..
    p.s. lasciamo stare che dopo i 30 mettere un jeans così ed un top alla Britney significa mal di pancia in 3, 2, 2……

  12. mi associo! In teoria gli skinny sono passati da tanto ma in pratica da me si vede solo quello, al massimo pantaloni coulottes o mom jeans. E onestamente sarebbe anche ora di cambiare un po’!

  13. Oddio, momento nostalgia… i jeans dell’upstar fra medie e superiori! E i video di Britney! All’epoca mi sentivo troppo piccola per mostrare la pancia e non ero a mio agio, ma non penso che lo farei neanche adesso… In assoluto non li trovo molto belli e sono scomodi da morire (la pace di potersi sedere senza controllare se dietro si vedono le mutande o peggio non ha prezzo…), però quanti ricordi! Tendenzialmente mi piacciono di più quelli larghi, cargo o simili… tipo Kim possible 😉

  14. Stesso identico “problema”! Io di anni ne ho 27, di solito me ne danno sui 16/18 e mi devo vestire per forza in un certo modo per il lavoro. Niente… prima ero troppo piccola e non me la sentivo di osare coi vestiti, adesso sono cresciuta e mi sembra un trend da adolescenti XD anche perché non so, non voglio fare quella che cerca di dimostrare meno anni di quelli che ha. morale della favola, di solito sono mises che riservo alle vacanze e stop.

  15. Ma certo che avete l’età! Ai miei 27/28 anni indossavo solo quelli. E lo farei anche adesso secolo potessi!

  16. Gli anni 2000 erano quelli dei miei 18/20 anni. Allora se i miei jeans non erano a vita bassa, anzi di più, nemmeno li guardavo. E la maglietta un po’ più corta. Io non amavo mostrare troppo (soprattutto se i miei mi vedevano, visto che avrebbero avuto da ridire). Comunque a quei tempi avevo la pancia piatta e non avevo mai freddo.
    Oggi, alla veneranda età di 37 anni, ho freddo. Quindi per me è no.

  17. Non è il caso, considerando la mia età.
    La pancia e l’ombelico in mostra andavano di moda anche prima del 2000 e io li mettevo in mostra con gonne a vita leggermente bassa e magliette corte: avevo 22-28 anni. Ora sarebbe ridicolo.

  18. No beh ovviamente certi contesti richiedono eleganza e decoro, però se esco a cena con le amiche il non mi sento fuori età con un pantalone palazzo e crop top! Poi chiaramente non metto un jeans inguinale con tutta la pancia fuori, giusto due cm di pelle…

  19. Beh hai ragione, pantaloni a palazzo + top corto con giusto qualche cm di stomaco di fuori non sono assolutamente un problema, specialmente a cena con amiche… Ho anche io un outfit così… Però diciamo qualche cm di stomaco sopra l’ombelico è un conto… Mezza pancia da inguine a sottoseno… Beh lo lascio alle adolescenti

  20. Nei primi 2000 non era quasi possibile trovare un pantalone a vita normale.
    Li ho sempre trovati orribili e antiestetici perché abbassano otticamente il baricentro del corpo facendo sembrare le gambe cortissime.

    Comunque sono da portare rigorosamente con le scarpe a punta e il perizoma di fuori. (e chi c’era nei primi 2000 sa di cosa parlo)

  21. Li ho portati a dismisura da adolescente, con il rischio costante di mostrare la biancheria (se non le chiappette proprio) ad ogni movimento… no, decisamente con 20 anni di più non andrò a ripescare quei jeans dall’armadio. Ma devo dire che io da allora mi sono sempre attenuta ad una vita “media”, sotto l’ombelico senza eccessi. La vita alta non mi sta, ho la cintura troppo piccola in proporzione ai fianchi e la figura stile kardashian non mi è mai sembrata elegante. Questo ritorno della vita bassa ci riserva delle brutture, possiamo starne certe!

  22. Ma cosa dici?!? Tra i 20 e i 30 (35 cosi mi includo, dai!) è proprio il momento perfetto per osare un pò, prima non si ha molta sensibilità estetica ne libertà di acquisto e dopo potrebbe essere un pò troppo… ovviamente magari non ci puoi andare al lavoro con la pancia fuori, però nel tempo libero se ti va esprimiti!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here