CHARLOTTE TILBURY VS ESSENCE

Prima di vedere i due prodotti in azione ecco le immagini della pelle al naturale: grazie al confronto delle varie fotografie potete capire meglio il livello di luminosità dei due primer.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-9Pelle al naturale, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-10Pelle al naturale, fotografia realizzata con luce artificiale.

Abbiamo steso i prodotti applicati sopra un leggero strato di fondotinta. Entrambi si stendono molto facilmente ed aiutano a rendere la pelle più compatta.


cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-11Essence Primer + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-12Essence Primer + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer, fotografia realizzata con luce artificiale.

Abbiamo notato però che con il primer economico si ottiene una luminosità del viso maggiore. Il Wonder Glow infatti non dà un glow intenso.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-13Wonder Glow Charlotte Tilbury, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-14Wonder Glow Charlotte Tilbury, fotografia realizzata con luce artificiale.

Entrambi aiutano a migliorare la performance della base ma dato il rapporto qualità-prezzo non possiamo che preferire il primer di Essence.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-15Fotografia realizzata con luce artificiale.

Sfortunatamente nelle foto la differenza si nota poco ma possiamo assicurarvi che, dal vivo, l’effetto luminoso si nota maggiormente con il Primer + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer.

CONCLUSIONE

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-16Essence, Primer + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer. Prezzo: 3.45€

Charlotte Tilbury Wonder Glow: 6.5 – aiuta ad affinare la grana del viso e fa durare la base più a lungo ma speravamo in effetto luce più evidente.

Essence Primer + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer: 7.5 – dà luminosità e leviga discretamente la pelle facendo durare più a lungo la base.

Entrambi sono validi prodotti ma dato l’effetto luce che riesce a dare il primer Essence vi consigliamo questa variante decisamente più economica!

Vi ricordiamo che i voti sono così pensati: 10 ottimo; 8 molto buono; 6 sufficiente; 4 male; 1 NUN CE SEMO PROPRIO! 

Per saperne di più sui prodotti testati non perdetevi le recensioni:

1) RECENSIONE PRIMER CHARLOTTE TILBURY WONDER GLOW!

2) RECENSIONE PRIMER ESSENCE PRIMER + STUDIO GLOW BOOSTING PORE MINIMIZING PRIMER!

Qual è il vostro primer viso preferito? Avete mai provato quello di Essence o Charlotte Tilbury? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticatevi di lasciarci qualche suggerimento per le prossime battaglie! Tanti saluti dal TeamClio!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here