Indietro
Prossimo

TEST & TRICKS

Ed eccoci qui finalmente, non vedevamo l’ora di mostrarvi questi Extra Dimension Foil Eyeshadow in azione.

cliomakeup-recensione-ombretti-mac-extra-dimension-foil-eyeshadow-10MAC Extra Dimension Foil Eyeshadow in Gold Metalist, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-ombretti-mac-extra-dimension-foil-eyeshadow-11MAC Extra Dimension Foil Eyeshadow in Gold Metalist, fotografia realizzata con luce artificiale.

Per iniziare abbiamo prelevato dalla cialda questo Extra Dimension Foil Eyeshadow con un pennello a lingua di gatto asciutto e, come potete notare dall’applicazione leggermente disomogenea, non riteniamo sia il metodo migliore.

cliomakeup-recensione-ombretti-mac-extra-dimension-foil-eyeshadow-12MAC Extra Dimension Foil Eyeshadow in Gold Metalist, fotografia realizzata con luce artificiale.

La texture del prodotto è leggermente farinosa e, per questo, occorre fare attenzione in fase d’applicazione per non incorrere in problemi di fall out.

cliomakeup-recensione-ombretti-mac-extra-dimension-foil-eyeshadow-13MAC Extra Dimension Foil Eyeshadow in Lunar Metal, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-ombretti-mac-extra-dimension-foil-eyeshadow-14MAC Extra Dimension Foil Eyeshadow in Lunar Metal, fotografia realizzata con luce artificiale.

Per queste foto, invece, abbiamo applicato il prodotto direttamente con le dita e l’effetto finale è davvero sorprendente: lo sguardo si apre, diventa acceso da centinaia di microglitter luminosi.

cliomakeup-recensione-ombretti-mac-extra-dimension-foil-eyeshadow-15MAC Extra Dimension Foil Eyeshadow in Lunar Metal, fotografia realizzata con luce artificiale.

La durata è molto buona: questi ombretti si fissano e durano tutta la giornata, anche senza aver applicato un primer occhi! Occorre solo fare attenzione in fase d’applicazione perché tendono a fare un pò di fall out.

TIPS & TRICKS

Siete super fan dei glitter ma non sapete come applicarli nel modo giusto? Oggi vi sveliamo qualche beauty tips per stenderli nel modo corretto! Esistono eyeliner in glitter (a base gelatinosa che permettono un fissaggio forte e duraturo nel tempo) e glitter in polvere libera (scegliete di stendere un primer o una colla prima della stesura sulla palpebra).

Le parole d’ordine per quanto riguarda questa categoria è less is more: scegliete particelle riflettenti super sottili e impercettibili, così facendo valorizzerete il makeup senza farlo risultare esageratamente too much. Potete decidere se applicarli come top coat sopra gli ombretti o usarli da soli, per un focus totale sugli occhi!

Dove state andando? Non abbiamo ancora finito! Passate alla prossima pagina per leggere la conclusione e le considerazioni finali!

Indietro
Prossimo
...
LA PAGELLA
Pigmentazione
9
Durata
9
Fall out
6
Selezione colori
8
Post PrecedenteLook di primavera senza calze ☀️ 6 tips di stile per essere bellissima!
Prossimo PostRecensione Bronzer Kiko Ocean Feel Bronzer

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here