BUONI PROPOSITI PER UN GUARDAROBA SOSTENIBILE E RISPETTOSO DEL PIANETA

Sono davvero molti, ormai, i brand che  si sono votati alla sostenibilità: una vera e propria green revolution che ha convinto molti marchi a scegliere materiali e sistemi di produzione più rispettosi dei pianeta. Acquistare i propri vestiti consapevolmente significa sostenere aziende il cui obbiettivo è generare un impatto positivo sull’ambiente. 

cliomakeup-vivere-sostenibile-12-h&m-conscious

H&M ha recentemente lanciato la capsule collection Conscious Exclusive 2019, interamente realizzata in Piñatex, BLOOM e Orange Fiber, materiali assolutamente naturali!
Credits: @filippalagerback

Ragazze, sappiamo che lo shopping è spesso sacro e terapeutico, ma avete mai pensato a come renderlo anche responsabile? Prima di accumulare nuovi abiti nel vostro armadio, provate a dare nuova vita ai vecchi capi ancora in buone condizioni! Ci sono molte associazioni di volontariato che si impegnano nel recuperare e riutilizzare vecchi indumenti!

cliomakeup-vivere-sostenibile-13-humana-abiti-usati

Il progetto Clothes for Love di HUMANA raccoglie indumenti usati. Credits: e-gazette.it


Il gesto più sano per l’ambiente – e per il nostro portafoglio – però è riparare i nostri vestiti, per quanto possibile. Uscire dalla logica del “nuovo è meglio” permetterà una migliore gestione dei rifiuti: le fibre utilizzate, infatti, sono molto spesso difficilmente decomponibili.  

cliomakeup-vivere-sostenibile-14-shopping-consapevole

Credits: @luxgallery

LUCI AL LED E UN “ANGOLO VERDE” POSSONO FARE UNA GRANDE DIFFERENZA

Cosa c’è di meglio che vedere scendere il costo delle bollette di casa? Farlo sapendo di aver anche aiutato l’ambiente! La soluzione è offerta dalle lampadine a LED: più costose di quelle tradizionali, arrivano, però, fino a 25mila ore di durata e permettono un risparmio energetico del 90% rispetto alle lampadine a incandescenza. 

cliomakeup-vivere-sostenibile-15-lampadina-led

Philips, Lampadina LED. Prezzo: 11,01 € su amazon.it

L’illuminazione a LED ha anche il vantaggio di distribuire meglio la luce, il che significa che si potrà avere una stanza più luminosa con meno lampadine. Questo, però, non ci esime dallo spegnere la luce quando non è necessaria! 

cliomakeup-vivere-sostenibile-16-spegnere-luce

Via Giphy

Non lasciare in stand-by gli elettrodomestici aiuta a risparmiare energia!

Sempre in tema di risparmio energetico, Legambiente ha calcolato che le apparecchiature che rimangono collegate anche dopo lo spegnimento consumano circa l’11% dell’elettricità di una casa. Sono soprattutto le consolle dei videogiochi e le macchinette del caffè a “rubare” energia: per questo motivo, gli esperti consigliano di utilizzare multiprese dotate di interruttore, così da semplificare l’impresa! 

cliomakeup-vivere-sostenibile-17-staccare-spina

Ewent, Multipresa Ciabatta Elettrice. Prezzo: 8,75 € su amazon.it.
Via Giphy

Ragazze, non dimenticate l’importanza di sfruttare al meglio la luce naturale! Un ottimo modo per farlo è scegliere il luogo più luminoso della casa e approfittarne per creare un angolo verde: le piante da appartamento, infatti, hanno la capacità di purificare l’aria. Le erbe aromatiche potrebbero poi rivelarsi anche delle valide alleate in cucina! 

cliomakeup-vivere-sostenibile-18-angolo-verde

Credits: @ilblogos

Ragazze, se siete interessate a rendere il mondo più green, non perdetevi questi post!

1) PACKAGING GREEN DEI PRODOTTI COSMETICI. È POSSIBILE SOSTITUIRE LA PLASTICA? 

2) RICICLARE I CONTENITORI DEI COSMETICI. RIDURRE GLI SPRECHI E AIUTARE LA TERRA

3) COME MANGIARE ECOSOSTENIBILE? 10 CONSIGLI PER UN’ALIMENTAZIONE “GREEN”

cliomakeup-vivere-sostenibile-19-gif-finale

Ragazze, per questo post è tutto! Quali sono le vostre abitudini green? Quali invece ritenete di dover assolutamente cambiare? Fateci sapere tutto nei commenti! Un bacione dal TeamClio! 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here