ORGANIZZAZIONE PRE-PARTENZA, OVVERO COME EVITARE DI STRESSARSI IN VOLO

cliomakeup-affrontare-viaggio-aereo-neonato-2-mamma-bimbo-aereoporto

Credits: @risarcimentovolocancellato.it

Quando si viaggia in aereo con un neonato, tutte le restrizioni per il trasporto dei liquidi sono solitamente nulle. In generale è sempre meglio verificare con la compagnia aerea e con l’aeroporto di riferimento per delle specifiche sul trasporto dei liquidi anche se appunto, nei casi di trasporto di bimbi appena nati, il personale di terra tende a lasciar passare liquidi come biberon colmi di latte, acqua nelle bottigliette e così via.

https://blog.cliomakeup.com/2019/06/come-affrontare-viaggio-aereo-neonato

Credits: @today.it


La borsa pannolini è un bagaglio a mano quindi deve essere considerata tale. Non bisogna dimenticare tutto l’occorrente di cui equipaggiarsi per affrontare un volo con un bebè, ovvero ciuccio (più di uno), bavaglino, spuntino, salviette, pannolini, fazzoletti, uno o due cambi, traversina, giocattoli.

L’importante è comunque non eccedere con gli altri bagagli. Soprattutto se viaggiate con un neonato e oltre alla sua borsa e al trolley avete anche un passeggino da imbarcare. Quello che vi suggeriamo è quindi di partire con lo stretto necessario, anche se sappiamo non sempre sarà possibile limitarsi, soprattutto nei primi viaggi in compagnia dei piccoli di casa. Pensate quindi di portare al bimbo un po’ di cambi ma senza eccedere, potrete sempre lavare i suoi indumenti quando sarete a destinazione! 

BAMBINI IN VOLO E IL PASSEGGINO DOVE LO METTO?

cliomakeup-affrontare-viaggio-aereo-neonato-5-passeggino

Credits: @genitorichannel.it

Vi consigliamo in generale di partire con il passeggino anche se il vostro bimbo è molto piccolo e sta bene anche nel marsupio. Una volta iniziata la vacanza, se non lo avete portato, rimpiangerete il vostro amato passeggino.

cliomakeup-affrontare-viaggio-aereo-neonato-9-hostess-baby

Credits: @dhgate.com

Il passeggino può essere utilizzato fino alle scale dell’aereomobile, successivamente verranno imbarcati dal personale di terra e restituiti al momento dell’arrivo, solitamente sul nastro dei bagagli del volo appena preso, oppure in un’aerea appositamente dedicata ai passeggini in arrivo da varie destinazioni. Ricordate sempre di passare al banco di consegna bagagli (anche se avete fatto check in online) per etichettare il passeggino che avete al seguito!

PICCOLI PROBLEMI RISOLVIBILI E TIPS SU COME AFFRONTARE UN VOLO CON UN NEONATO

cliomakeup-affrontare-viaggio-aereo-neonato-12-mamma-in-volo

Credits: @federicapiersimoni.it

Ma come affrontare un viaggio in aereo con un neonato in modo sereno, ovvero come far sì che lui stia tranquillo durante tutto il volo e non disturbi (troppo) gli altri passeggeri e anche il vostro self control?

Cercate di non perdere la calma anche se il bambino vi stressa

Allora, partite dal presupposto che in generare viaggiare con un bebè comporta sempre degli imprevisti, e il fatto che il viaggio non sarà per nulla sereno è uno di questi. In generale ci sono però dei piccoli accorgimenti che potete prendere per cercare di ovviare a problemi più ingestibili (si spera).

cliomakeup-affrontare-viaggio-aereo-neonato-10-bimbo-dorme

Credits: @intermundial.it

Gli sbalzi di pressione al momento del decollo e dell’atterraggio potrebbero creargli dei disturbi alle orecchie, risolvibili facendo bere al vostro piccolo latte o acqua. Se allattate al seno, molte ostetriche consigliano di far ‘attaccare’ il bambino in questi momenti (o in altri in cui è più nervoso) ma appunto sta a voi decidere se necessario o meno.

cliomakeup-affrontare-viaggio-aereo-neonato-8-bambino-finestrino

Credits: @risarcimentovolocancellato.it

Scegliere un volo comodo per il bambino, ovvero in orari in cui lui potrebbe dormire, in modo da rendere più tranquillo il viaggio a lui, a voi, e anche a tutti gli altri passeggeri. Molto utile è scegliere un posto lato corridoio, in modo da non dover far alzare i vostri vicini di posto tutte le volte che dovrete andare in bagno. Portare vari indumenti necessari per il bambino, come ad esempio una bavetta se mette i dentini una felpa, a causa dell’aria condizionata alta durante il volo, in particolar modo in estate.

cliomakeup-affrontare-viaggio-aereo-neonato-11-bimba-valigia

Credits: @blog.origamiorganics.com

Se proprio vostro figlio non smette di piangere si può tenerlo in braccio e passeggiare su e giù per il corridoio del velivolo, cercare di intrattenerlo guardando fuori dal finestrino e raccontargli una storia, leggendo un libro o usando uno dei giochi che avete in borsa. Tra le attività per intrattenere un bambino in viaggio potete anche provare a distrarlo con un biscotto o un cioccolatino, a seconda dell’età del bambino, che se anche non sono molto indicati come alimenti ideali dai nutrizionisti, sono sicuramente molto utili in queste situazioni.

Chiedete scusa in anticipo ai vostri vicini: affrontare un viaggio in aereo con un neonato è sicuramente un’esperienza provante un po’ per tutti.

Se vi è piaciuto questo post, leggete altri consigli

1) GIOCHI DA SPIAGGIA DA FARE CON I BAMBINI

2) PRODOTTI INDISPENSABILI PER UN NEONATO, OVVERO COSA NON PUÒ MANCARE

3) LE IDEE PIÙ ORIGINALI PER GIOCARE ALL’APERTO CON I PICCOLI DI CASA

Ragazze allora, cosa ne pensate delle nostre idee su come affrontare un viaggio in aereo con un neonato? Avete già fatto un volo con un bebè al seguito? Raccontateci le vostre esperienze e soprattutto diteci cosa ne pensate nei commenti! Un bacione dal TeamClio!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here