DIETA LEMME VEGETARIANA: ESEMPIO DI MENÙ

dieta-lemme-vegetariana-cliomakeup

Credits: fasthobreama.gq

La dieta Lemme vegetariana è una variante di quella classica per chi appunto non ama mangiare né carne né pesce. Questo regime alimentare propone infatti il consumo di verdure che siano ricche di proteine vegetali, anziché animali. Ecco un esempio di menù della dieta Lemme vegetariana:

Colazione: caffè non zuccherato e frutta

Spuntino di metà mattina: una tazza di tè con limone

Pranzo: spaghetti olio e peperoncino

Spuntino del pomeriggio: una tazza di tè con limone

Cena: hamburger vegetale o zuppa di verdure verdi

Tra le regole della dieta Lemme vegetariana c’è quella di consumare i pasti sempre a un orario definito. La colazione entro le 9.30, il pranzo tra le 12 e le 14 mentre la cena tra le 19 e le 21. Sono previsti anche due spuntini, uno a metà mattina, tra le 11 e le 12, uno nel post pranzo, tra le 16 e le 17.

La dieta Lemme prevede anche una variante vegana, per tutti coloro che appunto non mangiano, oltre a carne e pesce, neanche latticini e altri derivati animali. I vegani possono raggiungere il fabbisogno alimentare giornaliero alimentandosi solo di verdure e cereali. Alla versione vegetariana principale ci sono comunque delle alternative, come ad esempio la dieta Lemme vegetariana con carne o con pesce. Ovviamente vi sconsigliamo di seguire alla lettera questo esempio di menù di dieta lemme vegetariana ma di consultare un medico prima di iniziare una qualsiasi dieta.

DIETA LEMME VEGETARIANA E VEGANA: CONTROINDICAZIONI

La dieta Lemme vegetariana o vegana comporta un regime alimentare molto serrato che crea degli scompensi nutrizionali in quanto mancano alimenti importanti come ferro, vitamina B12, vitamina D e Omega 3 che sono sì contenuti in altri alimenti ma non in quantità sufficienti.

Per questo motivo infatti la filosofia alimentare del dott. Lemme nella variante vegetariana e vegana è sconsigliabile ai bambini piccoli, alle donne in gravidanza o allattamento ma anche a quelle in menopausa. In generale comunque questa dieta non è adatta a chi soffre di carenze alimentari, pressione bassa, anemia, a chi soffre di disturbi alimentari come anoressia, malattie croniche, problemi renali e patologie del sistema nervoso. Se comunque foste interessati a questo schema alimentare, consultate un medico prima di iniziare.

Volete sapere cosa c’è dietro alla perdita di peso dei seguaci del dottor Lemme? Cosa ne pensa la nostra dietista a riguardo? Qual è stata l’esperienza di Clio con la dieta Lemme? Leggete pagina 3 per scoprire tutto!

47 COMMENTI

  1. Ciao a tutte! Avevo sentito parlare di questa dieta, ma non avevo mai approfondito l’argomento.. io non sono una dietista, però concordo con voi sul fatto che le diete debbano essere equilibrate e non estreme, ma studiate da professionisti competenti.. e questa mi sembra troppo squilibrata.. poi, personalmente (ma questa è solo una cosa soggettiva)io non credo che riuscirei a mangiare pasta o tacchino a colazione.. la dieta del cioccolato, invece, quasi quasi la farei 😉

  2. Un imbroglione! è chiaro che mangiando pochissimo (perché è pochissimo) e tanto tanto tanto caffè (che probabilmente fornisce la sensazione di “sveglia” e alza la pressione) si perde peso velocemente ma poi? L’unica strada per dimagrire e mantenere il peso è cambiare il regime alimentare, che è dura, ma astenersi ciarlatani!

  3. Il problema è che lo fanno intervenire in televisione e alla radio, in trasmissioni molto seguite… se non gli si dessero questi spazi farebbe meno danni…

  4. Giustissimo. Sentire che un disturbo alimentare come la bulimia non è di natura psicologica misconvolge veramente.

  5. Buongiorno, mi rivolgo direttamente alla redazione. Sono una Biologa Nutrizionista e come tale posso esercitare e stilare diete in totale autonomia. Noi Biologi Nutrizionisti non abbiamo assolutamente bisogno della prescrizione medica come avete erroneamente dichiarato, mentre questo è vero per i Dietisti. Sarebbe bene correggere l’imperfezione per non dare informazioni sbagliate. Ovviamente non mi esprimo nemmeno sulla dieta in questione, priva di totale educazione alimentare e stilata da un abusivo…

  6. Ammesso che quest’uomo sia realmente un farmacista, fa vergonare tutti della propria professione e la discredita non poco.
    Dovrebbero radiarlo e farlo sparire dalla televisione all’istante

  7. No, ma davvero, io vorrei capire come possa essere possibile che dia Delle diete senza avere il titolo per farlo! Solo perché non specifica la grammatura degli alimenti? Bisognerebbe verificare con il codice deontologico dei medici italiani: prima o poi andrò a controllare.
    Costui non può continuare ad impartire a dx e manca questi abominevoli consigli, che possono rovinare la salute della gente! Niente verdure, niente sale, niente frutta…ma scherziamo? Solo proteine e carboidrati!
    In più offende e sbeffeggia le persone!

  8. Senza polemica, a me sembra gravissimo anche solo parlare di questo individuo, dandogli spazio in un articolo. Mi stupisce che Clio gli abbia dato fiducia, io a uno che scrive libri sui “ciccioni” non stringerei neanche la mano.

  9. Io vorrei capire come Vannoni, laureato in scienze della comunicazione, sia arrivato con suo metodo in un ospedale! Ma questa e un’altra storia e ho un ebook sull’argomento che leggerò quando avrò tempo.

  10. Ciao GRB, è stata una scelta molto ponderata e decisa sulla base dei dati: abbiamo constatato che moltissime persone cercano su internet informazioni e soprattutto ricette di questa dieta, quindi abbiamo deciso di dire la nostra. Grazie comunque di aver espresso il tuo parere.

  11. Aldilà dell’efficacia, io non ce la farei mai a mangiare le stesse cose tutti i giorni!
    Una dieta è molto più facile da seguire se è varia, altrimenti ti viene tutto a noia e molli dopo due settimane…grazie che poi non riesci a dimagrire!
    E poi non mi sembra una dieta sana, anche stando a digiuno per una settimana dimagrisci ma non significa che sia salutare. Per dire: mia madre è sovrappeso ma non potrebbe mai seguire una dieta del genere, soffre di pressione alta e tre caffè al giorno la ammazzerebbero!
    Questo, oltre che cafone, è un pazzo

  12. Capisco che la promessa di perdere peso velocemente sia allettante, ma non bisognerebbe farsi prendere in giro da questi individui. L’unico modo per dimagrire è fare movimento e avere un’alimentazione sana e varia, tutto il resto sono chiacchiere che possono anche rivelarsi pericolose per la salute.

  13. Che poi, parliamone, la bulimia è un problema PSICHIATRICO e non psicologico. Che individuo mediocre ‘sto Lemme!

  14. Vero! Più se ne parla, più la gente ci crede e lui ci guadagna a random senza sapere cosa sta facendo.

  15. Scusa ho sbagliato, ho scritto psicologico ma so benissimo)e l’ho pure studiato, che vergogna!) che è psichiatrico il disturbo. Chiedo perdono.

  16. Ma delle teste vuote gli danno visibilità e lui acquisisce fama che non dovrebbe aver! Che divini la sua di salute.

  17. Nono, il commento non era riferito alle tue parole, ma a quelle di questo scienziato luminare. Agghiacciante

  18. Come ha già scritto una collega biologa nutrizionista, c’è una svista…il biologo nutrizionista non può fare diagnosi ma può prescrivere un piano nutrizionale in totale autonomia.

  19. a me viene il voltastomaco solo a sentire odore di robe salate al mattino..ad esempio negli alberghi quando al buffet hanno uova, pancetta, peperoni ecc.. mi viene da vomitare..figurarsi appena alzati mangiare pasta e carne! comunque più che dieta di Lemme direi dieta di emme…(..erda)

  20. “Insegnare alle donne a curarsi con il cibo e ad usare il cervello al posto della passera“. Già uno che dice una roba del genere sarebbe da bollare come troglodita e tirare avanti… E poi individui CGE propongono diete spacciandosi per professionisti è piena l’Italia, e il mondo. Paradossalmente per la legge italiana io sono biologa e legalmente potrei lavorare come nutrizionista. Già, il problema è che sono un biologo cellulare e posso dire in tutta onestà di non essere in grado di farlo, ne per me stessa nè per gli altri perché non ne ho le competenze. Il fatto è che troppe persone si spacciano per quello che non sono sulla pelle di altre persone che si fidano.

  21. Il Dottor Lemme è proprio UN GENIO E UNA POTENZA, la sua FILOSOFIA ALIMENTARE è una scuola di vita e DIMAGRISCI(attraverso la biochimica alimentare) e diventi dietologo di te stesso dopo aver completato le fasi opportune, E TUTTO QUESTO COSA SOLO 259 OPPURE 89 EURO(tramite app) e si è poco NON È tanto anche perché un ciccione che va dal chirurgo spende MOLTO DI PIÙ.
    VIVA LEMME IL GENIO, L’IMPERATORE COLUI CHE È UN UOMO E GENIO LIBERO✌️✌️✌️✌️

  22. E come volevasi dimostrare la signora dietista o dietologa NON HA IDEA DI COSA SIGNIFICHI CALORIA… già questo dovrebbe far sì che chi si affida a lei si ponga domande relative alla preparazione di questa “specialista” dell’alimentazione.
    Detto ciò cara Clio e chi come lei:
    MANGIARE NON DEVE ESSERE E NON È UN PIACERE! Ci si nutre per vivere non si vive per mangiare!
    Io sono ex bulimica ed ex obesa! Guarita GRAZIE AL DOTTOR LEMME! ORA E PER SEMPRE GRATA!

  23. Porto semplicemente la mia esperienza nuda e cruda. Ho iniziato a seguire FILOSOFIA ALIMENTARE del DR. Lemme a gennaio 2016. Ero 105 chili. In 6 mesi ho perso 30 chili. Avevo 450 di colesterolo… adesso il valore e’ nella norma. Mi era stata fatta diagnosi di dca … da quando ho iniziato con Lemme non ho più avuto alcun sintomo della malattia. Sono passati più di 2 anni e sto tranquillamente mantenendo il peso raggiunto. Mangio tutto… molta verdura, pesce, carne, frutta . ho eliminato tutte le porcherie… mangio sano, non ho mai bevuto più di 2 caffè al giorno a differenza di quanto scrivete voi. HO LETTO NEL VOSTRO ARTICOLO E NEI COMMENTI UN SACCO DI BUGIE E COSE NON VERE.

  24. Eccomi! EX bulimica (diagnosi fatta in un centro specialistico) e ci tengo a dire che NON HO AFFATTO ALCUN PROBLEMA PSICHIATRICO …seguo Lemme da oltre 2 anni e da allora non ho più avuto alcuna crisi bulimica… ho perso 30 chili ho analisi perfette. Lui è riuscito a curarmi e risolvere ciò che specialisti del settore non erano riusciti a fare

  25. Sembra quasi che la gente goda a sentirsi dire che è malata di mente!
    Bisogna viverla sulla propria pelle per poter parlare… SONO GUARITA DA UN DCA GRAZIE A LEMME!
    E sono capacissima di intendere e volere ringrazierò a vita lemme

  26. Conosco di fama il dott. Lemme per averlo visto in tv, sinceramente mi fa abbastanza ribrezzo come persona (in base a quello che ho visto e sentito nei dibattiti televisivi, un misogino che si crede Dio) e mi fa pensare il fatto che moltissimi medici e scienziati lo contestino (ci sarà un motivo se tutta la comunità scientifica gli dà contro).

    La dieta mi sembra tutt’altro che bilanciata e sinceramente mi chiedo come si faccia a sopravvivere mangiando così…
    Mia zia l’aveva fatta e ricordo che mangiava cose improponibili: pollo a colazione, pesce spada o broccoli e cose “puzzolenti” del genere… Entrare in casa sua di mattina era da vomito assicurato! Si “ammazzava” di caffè e ricordo che mia cugina stava male ogni mattina quando la vedeva mangiare, non ha più fatto colazione per anni ahah… Alla fine aveva perso una decina di kg, ma ovviamente li ha ripresi tutti con gli interessi perchè la dieta era davvero difficile da seguire a livello logistico, come ha detto anche Clio.

    Comunque non ho dubbi che mangiando solo 3 cose al giorno si dimagrisca, ma mi richiedo -a livello scientifico- cosa succede quando si reintegrano nella dieta cose come le verdure che “gonfiano” ecc… Secondo me non è per nulla una dieta sana, né una dieta che può essere portata avanti nel tempo. Poi io sinceramente a una persona così non darei neanche un euro 🙂

  27. ahahhaah…come direbbe Sgarbi…capre capre capre.Filosofia Alimentare è uno stile di vita…non è una dieta. Parlate senza avere nessuna conoscenza. Sono cadetta da 2 anni e grazie alla mia dietologa il colesterolo era salito a 350…..Mi è bastato un mese di FILOSOFIA ALIMENTAE ed ora è sceso a 180…stabile..da due anni. Ho eliminato pillola per ipertensione. Mangio tutto….. frutta, pasta, pesce, carne, uova … verdura (che odio) e anche dolciiiiiiii preparati in chiave biochimica ahahhaahahah..poveri voi..continuate a pesare i 30 gr di pasta e a guadare i dolci da lontano ahahhahahah….mi fate ridere…PS. appena mangiati du BOMBOLEM direttamente dalla fabbrica del benessere del dott Lemme, e domani – 300 gr. di sicuro…… Voi comprate le barrette in farmacia ahahhah..arricchite il sistema…continuate a mangiare schifezze e conservanti….SVEGLIAAAAAAA……. siete vittime del sistemaaaaaaa

  28. Da quasi medico mi auguro che tu possa sempre godere di un’ottima salute e che possa vivere una vita sana. Da quasi medico ti dico che non credo ad una parola di quello che dice questo signor Lemme, e di chiunque lo osanni, tu e altre 2/3 utenti che hanno commentato più sopra comprese. Io credo nella scienza, credo negli studi e nelle pubblicazioni scientifiche, credo nella ricerca, negli esperimenti portati avanti da persone che hanno sacrificato e sacrificano molto per la causa in cui credono. Questo signor Lemme non rientra nella categoria. Che tu sia “guarita” (ammesso che tu fossi veramente affetta da dca) mi rende estremamente felice, ma che tu sia guarita solo grazie a questo individuo, perdonami, ma non me la bevo.

  29. Non leggerò assolutamente nè un suo libro nè nessun altro articolo che parla di questo tizio! Uno che pensa che le donne ragionino con la passera non merita prorpio considerazione!

  30. Credo che queste fantomatici messaggi che sono apparsi sotto i nostri commenti, siano di fanatici se non di un solo utente con più nomi.

  31. @TeamClio e @Clio ci sono suppongo dei profili fake, che hanno iniziato ad offendere e millantare la filosofia alimentare come dei fanatici.. moderare la conversazione?

  32. Io ci sono passata, da ben 2 disturbi diversi in anni diversi. Ammettere che è un disturbo della sfera mentale non significa dire di essere malati di mente! Che affermazione sciocca priva di fondamento.
    Lemme è un delinquente, senza se e senza ma.
    Ed evita di urlare che non son sorda.

  33. Per uno spettatore in più, si venderebbe la propria madre, figurati se non ospitano questo pazzoide.

  34. Nemmeno a metà della prima pagina mi prudevano le mani per la voglia di tirargli un pugno sul naso. Non lo conoscevo e spero sinceramente che questo finisca in miseria perché non è assolutamente salutare quello che vende. VIETARE LA FRUTTA E LA VERDURA?! Via di scorbuto a sto punto, no? No no no… assolutamente no….

  35. Concordo alcuni commenti sono stati eliminati per molto meno, leggo sotto commenti di persone nuove che credo si siano iscritte solo per fare una rampogna con modi maleducati e toni da fanatici a quelli che hanno commentato in maniera negativa su Lemme e sul suo metodo. Va bene sentire i pro e i contro, anche Clio ha detto che la dieta dal punto di vista della perdita peso ha funzionato, quindi ci credo che ci sono persone che hanno perso peso con questa dieta, però si possono anche esprimere pareri contrastanti in maniera garbata. Non conoscevo questa persona ma quello che ho letto, non solo qui, mi fa rabbrividire e devo dire che il tono dei sostenitori perfettamente si adegua al personaggio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here