TRA CARAFFA D’ACQUA E BAGUETTE, SI RISPARMIA SUL CIBO

Credits: @Coolchicstylefashion.com

Altro aspetto da considerare per un viaggio low cost sono sicuramente i pasti. Mangiare a Parigi può essere costoso, ma in realtà basta cercare e avere le giuste accortezze per non spendere una fortuna. Per esempio, al ristorante è sconsigliato chiedere l’acqua in bottiglia che costa molto, preferendo una carafe d’eau, una caraffa di acqua del rubinetto, solitamente gratuita.

Credits: @parisinsidersguide.com


CONSIGLIO: AL RISTORANTE ORDINATE UNA CARAFFA D’ACQUA E NON UNA BOTTIGLIA. LA PRIMA è INFATTI GRATIS E LA SECONDA COSTA PARECCHIO!

Parigi è poi piena di boulangerie dove è possibile comprare una delle famose baguette farcite, gustose ed economiche! La città offre anche tantissimi bistrot, creperie, cucine multietniche, ristorantini che propongono sperimentazioni gastronomiche e quelli che fanno assaporare la cuisine francese tradizionale. Così come non manca lo street food! Parigi è non solo piena di kebab, ma di cibo di strada etnico in generale e, i quartieri etnici per eccellenza e che propongono delizioso couscous economico, sono Menilmontant e Belleville.

Credits: @katysaam via Instagram

Anche la cucina cinese è di solito di qualità elevata e ha prezzi contenuti. Insomma, di alternative per non svuotare il portafoglio e riempirsi bene la pancia, ce ne sono! Il nostro consiglio è quello di fare una ricerca prima della partenza e poi affidarsi ai siti di recensioni una volta sul posto, evitando i luoghi fortemente turistici, che rischiano di essere troppo costosi.

Credits: @topparisresto via Instagram

ALLA SCOPERTA DI MUSEI E ATTRAZIONI GRATUITE DI PARIGI

migliori voli low cost per Parigi: Louvre

Via Instagram

Se non avete una data precisa per il viaggio, vi consigliamo di far cadere la vostra visita parigina in un periodo che comprenda la prima domenica del mese, quando i musei cittadini sono aperti e gratuiti. Compresi il Louvre e il Musée d’Orsay! Inoltre, molti musei e molte attrazioni parigine sono gratuite per gli under 26 che risiedono nell’Unione Europea, mentre i possessori del Paris Pass (un pacchetto turistico) possono accedere gratuitamente a gallerie d’arte, a monumenti e a più di 60 musei.

migliori voli low cost per Parigi: Musée D'Orsay

Credits: @musement.com

Prima di partire, informatevi bene sul Paris Pass perché non solo comprende la visita gratuita ai musei, ma anche l’accesso gratuito ad attrazioni come il suggestivo giro in battello della Senna, la visita all’Opera, sconti e offerte presso ristoranti convenzionati e spostamenti illimitati in metropolitana, autobus e con il servizio ferroviario regionale.

migliori voli low cost per Parigi: Basilica del Sacro Cuore

Credits: @viviparigi.it

Infine, non dimenticate che molte chiese e cattedrali non richiedono il pagamento all’ingresso, come la Basilica del Sacro Cuore e la bella Notre Dame, ora temporaneamente inaccessibile a causa dell’incendio di aprile 2019.

Vi abbiamo fatto venire voglia di prenotare subito un volo low cost per Parigi? Allora, prima di fare il bagaglio, date un’occhiata agli alloggi che abbiamo selezionato per voi:

1) Libertel Austerlitz Jardin des Plantes

2) Lodge du Centre Hotel

3) Best Western Bretagne Montparnasse

Credits: @iamparis.shop via Instagram

Parigi l’avete già visitata? Eccovi altre idee di viaggio alla scoperta di capitali europee:

1) AMSTERDAM: VOLI LOW COST E IDEE DI VIAGGIO PER LA CAPITALE OLANDESE

2) BARCELLONA: 7+1 COSE DA FARE NELLA CAPITALE DELLA CATALOGNA

3) VIENNA: LE 5 TAPPE MUST DA FARE NELLA CITTÀ DELLA SACHER TORTE

Credits: @Dribbble.com

Ragazze, siete già state a Parigi? Siete riuscite a organizzare un viaggio low budget trovando offerte per voli low cost e alloggi economici? Cosa consigliereste per organizzare un viaggio economico nella capitale dell’amore? Infine, vi piacerebbe un post dedicato solo alle tappe da fare a Parigi? Fateci sapere tutto nei commenti! Un bacione dal TeamClio!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here