Qual è il correttore idratante più efficace del reame? Difficile dirlo tra tutti quelli in commercio ma oggi vogliamo proporvi una nuova battaglia tra due prodotti dalle performance simili che hanno catturato la nostra attenzione. Il più economico è il Pro Filter Concealer Wycon mentre quello più costoso è il Benefit Boi-ing Hydrating Concealer.

Entrambi promettono una resa luminosa e leggera sul contorno occhi, per un risultato assolutamente naturale ed idratante. Secondo voi quale dei due prodotti ha conquistato il podio? Meglio il famoso correttore Benefit o l’alternativa low cost Wycon? Per scoprirlo non fermatevi qui! Iniziamo!

cliomakeup-dupe-benefit-boi-ing-hydrating-concealer-wycon-pro-filter-concealer-1

BENEFIT BOI-ING HYDRATING CONCEALER VS WYCON PRO FILTER CONCEALER

Di seguito trovate le caratteristiche tecniche dei due prodotti. Il correttore Benefit fa parte della linea permanente mentre quello Wycon fa parte della limited edition estiva Mirage.

cliomakeup-dupe-benefit-boi-ing-hydrating-concealer-wycon-pro-filter-concealer-2

Benefit Boi-ing Hydrating Concealer: all’interno ci sono 3.5g di prodotto totali ma non è riportata la durata dalla data di apertura. Il prezzo è di 25€ ed è disponibile in sei tonalità. In questa battaglia vedrete in azione la nuance 01 Light.


Wycon Pro Filter Concealer: la quantità di prodotto non è specificata così come anche la durata dalla data di apertura. Il prezzo è di 9.90€ (ora in offerta a 6.90€) ed è disponibile in sei tonalità. Per questa battaglia abbiamo testato la nuance 01 Light Beige.

cliomakeup-dupe-benefit-boi-ing-hydrating-concealer-wycon-pro-filter-concealer-3

Con la linea Benefit sono disponibili più referenze colore ma il divario di prezzo tra i due è molto elevato.

INCI

Benefit Boi-ing Hydrating Concealer: Ricinus Communis (Castor) Seed Oil, C12-15 Alkyl Benzoate, Polyethylene, Caprylic/Capric Triglyceride, Ethylhexyl Palmitate, Cetearyl Isononanoate, Nylon-12, Silica, Phenoxyethanol, Caprylyl Glycol,Tocopheryl Acetate, Benzoic Acid, Ethylhexyl Myristate, Ethylhexyl Stearate, Hexyldecanol, Butylene Glycol, Pyrus Malus (Apple) Fruit Extract, Brassica Campestris (Rapeseed) Sterols, Bht, Tocopherol. May Contain (+/-): CI 19140 (Yellow 5, Yellow 5 lake), CI 42090 (Blue 1 Lake), CI 77007 (Ultramarines), CI 77163 (Bismuth Oxychloride), CI 77491, CI 77492, CI 77499 (Iron Oxides), CI 77891 (Titanium Dioxide)].

Wycon Pro Filter Concealer: Octyldodecanol, Titanium Dioxide, Caprylic/Capric Trygliceride, Hydrogenated Polyisobutene, Isononyl Isononanoate, Synthetic Wax, Polyethylene, Polyhydroxystearic Acid, Vp/Eicosene Copolymer, Cera Alba, Stearic Acid, Alumina, Disteardimonium Hectorite, Tocopheryl Acetate, Stearyl Stearate, Stearyl Palmitate, Paraffin, Pentaerythrityl Tetra-di-t-butyl Hydroxyhydrocinnamate, Cetyl Palmitate, Cetyl Stearate, Behenic Acid, Talc, Cera Microcristallina, Dicalcium Phospate, Arachidic Acid, Palmitic Acid. May Contain (+/-): CI 77891, CI 77492, CI 77491, CI 77007.

SWATCH

Vediamo ora gli swatches dei due correttori che trovate sia con luce naturale che con luce artificiale.

cliomakeup-dupe-benefit-boi-ing-hydrating-concealer-wycon-pro-filter-concealer-4A sx Benefit Boi-ing Hydrating Concealer. A dx Wycon Pro Filter Concealer. Swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-dupe-benefit-boi-ing-hydrating-concealer-wycon-pro-filter-concealer-5A sx Benefit Boi-ing Hydrating Concealer. A dx Wycon Pro Filter Concealer. Swatch realizzato con luce artificiale.

Dal packaging, dato il cuore pigmentato e l’esterno idratante del correttore Benefit, i due prodotti possono sembrare diversi ma dalle immagini qui sopra potete vedere come le due texture, in realtà, risultino abbastanza simili tra di loro.

cliomakeup-dupe-benefit-boi-ing-hydrating-concealer-wycon-pro-filter-concealer-6A sx Benefit Boi-ing Hydrating Concealer. A dx Wycon Pro Filter Concealer. Swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-dupe-benefit-boi-ing-hydrating-concealer-wycon-pro-filter-concealer-7A sx Benefit Boi-ing Hydrating Concealer. A dx Wycon Pro Filter Concealer. Swatch realizzato con luce artificiale.

Il correttore Wycon è leggermente più aranciato rispetto a quello Benefit, entrambi però si sfumano molto facilmente e lasciano un finish leggero ma luminoso. Non sono infatti pensati per essere dei prodotti estremamente coprenti.

cliomakeup-dupe-benefit-boi-ing-hydrating-concealer-wycon-pro-filter-concealer-8Fotografia realizzata con luce naturale.

Riuscite a capire su quale lato del viso abbiamo utilizzato il correttore Benefit e dove, invece, quello Wycon?

Per la risposta a questa domanda, e scoprire quale dei due è il nostro correttore idratante preferito, passate ora a pag.2!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here