Bobbi Brown arriva in Italia: il famoso brand di make up professionale americano finalmente approda nel Bel Paese portando con sé la filosofia che lo ha sempre caratterizzato, ovvero l’esaltazione della bellezza naturale femminile.

Noi del TeamClio abbiamo partecipato all’evento di lancio di questa azienda di make up famosa in tutto il mondo e abbiamo assistito anche alla Masterclass di Eduardo Ferreira, Director of Artistry di Bobbi Brown riuscendo infine a intervistare sia lui che Nikki De Roest, la Global Make Up Artist del brand.

Se siete curiose di scoprire tutto sul nuovo brand di make up professionale appena arrivato in Italia e sapere quali prodotti comprare non perdetevi questo post. Continuate a leggere!

cliomakeup-bobbi-brown-italia-1.jpg-fondotinta

 

LA STORIA DI BOBBI BROWN COSMETICS: DA SOHO ALLA CONQUISTA DEL MONDO INTERO

Bobbi Brown Cosmetics è un brand nato nel 1991 nel quartiere di Soho, New York, grazie alla make up artist che porta lo stesso nome. La potenza di questo marchio si è notata fin da subito: ha conquistato il suo pubblico, composto principalmente da donne, con un fondotinta unico nel suo genere, ovvero lo Skin Foundation Stick.

cliomakeup-bobbi-brown-italia-3-rossetti

Si trattava infatti di un prodotto rivoluzionario per l’epoca in quanto garantiva soluzioni differenti in base al tipo di incarnato di chi lo indossava. A questo prodotto davvero innovativo per gli anni ’90 si sono poi aggiunti col tempo altri prodotti simili come ad esempio l’Intensive Skin Serum Foundation, un mix tra make up e skincare, che è approdato sul mercato nel 2013.


OTTOBRE 2019: BOBBI BROWN ARRIVA IN ITALIA

Il brand arriva finalmente in Italia a ottobre 2019 con un bagaglio di prodotti di make up davvero alla portata di tutte le donne, delle quali valorizza la bellezza naturale. Questo brand americano a conduzione artistica si compone di un’ampia gamma di prodotti skincare e make up che possiamo catalogare nella fascia di cosmetica di lusso.

cliomakeup-bobbi-brown-italia-4-giornata-lancio

Insieme al team di make up artist professionisti di cui si compone, il brand riesce a personalizzare il trucco della persona che lo indossa in modo da creare un look perfetto.

I PRODOTTI DI MAKE UP PROFESSIONALE FIRMATI BOBBI BROWN

Una delle novità di Bobbi Brown è stata la linea di dieci rossetti dal colore naturale lanciata qualche anno fa e pensata proprio per esaltare quanto più possibile le labbra mettendo al centro del make up il sottotono di ogni donna, ovvero la tonalità sottostante della pelle che è unica e non cambia mai.

cliomakeup-bobbi-brown-italia-1-Eduardo-Ferreira

Questo ha fatto sì che il brand ricreasse un’ampia gamma di prodotti in modo da andare incontro a tutte le tonalità di pelle delle donne: il fondotinta migliora l’aspetto della pelle uniformandola, il blush dona luminosità fresca, gli ombretti creano uno sguardo profondo, i rossetti esaltano il colore delle labbra. Tutti questi prodotti tendono infatti a illuminare naturalmente senza mai mascherare troppo una donna. Lo afferma anche Nikki De Roest durante la nostra intervista dicendo che “è stata attratta da questo brand proprio perché esalta il natural look delle persone.”

cliomakeup-bobbi-brown-italia-3-modelle

E per questo motivo il suo prodotto preferito rimane il fondotinta “che ha un finish molto naturale ma che in caso di necessità si può usare spot anche su alcune zone per coprirle senza avere effetto mascherone.” La fiducia verso questo prodotto è tale per cui Nikki lo usa anche per le celebrity durante i Red Carpet. La make up artist è infatti “molto sicura del prodotto e della sua performance altrimenti non lo userei perché ne andrebbe della mia reputazione: non dà flashback nelle foto e dona un effetto ultra naturale tanto che le persone che lo indossano non sembrano quasi truccate.”

Non facciamo compromessi sugli ingredienti ma utilizziamo solo ingredienti che fanno bene alla pelle

Anche Eduardo propende per un look naturale e alla nostra richiesta di qualche consiglio per le ragazze giovani che iniziano a truccarsi risponde così “Vedo molto spesso in giro per il mondo (meno in Italia) ragazze molto truccate e con una base pesante. Il mio consiglio è di mettere meno fondotinta istruendo anche un po’ le madri. In particolare se poi si hanno problemi di acne, bisogna andare a lavorare spot sui brufoli anziché mettere un fondotinta super coprente che fa da mascherone.”

Ragazze, non abbiamo ancora finito. Girate pagina per scoprire qual è la novità di prodotto di Bobbi Brown in Italia e alcuni tips che i make up artist ci hanno dato per voi!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here