Tutti lo chiamano “spazio tra i denti”, ma diastema dentale è il suo nome tecnico. Si tratta di un’apertura superiore centrale, che separa i due incisivi in maniera più o meno massiccia. Si forma una piccola “porta” attraverso la quale, nei casi più estremi, è anche possibile passarci la lingua. È qualcosa di piuttosto consueto, quando si è piccoli: nei bambini è facilmente riscontrato, perché tra la perdita dei denti da latte e l’eruzione di quelli definitivi, è possibile che si creino degli spazi che, col tempo, dovrebbero naturalmente chiudersi. E se non succede?

In genere si ricorre a una visita ortodontica e dopo un accurato consulto con il proprio specialista, che dovrà esaminare la situazione dentale a livello strutturale, si deciderà se agire o meno. Il che, tradotto, vuol dire mettere o meno l’apparecchio in bocca. Ma è davvero necessario?

Non proprio, perché il diastema dentale è avvertito come un difetto, quindi si tratterebbe solamente di porre un rimedio estetico al proprio sorriso. Però no, non è obbligatorio, perché ormai è una condizione molto sdoganata che, in moltissimi casi, è diventata iconica e caratterizzante per molte star. Le più celebri? Madonna, Vanessa Paradis e Dakota Johnson, ma non solo. Ragazze, scopriamo qualcosa in più su quel che riguarda lo spazio in mezzo ai denti, perché si forma, le celebs che hanno trasformato il difetto in un pregio e qual è il make up migliore per valorizzare un sorriso unconventional! Continuate a leggere il post!

cliomakeup-diastema-dentale-star-1-copertinaCredits: via Pinterest

PERCHÉ SI FORMA LO SPAZIO IN MEZZO AI DENTI?

Lo spazio in mezzo ai denti si può formare per varie cause. Una delle motivazioni è fisiologica e tra queste ricordiamo l’ipertrofia del frenulo labiale. In questo caso l’avvicinamento dei due incisivi viene ostacolato. Anche la presenza di un’arcata mascellare troppo ampia e denti troppo piccoli possono dare origine a questo fenomeno, addirittura moltiplicandolo, ovvero estendendolo non solo agli incisivi centrali superiori ma anche ad altri denti. Si parla, quando si creano diversi spazi tra i denti, di diastema multiplo.

cliomakeup-diastema-dentale-star-22-denti

Spazio in mezzo agli incisivi superiori. Credits: via Pinterest


Un’altra causa invalidante è la suzione del pollice prolungata nel tempo. È qualcosa di naturale per i neonati e i bambini molto piccoli, che attraverso la suzione si nutrono, hanno un contatto diretto con la propria mamma e si tranquillizzano.

È possibile, però, che questa condizione da infante si protragga nel tempo, diventando un vizio e inibendo l’avvicinamento dei denti, quindi la loro naturale messa in posizione all’interno dell’arcata dentale. In ogni caso, l’unico modo per risolvere è optare per l’apparecchio ai denti.

QUANDO UN DIFETTO DIVENTA UN PREGIO: LE STAR CON LO SPAZIO TRA I DENTI

Qualunque siano le cause del diastema dentale, c’è da ricordare che è considerato globalmente, o quasi, un difetto della propria estetica, un problema di bellezza che richiede una risoluzione. Eppure questa imperfezione, ha reso grandi tante star, che ne hanno addirittura fatto un punto di forza.

cliomakeup-diastema-dentale-star-7-anna-paquin

Anna Paquin. Credits: via Pinterest

Alcune donne sono persino diventate delle icone di bellezza mondiali. Non a caso, allora, i francesi definiscono il diastema dentale dents du porte-bonheur, che significa denti portafortuna. Di contro, però, soprattutto nei secoli a noi lontani, questo difetto veniva associato al demonio che, nei Canterbury Tales di Geoffrey Chaucer, per impersonare il tradimento scelse una donna con lo spazio fra i denti.

cliomakeup-diastema-dentale-star-14-lara-stone

La modella Lara Stone. Credits: via Pinterest

Fortuna o sfortuna, bene o male, poco importa: il diastema dentale è un must beauty che piace, simbolo di una bellezza diversa e oggi giustamente celebrata da grandi griffe come Gucci. E proprio questa Maison ha scelto modelle e star caratterizzate da peculiarità come questa.

cliomakeup-diastema-dentale-star-17-abby-lee-kershaw

Abby Lee Kershaw. Credits: via Pinterest

Una tra tutte è Dakota Johnson, che ha sempre mostrato un lieve spazio tra gli incisivi superiori, che la rendeva più bambina e smaliziata. Anche se, da qualche tempo, quello spazio sembra essere sparito, ma approfondiremo dopo…

cliomakeup-diastema-dentale-star-9-madonna-denti

I denti di Madonna. Credits: via Pinterest

cliomakeup-diastema-dentale-star-5-paradis

Il sorriso di Vanessa Paradis. Credits: via Pinterest

Non solo Dakota, tra le star che hanno reso celebre lo spazio dentale troviamo Madonna e ancor di più Vanessa Paradis, che presenta un’apertura importante e un sorriso riconoscibilissimo!

cliomakeup-diastema-dentale-star-16-brigitte-bardot

La bellissima icona Brigitte Bardot. Credits: via Pinterest

Ci sono icone di bellezze che hanno segnato le generazioni passate e anche la nostra con questo non-difetto. Basti pensare alla magnetica Brigitte Bardot!

cliomakeup-diastema-dentale-star-4-ornella-muti

Ornella Muti. Credits: via Pinterest

cliomakeup-diastema-dentale-star-12-laura-pausini

Laura Pausini. Credits: via Pinterest

Inoltre, non possiamo dimenticare nemmeno le italianissime con lo spazio tra i denti, come l’affascinante Ornella Muti e l’energica Laura Pausini!

cliomakeup-diastema-dentale-star-15-georgia-may-jagger

Georgia May Jagger. Credits: via Pinterest

cliomakeup-diastema-dentale-star-13-lindsey-wixson

La top model Lindsey Wixson. Credits: via Pinterest

cliomakeup-diastema-dentale-star-6-slick

Slick Woods. Credits: via Pinterest

E a loro si uniscono uno stuolo di modelle, diventate il nuovo e insolito canone di bellezza a cui aspirare, tra cui spiccano i nomi di Georgia May Jagger, Lindsey Wixson e Slick Woods.

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina scopriremo insieme uno dei casi più eclatanti e recenti delle star a cui si è chiuso “accidentalmente” lo spazio tra i denti e qual è il trucco labbra più adatto per il diastema dentale! Continuate a leggere il post!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here