#3 “OH BEJ, OH BEJ!”, CINQUE SECOLI DI MERCATINI MILANESI

mercatini di Natale: La fiera degli Obei Obei è la più antica di Milano

Credits:@eventland.eu

Dal Trentino, che pullula di mercatini di Natale, scendiamo verso la Lombardia e approdiamo agli storici “Oh Bej, Oh Bej!” milanesi, che fanno parte della tradizione da ben cinque secoli, guadagnandosi il titolo di fiera più antica di Milano. A differenza degli altri mercatini che abbiamo visto, la Fiera degli Obei Obei (altro nome con cui sono conosciuti), non dura per tutto il periodo dell’Avvento, ma solo dal 5 all’8 dicembre, in concomitanza anche di Sant’Ambrogio, il Patrono di Milano. E, come da tradizione, è l’evento che per i milanesi sancisce l’inizio delle festività natalizie.

Credits:@viagginews.com


La Fiera degli Obei Obei viene allestita in prossimità del Castello Sforzesco e, per l’edizione 2019, ospiterà in oltre 25 mila metri quadrati più di 300 espositori, accuratamente selezionati per ricreare l’atmosfera storica della fiera. Molti infatti rappresentano la tradizione meneghina più tipica tra cui artigiani, pittori, rigattieri, mestieranti, venditori di libri, maestri del ferro battuto, giocattolai, fioristi, venditori di caldarroste e di Firunatt, le tipiche castagne infilate e affumicate. Sarà inoltre allestito uno spazio interamente dedicato ai presepi e agli addobbi natalizi, che conquisterà i veri appassionati dei mercatini di Natale.

Le firunatt. Credits:@ongranmilan.wordpress.com

Gli “Oh Bej, Oh Bej!” sono l’occasione perfetta per vivere la Milano natalizia della tradizione, in contrasto equilibrato con l’innovativo albero di Natale che il 6 dicembre verrà acceso in piazza Duomo e che sarà costituito soltanto da luci! Per chiudere in bellezza, dopo i mercatini e l’albero di luci, potreste fare tappa in una delle pasticcerie storiche e regalarvi una fetta di panettone meneghino originale, per concludere la giornata con un bel risotto alla milanese con ossobuco. Gnam!

#4 IL MAGICO PAESE DI NATALE DI GOVONE: IL MERCATINO NEL BORGO PATRIMONIO DELL’UMANITÀ

mercatini di Natale: il magico paese di Natale a Govone

Spostandoci tra le colline delle Langhe-Roero e Monferrato, troviamo Il Magico Paese di Natale, mercatino con 117 espositori all’interno dello storico borgo di Govone (Cuneo) Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Questo mercatino è inoltre l’unico rappresentante italiano nominato ai Best European Christmas Markets 2020, un concorso per l’assegnazione del titolo di Migliore Mercatino di Natale Europeo.

Il magico paese di Natale di Govone è l'unico tra i mercatini di Natale italiani ad essere candidato ai Best Christmas Market 2020

IL MAGICO PAESE DI NATALE è L’UNICO MERCATINO ITALIANO CANDIDATO AI BEST EUROPEAN CHRISTMAS MARKETS 2020

Al Magico Paese di Natale a Govone è possibile visitare la Casa di Babbo Natale allestita nel Castello Reale e partecipare alla Scuola degli Elfi della Regina Antea. Si tratta di un percorso tematico diviso in 12 aiuole allestito nel giardino della residenza sabauda, dove gli aspiranti elfi possono mettersi alla prova con divertenti missioni creative.

Credits:@agrodolce.it

Il mercatino propone anche musical, esibizioni canore e animazioni, oltre che essere il palcoscenico in cui si svolge Adeste Fideles, un’esposizione che coinvolge maestri presepisti provenienti da diverse zone italiane. Infine, anche per il 2019, ci sarà il treno storico che permetterà di raggiungere il Magico Paese di Natale a bordo di carrozze originali degli Anni ’20 con due corse; una da Torino il 17 novembre e l’altra da Milano il 22 dicembre. Da non perdere! E già che siete nel cuneese, non dimenticate di assaggiare il Cuneese al Rhum, fiore all’occhiello della pasticceria e che non può mancare a Natale.

#5 MONDO VERDE GARDEN, IL MERCATINO COPERTO PIÙ GRANDE D’ITALIA

Via Facebook

Chiudiamo questa carrellata dei mercatini da vedere almeno una volta, passando a un’atmosfera diversa rispetto a quelle descritte fino ad ora, ma comunque molto suggestiva. Scendiamo verso Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) alla scoperta del Villaggio di Babbo Natale Mondo Verde Garden, che è il mercatino natalizio al coperto più grande d’Italia!

Il villaggio di babbo natale è il più grande dei mercatini di Natale coperti

Via Facebook

Sono ben 4500 metri quadrati di mercatino coperto, che permettono di immergersi totalmente nel Natale con tante decorazioni per l’albero, illuminazioni per tutti i gusti, oltre 300 tipologie di alberi di Natale e tanto artigianato presepiale. A tutto ciò si aggiungono anche tessili, accessori e oggettistica per vestire l’intera casa per le feste. Il Villaggio di Babbo Natale dà il via alle feste prestissimo rispetto agli altri: apre le porte il 27 ottobre e porta avanti il suo clima di festa fino al 7 gennaio. Di tempo per visitarlo ne avete, quindi non perdetevelo! E, dopo un giro al mercatino natalizio coperto più grande d’Italia, regalatevi un bel piatto di cappelletti in brodo. In Emilia Romagna è un must del Natale!

Via Facebook

Vi abbiamo fatto venire voglia di partire alla scoperta di uno di questi mercatini? Allora date un’occhiata ai 3 alberghi che abbiamo selezionato per voi:

1) Parkhotel Laurin, a Bolzano

2) Hotel Cavour, a Milano

3) The Originals Boutique, Hotel Palazzo Lovera (Relais du Silence), a Cuneo

Ragazze, questo post dedicato ai mercatini di Natale 2019 più famosi e da vedere, finisce qui. Se cercate altre idee di viaggio con atmosfera natalizia e non, leggete anche:

1) PONTE DELL’IMMACOLATA 2019: DOVE ANDARE IN COPPIA O CON I BIMBI?

2) DAI MERCATINI DI SALISBURGO AL CALDO MAROCCO, ECCO LE METE LOW COST DOVE ANDARE

3) RISTORANTI PANORAMICI: DA MILANO A SIRACUSA ECCO I PIÙ BELLI DOVE ANDARE

Via Giphy

Ragazze, che ne pensate dei 5 mercatini di Natale che abbiamo selezionato? Li conoscevate tutti? Ne avete visitato qualcuno? Quali altri mercatini consigliereste di visitare assolutamente almeno una volta nella vita? Diteci tutto nei commenti! Un bacione dal TeamClio!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here