COME EVITARE LA DEPILAZIONE INTIMA DOLOROSA?

  1. Depilazione intima dolorosa? Eliminare i peli dalle parti basse può provocare qualche fastidio durante e soprattutto dopo la rimozione, quando la pelle dovrebbe apparire liscia e soffice.
  2. La depilazione intima totale può avere dei rischi.
  3. Ci sono vari metodi per depilare le parti intime.
  4. La depilazione può essere effettuata fai da te e dell’estetista.
  5. Dalle “no wax” alle donne che provano vergogna dei peli pubici: la verità sulla depilazione intima è che ognuna deve depilarsi come vuole.
  6. La frequenza della depilazione intima dipende unicamente dalla propria ricrescita, quindi è variabile.
  7. Anche la sensibilità della pelle cambia da persona a persona.

Per poter “fare pulizia” della zona bikini, bisogna ricorrere a una depilazione intima adeguata per la propria pelle, affinché siano ridotti al minimo i rischi di irritazioni. Sebbene sia consigliato effettuare questa operazione in un centro estetico, affidandosi alle mani esperte di una figura professionale, è comunque possibile depilare le parti basse in casa. Bellezze, siete pronte a scoprire quali sono gli errori da non fare durante (e dopo) la depilazione intima? Continuate a leggere il post!

DEPILAZIONE INTIMA: MAI DEPILARSI LA MATTINA

La pelle la mattina deve svegliarsi bene, proprio come le persone che hanno bisogno di carburare dopo il risveglio, magari prendendo una tazza di caffè. In questo particolare momento della giornata l’epidermide sarà poco elastica quindi non particolarmente pronta allo stress di un caldo velo di cera o il brusco passaggio della lama del rasoio, peggio ancora a secco.

cliomakeup-depilazione-intima-dolorosa-2-shock-gif

C’è un orario per depilarsi bene? Sicuramente la sera è il momento ideale, così come il pomeriggio, meglio sul tardi. Ciò vale sia perché l’epidermide sarà più elastica, sia perché una volta terminata la rimozione dei peli pubici, ci si potrà lasciar andare nelle braccia di Morfeo.


cliomakeup-depilazione-intima-dolorosa-17-inguine

Credits: @Sugaringgigharbor Via Instagram

E questo cosa ha a che vedere con gli errori post depilazione? È semplice: meglio lasciarsi coccolare da un drappo di cotone fresco, ovvero il lenzuolo, che sfregare la pelle appena stressata dentro jeans stretti, pantaloni, collant e soprattutto slip fastidiosi. Dormirete bene voi e dormirà bene la vostra pelle, così al risveglio sarete entrambe belle e riposate!

cliomakeup-depilazione-intima-dolorosa-10-cere

Credits: @Lashedbylex Via Instagram

NON FARE LO SCRUB PRIMA DELLA DEPILAZIONE (INTIMA E NON)

Quante volte, bellezze, vi ho consigliato di preparare il viso prima di passare alla perfetta pulizia e poi al momento dell’idratazione? Praticamente sempre ed è alla base della skincare perfetta. È errato pensare che questa regola non valga anche per la zona bikini.

cliomakeup-depilazione-intima-dolorosa-12-slip

Credits: @Jaxwaxslovenija Via Instagram

L’esfoliazione è sempre utile per riuscire a pulire bene ogni punto del corpo e rendere la pelle più liscia e morbida al tatto. Certamente non è consigliabile aggredire la zona frizionando con forza per rimuovere le cellule morte e permettere ai peli più ostinati di essere facilmente eliminati.

cliomakeup-depilazione-intima-dolorosa-18-cerette

Credits: @waxingspecialistlondon Via Instagram

È necessario preferire un prodotto delicato e in questo caso potete anche optare per uno scrub fai da te a base di miele, zucchero di canna o caffè, a cui aggiungere qualche goccia di olio essenziale, così da effettuare una buona esfoliazione lasciando comunque la zona morbida. Lo scrub pre-depilatorio va fatto almeno un giorno prima della depilazione, così da concedere alla pelle di riprendersi e ritornare in forma.

cliomakeup-depilazione-intima-dolorosa-4-dolore

DEPILAZIONE INTIMA CON CERA O RASOIO: NON CAMBIARE MAI STRUMENTO

Premesso che, vista la difficoltà di raggiungimento e visibilità delle zone intime, conviene optare per farsi depilare, piuttosto che procedere col fai da te, bisogna sempre ricordarsi di cambiare lo strumento. Non è pensabile utilizzare sempre la stessa spatola per stendere la cera, a meno che non venga pulita e sterilizzata di volta in volta.

cliomakeup-depilazione-intima-dolorosa-19-cuore

Credits: @waxingspecialistlondon Via Instagram

LE SPATOLE IN LEGNO MONOUSO SONO LE PIÙ IGIENICHE

In più dovreste sapere che le spatole in alluminio possono trasmettere il calore della cera riscaldata, con conseguente possibilità di irritazione e fastidio. Ecco perché lo strumento migliore è la spatola in legno monouso.

cliomakeup-depilazione-intima-dolorosa-3-spatole

Lo stesso ragionamento vale anche per l’utilizzo del rasoio: usare sempre lo stesso per più e più volte è controproducente oltre che pericoloso. Il rischio di infezioni è altissimo. In più vi do un altro consiglio: se avete la pelle sensibile, sicuramente sarete più esposte a forti irritazioni e follicoliti.

cliomakeup-depilazione-intima-dolorosa-11-rasoi

Credits: @yourglamartistry Via Instagram

Applicate, quindi, un impacco con acqua fredda, che vi aiuterà a mantenere la zona “al sicuro”. In più anche un gel di aloe vera, da mettere sempre dopo la depilazione non solo intima, consentirà alla pelle di guarire senza stress.

Bellezze, non ho ancora finito! Nella prossima pagina scopriremo altri 2 errori comuni che si commettono quando si fa la depilazione intima e quali sono i rimedi per evitarli. Continuate a leggere il post!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here