COME TOGLIERE I PELI INCARNITI SOTTOPELLE CON I RIMEDI NATURALI?

  1. Per liberarvi dei peli incarniti sottopelle, uno scrub a base di acqua e sale vi libererà delle cellule morte.
  2. La camomilla ha un forte potere lenitivo, ideale per trattare le zone arrossate e irritate a causa dei peli sottopelle.
  3. Dal grande potere antibatterico, il miele vi aiuterà a mantenere la pelle ben idratata e facilitare la fuoriuscita dei peli incarniti.
  4. Come togliere i peli incarniti? Uno peeling corpo fai-da-te allo zucchero bianco è perfetto per stimolare il turnover cellulare e permettere una normale ricrescita dei peli.
  5. Per mantenere la pelle idratata e tonica, il cetriolo è un ottimo ingrediente con cui liberarsi dei peli incarniti sull’inguine e lenire le zone irritate.
  6. Un impacco al tè nero è l’ideale per liberarsi della pelle arrossata sfruttando il calore delle bustine di tè per dilatare i pori e permettere ai peli di fuoriuscire.

cliomakeup-come-togliere-peli-incarniti-1

Le cause dei peli sottopelle sono spesso legate a una rasatura errata e a pori occlusi, che impediscono una normale ricrescita. Come togliere i peli incarniti? La soluzione è affidarsi a scrub fatti in casa che permettano ai peli di fuoriuscire dallo strato superficiale di pelle e rimedi naturali lenitivi per evitare che i peli incarniti di gambe, inguine e ascelle evolvano in follicolite, un’infiammazione del follicolo pilifero, che potrebbe anche sfociare in un’infezione. Per imparare come togliere i peli incarniti esistono numerosi rimedi naturali, semplicissimi da realizzare anche in casa. Allora bellezze, siete curiose di scoprire tutto su come eliminare i peli incarniti con qualche rimedio casalingo? Continuate a leggere il post!

LO SCRUB CONTRO I PELI INCARNITI A BASE DI SALE

La soluzione più semplice per imparare come togliere i peli incarniti è utilizzare uno scrub che elimini le cellule morte e stimoli la circolazione, liberando i pori e permettendo dunque ai peli di crescere normalmente. Questo ingrediente è particolarmente utile perché tende a disidratare momentaneamente la pelle, agevolando l’uscita dei peli sottopelle 

cliomakeup-come-togliere-peli-incarniti-2

Credits: Foto di Unsplash |  Autri Taheri 



INGREDIENTI: 

  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • Acqua q.b.
  • 1 cucchiaio di olio di oliva

cliomakeup-come-togliere-peli-incarniti-3

Credits: Foto di Pexels | Mareefe 

COME SI USA: 

per togliere i peli incarniti è utile lo scrub al sale

Mischiate gli ingredienti per ottenere un composto granuloso da strofinare con delicatezza sulla pelle, anche se leggermente irritata: il potere antibatterico del sale, infatti, è ottimo non solo per togliere i peli incarniti dalle cosce, ma anche per prevenire infezioni. Lasciate agire lo scrub per qualche minuto, poi, sciacquate la pelle con acqua tiepida. 

cliomakeup-come-togliere-peli-incarniti-4

Via Pinterest

LE PROPRIETÀ LENITIVE DELLA CAMOMILLA PER I PELI INCARNITI SUL PUBE

Per trattare una zona delicata come l’inguine o le ascelle le proprietà antinfiammatorie e lenitive della camomilla sono davvero perfette. Utilizzata direttamente sulla zona, infatti, è ottima per calmare arrossamenti e irritazioni, aprire i pori e permettere ai peli incarniti sul pube di risalire in superficie. 

cliomakeup-come-togliere-peli-incarniti-5

Credits: @pixabay

INGREDIENTI: 

  • 2 cucchiai di fiori o 1 bustina di camomilla
  • 1 tazza di acqua calda

cliomakeup-come-togliere-peli-incarniti-6

Credits: @pixabay

COME SI USA: 

Dopo aver lasciato in infusione i fiori di camomilla per almeno 10 minuti in acqua bollente, lasciatela raffreddare finché non sarà tiepida. A questo punto, servitevi di un panno per tamponare la zona in cui desiderate togliere i peli incarniti: in questo modo potrete calmare l’irritazione e liberare i pori. Per evitare la comparsa di follicoliti, ripetete l’operazione anche due volte al giorno. 

cliomakeup-come-togliere-peli-incarniti-7

Credits: Foto di Unsplash | Sarah Gualtieri 

COME TOGLIERE I PELI INCARNITI SOTTOPELLE E LE INFIAMMAZIONI CON IL MIELE

Le meravigliose proprietà del miele per la pelle: antibatterico e nutriente, è un antibiotico naturale capace di ridurre drasticamente il rischio di follicolite. Applicato una o più volte al giorno, infatti, donerà alla pelle tutte le sue proprietà antinfiammatorie, ammorbidendola e facilitandone la guarigione. 

cliomakeup-come-togliere-peli-incarniti-8

Via Pinterest

INGREDIENTI:

  • 3 cucchiai di miele
  • Succo di limone
  • Olio di mandorle

cliomakeup-come-togliere-peli-incarniti-9

Credits: @pixabay

COME SI USA: 

Unite tutti gli ingredienti cercando di ottenere un composto omogeneo e sufficientemente cremoso da essere steso con facilità ovunque vogliate togliere i peli incarniti. Una volta steso sulla pelle, lasciatelo agire per circa una decina di minuti prima di risciacquare la zona con acqua tiepida. Essendo molto nutriente, utilizzate il composto anche più volte al giorno finché l’irritazione non si sarà calmata: in questo modo i peli sottopelle ritorneranno a crescere normalmente. 

cliomakeup-come-togliere-peli-incarniti-10

Credits: Foto di Unsplash | Lindsay Moe 

Bellezze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina scopriremo altri tre rimedi naturali con cui togliere i peli incarniti e permettere una normale ricrescita. Continuate a leggere il post!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here