Le matite nere rima interna sono prodotti make up che intensificano lo sguardo, ma affinché il risultato sia davvero top, bisogna scegliere le migliori. E, bellezze, non basta perché per fare la linea alla perfezione bisogna avere alcuni accorgimenti e soprattutto capire a cosa serve truccare questa parte dell’occhio.

Probabilmente avrete spesso sentito dire, anche da me, che rimpicciolisce l’occhio, di conseguenza è sconsigliata a chi ce l’ha piccolo. Infatti, dovrà preferirne una chiara, che fa l’effetto opposto, possibilmente burro o addirittura bianca.

Tuttavia anche chi ha gli occhi piccoli può sfoggiare questo tratto ma rispettando alcune condizioni, che vi svelerò senza se e senza ma in questo articolo. Insomma, bellezze, siete sulle spine? Vi mostro quali sono le matite nere rima interna migliori e che preferisco, tra cui anche alcune economiche, per uno sguardo super felino. Via col post!

cliomakeup-matite-nera-rima-interna-1-copertina

MATITE NERE RIMA INTERNA: A COSA SERVONO E A CHI STANNO BENE

Tutte le donne possiedono una matita nera, anzi spesso più di una. Questo perché è un evergreen che permette di dare risalto allo sguardo, profondità all’occhio e in genere si può usare in tanti modi.

LA MATITA NERA È UN EVERGREEN PER TUTTE LE DONNE

Con questa si può creare un tratto elegante, più o meno sottile e allunga sulla palpebra, si può sfumare delicatamente sotto la rima inferiore, oppure utilizzare all’interno.

Sicuramente provandole vi sarete rese conto autonomamente che alcune durano di più e altre meno, che ci sono quelle che bruciano un po’, soprattutto se il trucco deve durare tutto il giorno, ma anche quelle che di fatto sono le migliori in assoluto. Ma a cosa servono le matite nere nella rima interna?

cliomakeup-matite-nera-rima-interna-12-kiko

Come vi ho anticipato, servono a dare spessore, profondità e rilievo agli occhi, rendendoli immediatamente protagonisti.



cliomakeup-matite-nera-rima-interna11-colorato

Credits: @makeup.plan Via Instagram

Tuttavia, non è una credenza popolare quella che mettere la matita nera nell’occhio lo rimpicciolisce, ma bisogna tenere conto di altri fattori per capire se utilizzarla o meno. In genere chi ha gli occhi grandi può utilizzarla senza problemi, perché avrà comunque la funzione di allungarlo.

cliomakeup-matite-nera-rima-interna9-look

Credits: @ sabina_khanx Via Instagram

In caso contrario, si può comunque utilizzare su un occhio piccolo ma particolarmente tondo, perché lo renderà più felino.

cliomakeup-matite-nera-rima-interna6-occhi

Credits: @newrossbeautyexperience Via Instagram

COME METTERE LA MATITA NERA ALL’INTERNO DELL’OCCHIO E COME FARLA DURARE A LUNGO

cliomakeup-matite-nera-rima-interna-2-clio

Prima di capire come mettere la matita nera nella rima interna dell’occhio, inferiore ma anche superiore, bisogna sceglierne una che non sia troppo morbida e che sia certamente waterproof. In questo modo non sbaverà ed eviteremo l’effetto “panda”.

cliomakeup-matite-nera-rima-interna-10-occhineri

Credits: @zhannamua Via Instagram

Per applicarla inferiormente è necessario tendere leggermente la pelle sotto l’occhio per scoprire meglio la rima e tratteggiare la lunghezza con la mina.

cliomakeup-matite-nera-rima-interna5-trucco

Credits: @makeupbyanggelo Via Instagram

La stessa cosa la ripetiamo se vogliamo metterla sopra. Nella rima interna superiore l’applicazione è più difficile, l’occhio tende a lacrimare e si può avvertire del solletico.

cliomakeup-matite-nera-rima-interna7-nero

Credits: @dragpossum Via Instagram

Come farla durare a lungo? Il segreto è quello di applicare un velo di cipria trasparente, di ombretto – anche colorato, in caso di smokey eyes – con un pennellino dalle setole quasi piatte e piccoline.

Bellezze, non ho ancora finito! Nella prossima pagina vi mostro quali sono le migliori matite nere per rima interna che durano a lungo, waterproof e che non sbavano tra cui anche quelle economiche. Continuate a leggere il post!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here