Accettare i propri capelli bianchi non significa solo invecchiare con grazia, ma anche fare una precisa scelta di stile. Imparare come curare i capelli bianchi, infatti, è fondamentale per mantenere la chioma sempre bellissima e in salute.

La bellezza di una chioma candida o sale e pepe, infatti, è legata ad alcuni dettagli fondamentali come taglio, brillantezza del colore e, naturalmente, abbinamento con il makeup. 

Insomma, sapere davvero come curare i capelli bianchi è importantissimo per convivere sia con una chioma total white che con i primi capelli bianchi: è fondamentale, infatti, avere sempre un aspetto curato.

Allora bellezze, siete curiose di scoprire tutto su come curare i capelli bianchi per averli sempre meravigliosi? Continuate a leggere il post!

cliomakeup-capelli-bianchi-1Credits: nella foto centrale @milva.spina Via Instagram @womendirect_milano Via Instagram

COME PASSARE AI CAPELLI BIANCHI 

È il primo e fondamentale step per avere dei capelli bianchi belli e curati: pianificare la transizione per abbandonare gradatamente la tinta per ottenere un effetto omogeneo e curato.

cliomakeup-capelli-bianchi-2

Via Pinterest



Molto, ovviamente, dipende dal vostro colore di partenza, infatti, per le bionde è decisamente più semplice e, anzi, con l’aiuto del parrucchiere sarà possibile mescolare i capelli depigmentati alle ciocche colorate.

cliomakeup-capelli-bianchi-3

Via Pinterest

Quanto alla transizione verso i capelli bianchi per una chioma castana o nera, è importante mescolare sapientemente ciocche bianche, grigie e colorate per evitare uno spiacevole effetto “a chiazze”.

cliomakeup-capelli-bianchi-4

Via Pinterest

Volete semplicemente schiarire la chioma fino a farla risultare candida per cambiare look? In questo caso, potrebbe essere necessaria una decolorazione e, naturalmente, l’esperienza di un parrucchiere.

cliomakeup-capelli-bianchi-5

Via Pinterest

L’HAIRCARE ROUTINE ANTIGIALLO 

Che siano naturali o il risultato di una tinta non fa differenza: i capelli bianchi hanno bisogno di trattamenti antigiallo specifici per mantenere la chioma lucente e, ovviamente, bianchissima!

cliomakeup-capelli-bianchi-6

Via Pinterest

Affinché una chioma canuta non risulta sciatta, infatti, è fondamentale che i capelli abbiano sempre un aspetto impeccabile, con riflessi candidi e argentati perfettamente brillanti.

cliomakeup-capelli-bianchi-7

Via Pinterest

i capelli bianchi hanno bisogno di trattamenti antigiallo

La soluzione migliore per curare i capelli bianchi, in questo caso, è uno shampoo che contrasti l’ingiallimento provocato dall’ossidazione dovuta all’esposizione alla luce solare grazie alla presenza di pigmenti blu o viola.

cliomakeup-capelli-bianchi-8

Via Pinterest

Proprio per questo motivo è bene non utilizzare questo tipo di shampoo più di una o due volte la settimana, per non aggiungere indesiderati riflessi violacei alla chioma. L’alternativa giusta a un trattamento antigiallo sono prodotti nutrienti e rinforzanti, per contrastare aridità e perdita di forza della fibra capillare.

PROTEGGERE LA CHIOMA PER MANTENERE L’EFFETTO SHINY

I capelli bianchi sono generalmente più secchi e sottili, perciò, è importantissimo mantenerli idratanti e luminosi, per eliminare anche l’effetto crespo. Per questo è fondamentale introdurre nella propria routine trattamenti altamente nutrienti. 

cliomakeup-capelli-bianchi-9

Via Pinterest

A questo scopo, non dimenticate mai i termoprotettori capelli durante la messa in piega e utilizzate oli idratanti per mantenere la chioma lucida e, contemporaneamente, proteggerla dalle aggressioni esterne. 

cliomakeup-capelli-bianchi-10

Via Pinterest

Quanto allo styling, evitate assolutamente gel e cere che potrebbero appesantire i capelli e attrarre sporcizia e smog. Al contrario, il rimedio perfetto per mantenere la chioma pulita e voluminosa è lo shampoo secco.

Bellezze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina scopriremo come curare i capelli bianchi anche attraverso taglio e makeup. Continuate a leggere il post!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here