COME ABBINARE I SANDALI CAPRESI?

  1. Come abbinare i sandali capresi? Le scarpe estive e glamour per eccellenza richiedono poche semplici accortezze per realizzare look vacanzieri da sogno.
  2. Un caftano bianco di lino ma anche un jeans donna estivi a vita alta staranno benissimo con dei sandali capresi gioiello.
  3. Il nome di questa tipologia di calzatura è legato alla sua isola, dove le donne che desideravano un outfit chic e ricercato, non potendo calzare i tacchi, optavano per sandali rasoterra semplicissimi, comodi e indubbiamente bellissimi.
  4. Oltre ai sandali capresi con cristalli e decorazioni scintillanti, ci sono anche modelli più semplici, purché senza tacco.
  5. Sono realizzati solitamente in cuoio, ma in commercio, se ne possono trovare anche altri, decisamente più economici ma difficilmente della stessa qualità.
  6. I sandali capresi si possono acquistare sull’isola di Capri ma anche in altre città, come Roma, Napoli e Milano e, ovviamente, online.
  7. Sono spesso personalizzabili, quindi potrete richiedere al vostro artigiano di fiducia di realizzare dei sandali capresi su misura.

cliomakeup-sandali-capresi-1-copertina

I sandali capresi sono famosi in tutto il mondo per la loro bellezza e praticità e perché rievocano il tipico outfit di vacanze al mare, rilassate e chic. Piacevano tanto alle dive del passato e di oggi e tra queste non possiamo dimenticare Jackie Kennedy.

Gli abbinamenti per portarli al meglio sono molto semplici, perché i sandali Capri style sono perfetti per il giorno e la sera, per una passeggiata o per un aperitivo pre-cena, per uscire con le amiche, con il proprio cane o con la persona amata. Tutto questo senza minimamente crucciarsi di un possibile dolore ai piedi favorito da tacchi altissimi!

Ragazze, volete saperne di più sui sandali capresi, sulle tipologie, su come abbinarli e sulle marche più famose? Continuate a leggere il post!

SANDALI CAPRESI CLASSICI E INFRADITO: I MODELLI SEMPLICI CHE VI CONQUISTERANNO

La caratteristica principale dei sandali capresi è che la fascia che cinge la caviglia, quindi regge il piede, sia legata – ovviamente – alla suola. E basta. Nel senso che non ci devono essere altri elementi, stringhe, fascette, chiusure.

cliomakeup-sandali-capresi-6-semplici

Credits: @syreniacaprisandals Via Instagram


Perché proprio nella semplicità della sua costruzione, il sandalo caprese trova la sua strada per il grande successo.

Motivo per cui i modelli più amati, richiesti e prodotti, oltreché personalizzati, sono i sandali capresi infradito.

Come sono fatti? Esattamente come tanti altri comunissimi modelli facilmente reperibili nei negozi di scarpe. In realtà devono essere molto minimali, quindi la fascia t-bar, ossia quella verticale che solca il piede dal pollice fino alla caviglia, deve essere sottile e si deve legare a un altro listino simile, che cingerà la caviglia.

cliomakeup-sandali-capresi-12-fiocco

Credits: @rorisandals Via Instagram

La suola, invece, sarà in cuoio, deve essere antiscivolo e ultra flat, quindi rasoterra. Anche se avete i piedi che sudano particolarmente in estate, acquistando un buon modello fatto con ottimi materiali, questo problema diventerà presto un ricordo.

cliomakeup-sandali-capresi-5-infradito

Credits: @syreniacaprisandals Via Instagram

Non solo la suola, anche le fascette sono realizzate in pelle, ma possono essere tinta unita o rivestite da trame particolari, come il pitonato. Alcuni modelli di sandali capresi presentano elementi in cavallino o vernice.

cliomakeup-sandali-capresi-7-medaglioni

Credits: @positanoprive Via Instagram

In ogni caso vi ricordiamo che sono personalizzabili, ma solamente se sceglierete dei sandali capresi artigianali.

cliomakeup-sandali-capresi-9-bianchi

Credits: @sandaliamalia Via Instagram

SANDALI CAPRESI GIOIELLO: PER PIEDINI LUMINOSISSIMI

Chi non ama i sandali capresi gioiello? Sono le scarpe tra le più lussuose e chic della stagione estiva e, pensate, non hanno i tacchi!

cliomakeup-sandali-capresi-2-gioiello

Credits: @sandalisiniscalchi Via Instagram

È davvero difficile trovare delle calzature glamour e raffinate che non abbiano un rialzo, seppur esiguo. Eppure questi modelli sono proprio tutto ciò di cui si ha bisogno e si possono abbinare in moltissimi modi.

cliomakeup-sandali-capresi-14-gioiello

Credits: @nana_positano Via Instagram

Ad esempio, se avete un abito in sangallo pastello, potreste coordinare dei sandali capresi nude con cristalli multicolor, mentre se gradite qualcosa di brillante ma un outfit più serioso, potete osare con un tubino nero e calzature della stessa foggia abbellite da strass bianchi e trasparenti.

cliomakeup-sandali-capresi-13-cristalli

Credits: @sandali.antonio.pante Via Instagram

I vostri piedi brilleranno ovunque, anche nel buio della notte. Motivo per cui vi consigliamo sempre di effettuare una pedicure fai da te perfetta e di averne cura.

cliomakeup-sandali-capresi-10-blu

Credits: @unique.capri Via Instagram

Inoltre, se proprio non volete mettere le scarpe col tacco ma siete in cerca di sandali sposa flat e chic, potreste davvero di pensare di farvi realizzare su misura un paio di calzature scintillanti e total white – o di qualsiasi altro colore preferite – per il grande giorno!

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina vedremo insieme quali sono gli altri sandali capresi più amati, da quelli alla schiava ai modelli a fascia fino alle marche più famose Made in Capri! Continuate a leggere il post!