Chiedersi cos’è la couperose, perché riguarda il viso e qual è la crema migliore per combatterla è abbastanza comune in quelle persone che, direttamente o indirettamente, hanno a che fare con questo “problema”.

Questo inestetismo della pelle colpisce maggiormente le donne, ma anche gli uomini possono esserne vittime. Il motivo? È tutta colpa della fragilità dei capillari e della porosità cutanea. Tuttavia, non si tratta di una patologia ma può essere la prima manifestazione di quella che è conosciuta come acne rosacea.

Volete saperne di più sulla couperose viso? Vi svelo tutto quello che c’è da sapere, quali sono i prodotti per eliminarla ma anche una serie di rimedi naturali e fai da te per dirle bye bye. Bellezze, continuate a leggere il post!

cliomakeup-couperose-1-copertina

CAUSE E SINTOMI DELLA COUPEROSE

La couperose, conosciuta anche come copparosa, si manifesta principalmente nelle persone, soprattutto donne, al di sopra dei 25-30 anni. Colpisce in particolar modo chi ha una pelle molto sensibile, fragile e sottile.

cliomakeup-couperose-15-capillari

Credits: @huidzorgborne Via Instagram



Sul volto si presentano delle macchie e venature di colore rosso-rosaceo, che si concentrano su guance e zigomi ma anche sul naso.

LA COUPEROSE COLPISCE PRINCIPALMENTE DONNE E CHI HA LA PELLE FRAGILE

In alcuni casi, soprattutto in caso di forti sbalzi termici, si può avvertire una forte sensazione di calore.

Non bisogna confondere couperose e rosacea: quest’ultima (acne rosacea) è un disturbo cronico della pelle che provoca pustole e papule ed è la conseguenza della couperose.

cliomakeup-couperose-13-capillari

Credits: @marina_lagune_facialiste Via Instagram

I sintomi della couperose sono piuttosto evidenti: si noteranno delle macchie su zigomi e guance ed è possibile avvertire una sensazione di calore su queste zone.

cliomakeup-couperose-9-viso

Credits: @just_in_curves Via Instagram

LASER E COUPEROSE: I RIMEDI DERMATOLOGICI

In genere quando si notano delle macchie persistenti sulla pelle ci sono due soluzioni a cui si ricorre: coprirle con un prodotto di bellezza o rivolgersi a un dermatologo per trovare un rimedio definitivo.

cliomakeup-couperose-14-pelle

Credits: @innerbeauty.co.nz Via Instagram

Lo specialista, in questo caso, potrà suggerire di trattare la couperose con il laser o la luce pulsata. Quest’ultima è il trattamento a cui si ricorre più spesso e serve a colpire le macchie senza intaccare la pelle sana.

cliomakeup-couperose-11-laser

Credits: @nutriscienceclinic_brugge Via Instagram

Il laser, invece, agisce sui capillari e sbianca l’epidermide. Servono diverse sedute e una terapia farmacologica, che sarà lo stesso medico a suggerire all’assistita.

Bellezze, non ho finito! Nella prossima pagina vi svelerò soluzioni naturali contro la couperose, come prevenirla e anche alcuni prodotti da utilizzare. Continuate a leggere il post!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here