Abiti meravigliosi, ma non solo: la Milano Fashion Week è fatta anche di beauty look incredibili che, negli anni, si sono avvicendati dettando le maggiori tendenze make up e capelli che poi, puntualmente, si sono riversate per le strade delle nostre città.

In attesa di scoprire quali saranno i trend in passerella per la prossima edizione di Milano Moda Donna, abbiamo pensato di ripercorrere per immagini alcuni dei beauty look della Milano Fashion Week più iconici, quelli che si sono distinti dagli anni ’90 sino a oggi.

Questo speciale viaggio nel tempo all’insegna della bellezza ci farà riscoprire sopracciglia sottili e chiome cotonate, ma anche make up con labbra gioiello, proposte trucco occhi mozzafiato e molto altro ancora. Pronte? Partiamo subito!

cliomakeup-milano-fashion-week-beauty-look-teamclio-cover.002

REVIVAL E NOSTALGIA: I BEAUTY LOOK DELLA MILANO FASHION WEEK ’90 E PRIMI ’00

Gli anni ’90, croce e delizia del mondo beauty! Se da un lato, infatti, i mitici Nineties hanno sfornato quelli che ancora oggi reputiamo errori veri e propri – come le sopracciglia troppo sottili che ci hanno tenuto compagnia anche nei primi ’00 – dall’altro sono anche quelli che hanno consacrato icone di bellezza evergreen.

cliomakeup-milano-fashion-week-beauty-look-teamclio-naomi

Via Giphy


Ne è un esempio (proprio come Naomi Campbell) Helena Christensen, una delle muse di Versace che nel 1992 ha calcato la passerella della Milano Fashion Week da pioniera dell’hairstyle sauvage e delle labbra color biscotto.

cliomakeup-milano-fashion-week-beauty-look-teamclio-18Credits: @lvef_archives Via Instagram

GLI ANNI ’90 RIVISSUTI ATTRAVERSO I BEAUTY LOOK DI MILANO MODA DONNA

Si discosta, invece, dagli elementi beauty iconici degli anni ’90 questo look proposto da Romeo Gigli proprio nel 1990 che potrebbe benissimo essere avvistato nei backstage contemporanei: make up che c’è ma non si vede e chignon arruffato.

cliomakeup-milano-fashion-week-beauty-look-teamclio-17

Via Pinterest

Versace, con i suoi abiti meravigliosi ma anche con i suoi beauty look da Milano Fashion Week, è stata una delle maison più rappresentative di Milano Moda Donna sin dagli albori. Vi ricordate questo beauty look strepitoso di Linda Evangelista? Era il 2004.

cliomakeup-milano-fashion-week-beauty-look-teamclio-14

Credits: @modnaarhiva Via Instagram

QUANDO IL BEAUTY DIVENTA PROTAGONISTA IN PASSERELLA

A cavallo tra gli anni ’90 e ’00 qualcosa è cambiato. Il make up è diventato sempre più protagonista, i beauty look della Milano Fashion Week sempre più originali e statement. Correva l’anno 2005 quando Antonio Marras faceva sfilare le sue modelle con capelli a onde stile anni ’40 e labbra rosso lacca.

cliomakeup-milano-fashion-week-beauty-look-teamclio-1

Via Pinterest

Ragazze, sappiamo bene che ci sono corsi e ricorsi nella moda come nel beauty e per questo vi proponiamo anche questo beauty look da Milano Moda Donna liberamente ispirato agli anni ’60. Cat eye e capelli cotonati in passerella da DSquared2 nel 2008: che meraviglia!

cliomakeup-milano-fashion-week-beauty-look-teamclio-4

Via Pinterest

Esiste forse qualcosa di più iconico dello smokey eyes? Eccolo in passerella da Prada nel 2009, elemento distintivo del beauty look delle modelle insieme a cotonature e ciocche frisé.

cliomakeup-milano-fashion-week-beauty-look-teamclio-2

Credits: @backstageclics Via Instagram

Nello stesso anno, invece, Elena Mirò faceva sfilare le sue zarine alla Milano Fashion Week: il beauty look prevedeva sopracciglia piene e definite, rossetto rosso e incarnato di porcellana. Un lontano ricordo se pensiamo a quanto, adesso, si ricerchi l’effetto glow!

cliomakeup-milano-fashion-week-beauty-look-teamclio-7

Via Pinterest

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Girate pagina e continuate a leggere per scoprire tanti altri strepitosi beauty look della Milano Fashion Week che hanno fatto la storia e lasciato decisamente il segno!