Arrivata la bella stagione la domanda su cosa vedere in Val di Fiemme per gli appassionati delle vacanze in montagna diventa un pensiero costante! Se avete scelto questo meraviglioso angolo d’Italia per la vostra estate, allora seguiteci nel post per scoprire le attrazioni della Val di Fiemme.

Situata in Trentino e in parte anche in Alto Adige/Sudtirol, la Val di Fiemme è una delle principali valli dolomitiche ricca di luoghi magici che ogni anno attraggono migliaia e migliaia di turisti, sia in inverno che in estate. Ed è proprio durante la bella stagione che offre il massimo per le famiglie con bambini che qui potranno trovare tante cose da fare nella Val di Fiemme tra passeggiate, giri in bicicletta, escursioni particolari e tanto altro. Non solo un giro tra Cavalese e Predazzo o sui monti che la abbracciano facenti parte della catena del Lagorai e del gruppo del Latemar: vedremo insieme tante attività da fare in montagna in Val di Fiemme in estate.

Se siete curiosi di scoprire cosa fare in Val di Fiemme, quindi, non perdiamo tempo: ci vediamo qui sotto per scoprirlo insieme!

cliomakeup-cosa-vedere-val-di-fiemme

Credits: @simob79, @mcfiemme e @montagnanimata via Instagram
Dove non diversamente specificato, le foto sono prese da Instagram

#1 DA VEDERE IN VAL DI FIEMME: UNO DEI BORGHI PIÙ BELLI DELLA ZONA, DA CAVALESE A PREDAZZO

I borghi da vedere in Val di Fiemme sono una delle principali destinazioni delle vacanze estive in zona: si tratta infatti di paesini meravigliosi, incastonati in questa valle magica e che richiamano per la loro bellezza turisti da tutto il mondo che li inseriscono nel loro itinerario di viaggio in Trentino Alto-Adige. È vero in Val di Fiemme quello che attrae maggiormente i visitatori è la purezza della natura dolomitica, ma non sottovalutiamo i borghi trentini. Assolutamente da considerare per una gita in giornata Cavalese, una delle principali località turistiche della valle e conosciuta anche come la Terrazza Soleggiata di fronte alla Catena del Logorai. Cavalese è molto interessante sotto il profilo storico e architettonico: qui, poi, potrete trovare anche il famoso Palazzo della Magnifica Comunità della Val di Fiemme.

cliomakeup-cosa-vedere-val-di-fiemme-cavalese

Credits: @mcfiemme | Cavalese


Altra destinazione da considerare tra i borghi della Val di Fiemme è Predazzo, il centro abitato più popoloso della valle stessa: qui sono custodite innumerevoli varietà geologiche (il numero più alto al mondo) tanto che è stata soprannominata anche Il Giardino Geologico delle Alpi. Da non perdere il centro storico, il Museo Geologico delle Dolomiti e a breve distanza il Bosco che Suona, ricco di abeti rossi apprezzati da maestri liutai come lo stesso Stradivari e che, ogni estate, ospita un rito musicale unico al mondo. Non solo: si può scaricare un’apposita applicazione, grazie alla quale si possono ascoltare le melodie che sono state abbinate ad ogni albero.

cliomakeup-cosa-vedere-val-di-fiemme-predazzo

Credits: @katiabettin | Predazzo

I BORGHI DELLA VAL DI FIEMME SONO AFFASCINANTI

Imperdibili anche Tesero, borgo famoso per la produzione di pregiati strumenti musicali, Bellamonte, una piccola frazione di Predazzo che vive ancora nella tradizione contadina montana, e Varena: ai piedi del Corno Nero è uno dei più antichi borghi della Val di Fiemme, famoso per il centro storico e le numerose fontane monolitiche di porfido (dove si dice sgorghi l’acqua più pura dello Stivale).

#2 COSA VEDERE IN VAL DI FIEMME IN FAMIGLIA: L’ESCURSIONE (FACILE) IN BICI O PASSEGGINO SULLA PISTA CICLABILE DI MOLINA DI FIEMME

Avere un passeggino leggero e portatile può sembrare inutile in montagna, ma non è così: in Val di Fiemme, infatti, grande attenzione è sempre posta nell’offerta di esperienze godibili da tutta la famiglia, anche se sono presenti bambini molto piccoli. A questo proposito, vi consigliamo tra le cose da fare in Val di Fiemme assolutamente una passeggiata sulla pista ciclabile che da Molina di Fiemme porta (pensate) fino a Canazei in Val di Fassa.

cliomakeup-cosa-vedere-val-di-fiemme-pista-ciclabile-molina-di-fiemme

Credits: @marco_urbinati

Si tratta di una pista completamente asfaltata che consente di muoversi agevolmente in bicicletta oppure con lo stesso passeggino: se non volete percorrere tutti i 50km (cosa comprensibile con i più piccoli) potete pensare al tratto che porta da Molina di Fiemme a Predazzo, per lo più pianeggiante e adatto anche ai bambini. Lungo il percorso molti sono i punti di sosta e i parchi gioco che possono intrattenere i più piccoli.

cliomakeup-cosa-vedere-val-di-fiemme-pista-ciclabile-molina-di-fiemme-natura

Credits: @marco_urbinati

Bene, ragazzi e ragazze, siamo solo a metà del nostro post: vi aspettiamo a pagina 2 per scoprire cos’altro vedere in Val di Fiemme durante le vacanze estive.