Le proprietà del caffè, unite al suo gusto unico, hanno reso questo prodotto una delle bevande calde più popolari al mondo.

Dopo una breve introduzione su come si ottiene il caffè passeremo poi a descrivere le sue caratteristiche. Successivamente ci concentreremo sulle raccomandazioni rispetto al suo consumo.

Tutte le informazioni hanno puramente scopo divulgativo e non sostituiscono in alcun modo il parere di un esperto. Per indicazioni specifiche rivolgetevi sempre al vostro medico e al dietista nutrizionista di riferimento.

Ragazze, siete interessate a scoprire le proprietà del caffè? Volete capire quali sono le indicazioni sulla sua assunzione? Allora vi trovate nel posto giusto! Iniziamo subito con il post!

Cliomakeup-caffè-proprietà-1-copertina

Credits: Foto di Pexels | Kaboompics

PER INIZIARE ECCO ALCUNE CURIOSITÀ SUL CAFFÈ

Il caffè è ottenuto dalla torrefazione, macinazione ed estrazione dei semi della pianta del genere Coffea. Esistono numerose specie, quelle più diffuse sono la Coffea arabica e la Coffea robusta.

Cliomakeup-caffè-proprietà-2-indicazioni

Credits: Foto di Pexels | Igor Haritanovich


Dopo la raccolta, i frutti vengono liberati dalla polpa attraverso un processo di essicazione e fermentazione. Successivamente avviene la torrefazione, fase in cui i frutti vengono abbrustoliti. È durante questa operazione che dal caffè crudo, chiamato anche caffè verde, si ottengono i profumi e gli aromi del caffè tostato.

TUTTE LE PIÙ IMPORTANTI PROPRIETÀ DEL CAFFÈ

Il caffè possiede proprietà stimolanti grazie alla presenza di caffeina, una sostanza che agisce a diversi livelli.

Particolarmente apprezzata e ricercata è l’azione che esercita la caffeina a livello del sistema nervoso, è infatti in grado di favorire la lucidità mentale e ridurre la sonnolenza.

Cliomakeup-caffè-proprietà-3-indicazioni

Credits: Foto di Pexels | Bruno Cervera

IL CAFFÈ HA PROPRIETÀ STIMOLANTI

Dopo la sua assunzione, la caffeina viene rapidamente e completamente assorbita. Le proprietà stimolanti del caffè si verificano dopo un periodo di tempo che varia dai 15 ai 30 minuti e permangono per alcune ore.

La caffeina non si ritrova solo nel caffè, ma in altre bevande, tra cui il tè, le bevande a base di cola, le bibite energizzanti e la cioccolata. Tuttavia, nella nostra alimentazione il caffè rappresenta la principale fonte di questa sostanza.

QUANTA CAFFEINA C’É NELLA NOSTRA TAZZINA?

Qual è il quantitativo di caffeina che ritroviamo nella nostra tazzina? Proviamo a fare qualche esempio.

Una tazzina preparata con la moka contiene in media 125 milligrammi di caffeina, mentre la quantità che troviamo in un espresso è di 80 milligrammi.

Cliomakeup-caffè-proprietà-4-indicazioni

Credits: Foto di Pexels | Burst

Il caffè lungo, anche se può sembrare una versione più diluita, in realtà contiene concentrazioni maggiori di caffeina rispetto all’espresso o a quello ristretto.

Ragazze, siamo solo all’inizio. Quanti caffè bere al giorno per sfruttare le proprietà stimolanti senza incorrere in effetti indesiderati? Lo scopriremo nella pagina successiva. Continuate a leggere!