CORRETTORE OCCHIAIE E OCCHI GONFI: UN GIOCO DI CHIAROSCURI!

Ancor più delle occhiaie, un inestetismo con cui è davvero difficile combattere sono le borse sotto gli occhi! Il primo passo per nasconderle, è cercare di sgonfiare la zona con qualche rimedio express come un semplice cubetto di ghiaccio, così da aiutare i vasi sanguigni a restringersi, o degli impacchi a base di cetriolo. Ovviamente vi suggerisco anche di adoperare prima del trucco dei patch occhi dall’azione decongestionante, come i miei strepitosi e (anche da voi) amatissimi Paciocchi! Con acqua di cocco, acido ialuronico e alga rossa tra gli ingredienti, vi cambieranno lo sguardo in men che non si dica.

Cliomakeup-maschera-occhi-rigenerante-paciocchi-2-bustina

ClioMakeUp, Maschera occhi rigenerante Paciocchi. Prezzo: 6,50€ su cliomakeupshop.com

Ma torniamo al make up. Uno degli errori più comuni è coprire abbondantemente gli occhi gonfi con un normale correttore che, però, non è sufficiente a nascondere il problema. Anzi, se di una tonalità troppo chiara non farà altro che esaltare la presenza delle borse. 

Il segreto per camuffare gli occhi gonfi è usare ben due correttori occhiaie con cui creare un gioco di chiaroscuri! Mi spiego meglio: con la tonalità più chiara si agisce dove l’inestetismo è più evidente, magari utilizzando un correttore dal sottotono adatto a contrastare il colore dell’occhiaia. La parte più gonfia, invece, è sempre tendenzialmente più chiara e perciò va scurita con una nuance più scura per rendere più uniforme la pelle. 

cliomakeup-correttore-occhiaie-teamclio-wetnwild

Wet N Wild, Megaglo Dual-Ended Contour Stick. Prezzo: 7,49€ su amazon.it


Per mascherare ancora meglio questa zona, vi consiglio di distogliere l’attenzione puntando su un trucco occhi molto deciso. Scegliete un ombretto scuro, marrone o nero, applicate poi dell’eyeliner e una matita tono su tono, da sfumare nella parte inferiore dell’occhio. Delineare per bene le sopracciglia è un altro trucchetto molto utile per richiamare l’attenzione di chi guarda verso un altro punto del volto.

cliomakeup-correttore-occhiaie-trucco-occhi

Credits: Foto di Unsplash | Apostolos Vamvouras

Attenzione! Sono assolutamente da evitare gli ombretti chiari o perlati, che enfatizzerebbero l’aspetto gonfio delle palpebre. Anche l’uso del mascara va ben ponderato: abbondate sulla rima cigliare superiore per dare intensità allo sguardo, ma evitate di metterlo sulla rima inferiore! Un ultimo trucchetto? Puntate sugli zigomi! Date loro luminosità extra con dell’illuminante o con un blush rosa o color biscotto, a seconda della carnagione.

DISTOGLIERE L’ATTENZIONE DAGLI OCCHI PER MASCHERARE OCCHIAIE E GONFIORE

Bellezze, se per il vostro sguardo è proprio una giornata NO a causa di occhiaie scure e borse super appariscenti, il mio suggerimento è di distogliere l’attenzione dagli occhi e puntare tutto sulle labbra, colorandole con un rossetto molto vivace!

cliomakeup-correttore-occhiaie-teamclio-rossetto

Credits: Foto Unsplash | Edward Howell

Attenzione alle tinte troppo scure che potrebbero far risaltare le occhiaie!

Anche la scelta della tinta del rossetto può influenzare le occhiaie: una tonalità troppo scura, infatti, metterebbe in evidenza i cerchi blu attorno agli occhi con l’effetto di invecchiare e appesantire il vostro viso. No ai colori scuri, quindi, mentre sono TOP le nuance brillanti e accese oppure i classici nude.

Bellezze, se siete interessate ad altri consigli a tema beauty non perdetevi questi post: 

1) I MIGLIORI PRODOTTI SISLEY VISO, CORPO E CAPELLI

2) BEAUTY ROUTINE LABBRA IN INVERNO: COME CURARLE

3) TUTTI I BENEFICI DELL’OLIO 31

cliomakeup-correttore-occhiaie-19-gif-finale

Via Giphy

Bellezze, per questo post è tutto! Questi erano i miei consigli su come usare al meglio il correttore per le occhiaie e su come camuffare i gonfiori. A questo punto, voglio sapere assolutamente cosa ne pensate: quali sono i vostri trucchetti per nascondere le occhiaie? Avete un correttore che amate particolarmente? Fatemi sapere tutto nei commenti, un bacione dalla vostra Clio!