COME PRENDERSI CURA DEI CAPELLI DOPO 50 ANNI?

  1. Non è solo la pelle, anche la chioma con il passare del tempo cambia, ma come pendersi cura dei capelli dopo 50 anni?
  2. Per stimolare la crescita dei capelli lo shampoo e il balsamo è consigliato che abbiano una formulazione a base di acido ialuronico. 
  3. Anche una vita sana e un’alimentazione corretta sono un valido aiuto. 
  4. Nel caso in cui facciate la tinta potete anche sostituirla con l’henné. 
  5. Le maschere e i sieri, poi, sono i must have da avere nella vostra haircare routine.

cliomakeup-cura-capelli-dopo-50-anni-cover

Credit: Foto Freepik/shurkin_son

La chioma con il passare del tempo tende a diventare meno folta e spessa, subendo dei cambiamenti a cui è possibile far fronte mettendo in campo un’attenta routine. Volete sapere come prendersi cura dei capelli dopo 50 anni? Iniziamo col post. 

Tutti i prodotti sono selezionati in piena autonomia editoriale. Se acquistate uno di questi prodotti, potremmo ricevere una commissione.

LA CURA DEI CAPELLI 50 ANNI INIZIA CON LE SANE ABITUDINI

Esattamente come succede per la pelle, anche quando si tratta di capelli lo stile di vita è importante e questo non vale solo quando si hanno 50 anni ma sempre.

Per prendersi cura dei capelli dopo 50 anni anche l’alimentazione ha un ruolo centrale

I capelli spenti e sfibrati possono tornare ad essere folti e morbidi se portate a tavola cibi nutrienti e ricchi di vitamine come la verdura, il pesce azzurro, i legumi e i cereali integrali. Un toccasana che farà apparire anche la cute molto più luminosa. 

cliomakeup-cura-capelli-dopo-50-anni-1

Credit: Foto Freepik/Freepik


Lontano dalla tavola, invece, una buona abitudine è quella di spazzolare i capelli quotidianamente e, in particolare, alla sera. In questa maniera riuscirete a eliminare l’inquinamento e la polvere, inoltre potete massaggiare il cuoio capelluto con apposite spazzole per stimolare la circolazione e facilitare la crescita. 

cliomakeup-cura-capelli-dopo-50-anni-2

Credit: Foto Freepik/Freepik

LO SHAMPOO CON GLI INGREDIENTI PIÙ GIUSTI

Lavarsi i capelli è un gesto spontaneo, quasi quotidiano, ma è il punto di partenza per prendersi cura dei capelli dopo 50 anni. Il suo compito è quello di renderli più corposi e stimolarne la crescita. 

cliomakeup-cura-capelli-dopo-50-anni-3

Collistar, Attivi Puri Hair shampoo acido ialuronico. Prezzo: 12,37€ su amazon.it

cliomakeup-cura-capelli-dopo-50-anni-4

L’Oréal Professionnel Paris, Shampoo ristrutturante. Prezzo: 20,39€ su amazon.it 

Il prodotto deve avere una formula delicata, ingredienti antiossidanti e l’acido ialuronico che rimuove lo sporco in profondità e, nello stesso tempo, crea un film protettivo attorno al fusto, in modo da trattenere più acqua al suo interno. 

cliomakeup-cura-capelli-dopo-50-anni-5

Olaplex, No. 4 Shampoo bond maintenance idratante. Prezzo: 26,20€ su amazon.it

Inoltre, se lavate con frequenza i capelli, preferite shampoo non schiumogeni altrimenti c’è il rischio di seccare il cuoio capelluto, irritarlo e far apparire la chioma crespa. 

***I link all’interno del post sono affiliati***

Ragazze, non abbiamo terminato. A pagina due vogliamo darvi altri consigli per la cura capelli dopo 50 anni. Girate pagina e continuate a leggere.