SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum L’ANGOLO DI NOI CIOMPETTE CHAT 4 chiacchiere in buona compagnia! Rispondi a: 4 chiacchiere in buona compagnia!

Rispondi a: 4 chiacchiere in buona compagnia!

Homepage Forum L’ANGOLO DI NOI CIOMPETTE CHAT 4 chiacchiere in buona compagnia! Rispondi a: 4 chiacchiere in buona compagnia!

#111616
SailorMars82Participant
Messaggi: 270

Ma ciao ragazze, ultimamente sono un pò bigiona, ma arrivo!
Allora:
@diana, per quanto riguarda la zucca, posso pensare che non piace quando la mangi cotta in padella, perchè effettivamente ha una consistenza “diversa”. A me piace moltissimo farla come vellutata, che poi è la ricetta che ti avevo accennato. Praticamente tagli la zucca a cubetti, in una padella alta fai un soffritto di cipolla e olio, se ti piace anche porro o sedano (di olio ne basta poco, giusto per non far attaccare la cipolla), quando la cipolla è imbiondita ci metti dentro la zucca e la fai andare per pochi minuti, poi aggiungi il brodo vegetale caldo (vedi tu quanto, dipende da quante porzioni vuoi fare) e fai cuocere per una trentina di minuti. Ora, a piacere, puoi aggiungere la cannella, oppure la noce moscata.. insomma una spezia dolce. Aggiusti di sale, pepe e frulli tutto con il mixer. Ti assicuro che è buonissima! Volentdo puoi fare metà zucca e metà patata, così stemperi un pochino il gusto della zucca. A me piace anche, quando ormai la vellutata è nel piatto, aggiungere qualche pomodoro secco a listarelle fatto rinvenire nell’aceto (se ti piace) oppure nell’acqua, scaldando tutto in un pentolino.
Per quanto riguarda le zucchine, quando vado a pranzo da mia madre le fa o crude in insalata, aggiungendo semplicemente della feta e/o verdure a tuo piacere (pomodori, carote, ecc.) oppure lesse, quindi cotte nell’olio per parecchio tempo. Io non amo entrambe le versioni: preferisco farle saltare per una decina di minuti (non devono sfaldarsi, solo cuocersi un pochino) in un goccino di olio (se proprio non ti piace, puoi usare quello di semi di arachide, è un pò piu’ delicato) e semplicemente salarle a fine cottura: trovo che rispetto a quelle troppo cotte, queste abbiano un gusto piu’ fresco e meno intenso. Altrimenti se le metti semplicemente in una frittata, il loro gusto si confonde di piu’. I finocchi e gli asparagi mi piacciono in insalata conditi con semplice aceto (a me fa impazzire), i finocchi lasciandoli crudi e i fagiolini bollendoli, altrimenti i fagiolini si possono inserire in una torta salata: assieme agli altri ingredienti si notano di meno. Il sedano lo uso pochissimo, solo per fare il soffritto (a volte), ma non ne faccio gran uso…

POST POPOLARI