SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO Neve Cosmetics, prodotti bio e acne leggera Rispondi a: Neve Cosmetics, prodotti bio e acne leggera

Rispondi a: Neve Cosmetics, prodotti bio e acne leggera

Homepage Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO Neve Cosmetics, prodotti bio e acne leggera Rispondi a: Neve Cosmetics, prodotti bio e acne leggera

#144333
SocrateParticipant
Messaggi: 81

Ciao! Ho letto il tuo messaggio e volevo raccontarti la mia esperienza. Anche io ho sofferto di acne e ancora adesso la sto curando (ho finito a marzo un ciclo di roaccutan)…io avevo tantissimi puntini sottopelle (comedoni chiusi) e solo il roaccutan me li ha fatti andare via (prima sono diventati brufoli e poi, pian piano, sono spariti, lasciandomi però un pò di macchie rosse di cui dovrò parlare con la dermatologa). Comunque, per i puntini sottopelle ti consiglio (a parte una visita dermatologica per capirne le cause) il clarisonic o anche un semplicissimo pannetto in microfibra, che aiuta a pulire bene la pelle e ad esfoliare (non fa miracoli, ma aiuta tanto). Per quanto riguarda il bio, per la mia esperienza eliminare l’uso di certi prodotti (come i fondotinta fluidi pieni di siliconi) mi ha solo giovato (è vero che i siliconi, a differenza degli oli vegetali, sono chimicamente inerti e non danno problemi di allergie, però, soprattutto i siliconi pesanti e non volatili – es: dimethicone e ciclomethicone – formano una patina sulla pelle che, in caso di pelle grassa/impura, certo non aiuta). Io adesso uso un fondotinta minerale compatto di sephora (double compact mineral), che non è bio, ma ha un buon inci senza siliconi e pallini rossi. Col minerale mi trovo bene (anche con neve e con bare mineral mi sono trovata bene) e ho capito che è più adatto alla mia tipologia di pelle. Non ho mai provato fondotinta fluidi bio perché sono ricchi di oli vegetali (al posto dei siliconi) e penso siano più adatti ad una pelle secca. Per quanto riguarda creme, detergenti, ecc… ce ne sono tantissimi, anche ecobio, studiati per le pelli grasse e acneiche, senza oli vegetali o con oli vegetali leggeri…io, per esempio, uso il gel detergente rinfrescante viviverde coop e come crema il gel aloe o, quando mi sembra che non basti e sento la pelle tirare, aggiungo uno zic di una crema di alkemilla per pelli impure. E non ho mai avuto problemi (pur avendo una pelle sensibile e ulteriormente sensibilizzata dalle cure, anche pesanti, che ho fatto). Insomma, secondo me più che bio o non bio, si tratta di trovare prodotti ben formulati, con principi attivi validi e indicati per la propria tipologia cutanea, imparando a leggere gli ingredienti (in questo internet aiuta tantissimo) e testandoli personalmente. Quindi, prova e valuta come ti trovi e se riscontri, nel tempo, un giovamento! 🙂

POST POPOLARI