Forum CAPELLI TAGLI, TINTE & ACCONCIATURE CAPELLI DA FILM HORROR :( Rispondi a: CAPELLI DA FILM HORROR :(

Rispondi a: CAPELLI DA FILM HORROR :(

Homepage Forum CAPELLI TAGLI, TINTE & ACCONCIATURE CAPELLI DA FILM HORROR :( Rispondi a: CAPELLI DA FILM HORROR :(

#191639
SocrateParticipant
Messaggi: 81

Ciao! Anche io ho i capelli fini tendenzialmente grassi sulle radici e secchi sulle punte. Da circa 2 anni sono passata all’ecobio per i capelli e devo dire che ho notato che i capelli si sporcano meno e, in generale, sono migliorati (secondo me i prodotti molto siliconici alla lunga si stratificano sul capello e tendono ad ammosciarlo e sporcarlo prima…almeno per me, con capelli fini e grassi alle radici, è stato così). Io mi trovo molto bene con lo shampoo Neutro Extravergine La Saponaria (che si compra online o nelle bioprofumerie). Però, se vuoi iniziare ad usare uno shampoo con buon INCI, facilmente reperibile ed economico, puoi orientarti sugli shampi Ultra Dolce Garnier e vedere come ti trovi! Quando fai lo shampoo, inoltre, ti consiglio di applicarlo solo sulla cute (dove c’è la testa) e non sulle lunghezze perché queste ultime non hanno sebo e, quindi, per lavarle è sufficiente lo shampoo che “cola” durante il risciacquo. Per le lunghezze, è probabile che, avendo fatto molte tinte, siano secche e danneggiate (specie visto che dici che ti si spezzano abbastanza)…purtroppo, essendo i capelli materia morta, una volta che si rovinano non hanno la capacità di rigenerarsi (a differenza della pelle), quindi l’unica è tagliare. Magari, per evitare di tagliare troppo tutto insieme, puoi dare uno spuntatina frequente così da togliere pian piano la parte rovinata. Intanto, puoi comunque trattare le lunghezze con un balsamo o una maschera quando fai lo shampoo (io mi trovo bene con quella della Omia all’olio di macadamia…ma ce ne sono davvero tantissime!) e fare degli impacchi pre shampoo di olio sulle lunghezze (inumidisci le lunghezze, applichi una piccola quantità di un olio vegetale – io ti consiglio l’olio di semi di lino o di cocco, ma vanno bene tutti…anche l’olio di oliva che usi per cucinare – avvolgi la testa in un’asciugamano in modo che rimanga umida e tieni in posa qualche ora o anche di più se hai tempo). Ottimo per i capelli è anche l’hennè neutro, che purifica, volumizza e rinforza i capelli (se ti dovesse interessare, ti segnalo che, in generale, tutte le erbe ayurvediche sono ottime per la cura dei capelli e se fai una ricerca in internet troverai molte informazioni – in particolare sul sito capelli di fata -). Infine, riduci al minimo piastra e trattamenti aggressivi e, quando asciughi i capelli, tieni il phon ad un calore medio e non troppo vicino alla testa. Questi che ti ho dato sono, ovviamente, consigli soggettivi per “curare” i capelli e che danno risultati “sul lungo periodo”. Per un effetto immediato di capello lucido e sano, senza tagliare e senza aspettare, l’unica è applicare i cristalli liquidi o prodotti molto siliconici, così che i siliconi, rivestendo il capello, tengano le punte incollate e lo facciano sembrare “bello”. Diciamo che, secondo me, sono due approcci diversi: o scegli di usare prodotti senza tanti siliconi e curi il capello, tagliando gradualmente la parte ormai rovinata, oppure rivesti il capello di silicone e ottieni l’effetto immediato di un capello sano e lucido. 🙂

POST POPOLARI