SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO Prodotti capelli ricci Rispondi a: Prodotti capelli ricci

Rispondi a: Prodotti capelli ricci

Homepage Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO Prodotti capelli ricci Rispondi a: Prodotti capelli ricci

#203308
giuliabockParticipant
Messaggi: 3

Ciao! Anch’io sono riccia e negli anni ho cambiato vari prodotti, ma da un paio d’anni credo di aver trovato la mia “routine”.
Ogni tanto faccio un impacco pre-shampoo con l’Olio Riparatore Capelli di Yves Rocher che mi aiuta a rinvigorire un po’ i capelli quando li sento troppo secchi. Cerco di districarli con un pettine largo o con le dita per farlo agire meglio, li lego e lo tengo su una mezz’oretta.
Per quanto riguarda lo shampoo vario un po’, a volte uso anche quello per dermatite/cute grassa, non mi faccio mancare nulla 🙁 quelli che preferisco però sono i Garnier Ultra Dolce.
Come balsamo ne uso sempre uno della linea Ultra Dolce e lì al massimo vario il tipo ma non la marca, perché con quelli mi trovo benissimo.
Prima di asciugarli non salto mai lo step dell’olio e uso quelli di Bottega Verde all’argan o al karitè. (Ultimamente sto usando l’olio sublime ristrutturante sempre di BV perché dicono che protegga anche dal sole ma non mi piace molto l’odore.)
Poi la maggior parte delle volte metto un idratante termoprotettore (adesso sto usando la crema Linea Oro all’olio di argan di Niyo & co Sculptura, l’ho trovata da coin, viene sugli 8€ mi pare e potrei usare solo questa perché è fantastica!) e/o una crema per i ricci, ad esempio ora uso Crine Tempestose di Lush. A parte questa crema uso tutti prodotti piuttosto economici perché non mi piace l’idea di spendere molto per un prodotto che potrebbe far schifo ai miei capelli ribelli hahaha
Li asciugo esclusivamente col diffusore e se ho tempo (ho tanti capelli e molto lunghi -.-) lo imposto al minimo così vengono davvero bene, ma comunque asciugo sempre prima la nuca a testa in giù e lascio le punte per ultime, lasciandole belle umide nel frattempo altrimenti si increspano troppo… Purtroppo coi ricci non esiste “il metodo” definitivo, almeno secondo me, ma con questo ultimamente riesco a mantenerli morbidi e definiti al punto giusto (ma non iperordinati perché l’ordine non è per i ricci :P)

POST POPOLARI