NOVITÀ AUTUNNO! 2 NUOVI LIQUIDLOVE + 2 CREAMYLOVE 💄💄💄💄 NUOVO SHOP INTERNAZIONALE 🌍 RESTOCK 😍 VAI SU CLIOMAKEUPSHOP.COM

NOVITÀ AUTUNNO!2 NUOVI LIQUIDLOVE + 2 CREAMYLOVE 💄💄💄💄 NUOVO SHOP INTERNAZIONALE 🌍 RESTOCK 😍 VAI SU CLIOMAKEUPSHOP.COM

Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO Mascara Dark love Rispondi a: Mascara Dark love

Rispondi a: Mascara Dark love

Homepage Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO Mascara Dark love Rispondi a: Mascara Dark love

#242338
GocciaDelMareParticipant
Messaggi: 141

marty, ho vinto un concorso pubblico. sono negli enti nazionali che contrallano le OdC oltre che gli operatori.
le OdC difficilmente prendono tirocinanti. in genere sono tutti professionisti iscritti all’albo e certificati da accredia. se vuoi fare un lavoro del genere ti consiglierei di verificare il sito di accredia e una volta fatto esame di stato con iscrizione all’albo puoi iniziare a seguire i loro corsi di specializzazione.
altrimenti puoi provare fare un master in cosmetologia (mi pare a padova ce ne sia uno molto valido) e ti butti sul mercato come consulente nelle formulazioni e certificazioni per le piccole ditte o i privati.
altra strada, sempre dopo esame di stato o non li puoi firmare, è affiancarti e andare nelle ditte che producono i cosmetici localmente. e provare a vedere se ti fanno fare un tirocinio.

consiglio mio… io ho imparato moltissimo sull’ingredientistica quando mi ci sono scontrata davvero. mi spiego. ho numerose allergie (con tanto di analisi e patch test) e intolleranze. ho iniziato a capirci mooolto mooolto di più quando ho iniziato a farmi i cosmetici in casa (e ho capito a quali componenti ero allergica/intollerante in modo puntuale). alla fine sono finita a prendermi le formule di santa ildegarda, sia per detergenti che per cosmetici (in pratica sono tornata ad usare farine, miele, yogurt, erbe, tinture madri, estratti glicerici, estratti glicolici, resine, oli essenziali etc..).
ma averli testati uno per uno, maneggiati, cercando di capire come fare senza emulsionanti, senza conservanti o addensanti, senza estratti di lieviti, senza solfiti e solfati e tanto altro… beh è stato davvero formante.
non so se hai avuto modo di avere modo di fare esperienze del genere all’università o in tesi, ma serve davvero tanto.

per nicleri: ogni certificazione è marketing. la fai perchè speri di avere un ritorno economico. ogni certificazione qualifica in modo diverso il tuo prodotto agli occhi del probabile cliente. crei un’aspettativa alta e questa aspettativa ti spinge psicologicamente a pensare che sia migliore di un altro. è sempre e solo strategia psicologica di marketing. lo scopo delle aziende è vendere, non fare beneficenza.

POST POPOLARI