SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum CAPELLI TAGLI, TINTE & ACCONCIATURE HENNE ROSSO Rispondi a: HENNE ROSSO

Rispondi a: HENNE ROSSO

Homepage Forum CAPELLI TAGLI, TINTE & ACCONCIATURE HENNE ROSSO Rispondi a: HENNE ROSSO

#36924
GiuliaGiattiParticipant
Messaggi: 190

Ciao! Io sono ormai 3 anni che tingo i capelli con l’hennè perciò volevo darti il mio parere. Se vuoi tingerli di rosso puoi tranquillamente usare l’hennè naturale (nell’INCI deve esserci solo Lawsonia Inermis), io l’ho provato di diverse marche: Forsan, Erbavita, Tea Natura e Phitofilos e quello con cui mi sono trovata meglio è stato l’ultimo, essendo una marca specializzata in erbe tintorie ma comunque ho avuto risultati visibili con tutti. La mia base di capelli è castano-medio e facendo l’hennè ottengo intensi riflessi ramati (che danno il loro meglio di sé alla luce naturale, di sera e al buio sembreranno sempre castani), più i capelli sono chiari, più l’effetto sarà evidente. Io che ho i capelli abbastanza lunghi (4-5 dita al di sotto delle spalle) uso 100-150 grammi di polvere che unisco a succo di limone (si può usare anche aceto o yogurt, una sostanza acida) e in un infuso di karkadè (puoi usare anche infuso di camomilla, thè nero o semplice acqua calda) che comunque non altera il potere tintorio del Lawsonia. La consistenza deve essere quella di uno yogurt ma solo perchè poi risulta più facile da stendere. A volte, se ho tempo, lo faccio ossidare per alcune ore (dopo aver unito polvere e liquidi copro e lo lascio in un un posto asciutto e possibilmente vicino a fonti di calore) ma dalla mia esperienza, sinceramente non so dirti se aiuti a colorare di più o no. Io lo applico sui capelli appena lavati con solo shampoo e tamponati perchè mi sembra che si stenda meglio che con i capelli asciutti, l’importante è che non abbiano balsami pesanti o oli che fanno prendere di meno il colore. Lo applico con un normale pennello da tinta e poi mi fascio la testa con la carta stagnola e la pellicola trasparente perchè per poter tingere deve essere al caldo. Lo tengo su 2-3 ore a seconda del tempo che ho, poi sciacquo abbondantemente con acqua e, se voglio, metto il balsamo. Io preferisco non lavarli dopo l’applicazione perchè il colore si intensifica nelle successive 24-48 ore ma anche lavando i capelli subito dopo il colore c’è. Per i primi 5-6 lavaggi il colore scaricherà e i capelli sembreranno stopposi perchè ci sono ancora residui di polvere, una volta eliminati tutti il colore sarà stabilizzato e i capelli morbidi. Se hai i capelli secchi sarebbe meglio aggiungere alla polvere anche dell’olio (e poi fare uno shampoo) ma tieni conto che la colorazione sarà meno intensa. Io in genere lo faccio ogni 2-3 mesi ma dato che non fa male puoi farlo ogni quanto vuoi, oltre a dare colore inspessisce il capello rendendolo meno fragile e lo lucida molto. Essendo una tinta naturale il colore diventerà via via meno intenso e la ricrescita quasi non si vedrà. Questa è l’unica foto alla luce del sole che ho trovato, calcola che questa era dopo 5 mesi che non me lo facevo. Se hai altri dubbi o domande chiedi pure 🙂

Allegati:
You must be logged in to view attached files.

POST POPOLARI