SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO QUESTIONE ECO-BIO: UN PO' DI CHIAREZZA Rispondi a: QUESTIONE ECO-BIO: UN PO' DI CHIAREZZA

Rispondi a: QUESTIONE ECO-BIO: UN PO' DI CHIAREZZA

Homepage Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO QUESTIONE ECO-BIO: UN PO' DI CHIAREZZA Rispondi a: QUESTIONE ECO-BIO: UN PO' DI CHIAREZZA

#99814
SimoncinaParticipant
Messaggi: 4

Rispondo in qualità di appassionata e sostenitrice della cosmetica green – questa mia passione, nata per esigenze di salute che qui sorvolo, mi ha portata ad approfondire l’argomento, sia da un punto di vista cosmetologico che dermatologico. Non ho una laurea sull’argomento, ma ho letto molto e continuo ad informarmi costantemente.
Per rispondere alla domanda di AnnaMiss “davvero questi ingredienti sono la causa principale di rughe, pelle invecchiata e imbruttita, pori dilatati…..??”
Dal mio punto di vista la risposta è sì e no. Mi spiego meglio:
NO perché la pelle di ciascuno di noi risponde a delle caratteristiche che sono soggettive, di tipo genetico ed anche in base allo stile di vita – ossia la quantità di acqua che si beve nell’arco della giornata (idratazione interna), l’alimentazione (il junk food nuoce sia alla linea che alla pelle, mentre il consumo regolare di frutta e verdura fresche è fondamentale), la pratica regolare di un’attività sportiva, eccetera.
SI perché i siliconi e i petrolati (solo per citarne alcuni) presenti nei cosmetici tradizionali non sono affatto affini alla composizione della nostra pelle! Vengono anche chiamati “ingredienti inerti” e definiti non pericolosi (in realtà sono testati “al momento” ma mancano degli studi scientifici approfonditi sul lungo periodo), ma non fanno altro che formare una barriera sulla pelle, impedendo all’acqua di uscire/evaporare dalle cellule, ma impedendo al tempo stesso anche ai nutrienti di penetrare all’interno dell’epidermide e nutrirla. Una parte poi si deposita nei pori occludendoli e provocando, in alcuni casi, l’ispessimento della grana della pelle e la formazione più massiccia di punti neri.
La cosmetica bio, al contrario, è maggiormente ecodermocompatibile in quanto formulata in base a dei principi di affinità tra la nostra pelle e gli ingredienti selezionati ed inseriti nelle formule cosmetiche: questi ultimi rispettano lo strato lipidico dell’epidermide, la proteggono senza aggredirla e la penetrano, portando alle cellule alcuni nutrienti che contribuiscono a renderla più idrata, luminosa ed elastica – in una parola, più sana.
Spero di non essere stata troppo noiosa e di averti aiutata a capirne qualcosa in più 🙂

  • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 8 mesi fa da  Simoncina.

POST POPOLARI