6) CONTOURING PER IL DOPPIO MENTO

Come abbiamo già visto, il contouring è un metodo spesso infallibile per addolcire i tratti del viso, valorizzare le naturali ombre del volto e camuffare i piccoli difetti. E anche nel caso del doppio mento il gioco luci-ombre può venirvi in soccorso.

ClioMakeUp-doppio-mento-contouring-capelli-accessori-terracredits: shennyyang.com

Innanzitutto è fondamentale usare una terra mat, i glitter sotto il mento non servono proprio…anzi! In alternativa, come per il classico contouring, va benissimo anche un fondotinta o una cipria di un paio di toni più scura rispetto al vostro incarnato.

Vi consiglio di utilizzare lo stesso prodotto che eventualmente usate anche per il contouring sul viso, in modo da far apparire tutto più naturale.

Applicate quindi la terra ai lati del viso e sfumate lungo il doppio mento per scurire la zona, in modo graduato e leggero – evitate di fare un’unica striscia scura, che sarebbe controproducente.  Ovviamente, molto dipende dalla forma del vostro viso: se il problema non è tanto ai lati quanto proprio sotto al mento (magari perché avete un viso “a cuore”), allora sarà meglio far partire la sfumatura in centro e “tirarla” poi verso i lati. Per la legge dei chiari-scuri,  una sfumatura ben realizzata, comunque, vi aiuterà a far notare molto meno il doppio mento.

ClioMakeUp-doppio-mento-contouring-capelli-accessori-melissa-mccarty

Credits: thegloss.com


Ma attenzione! Il rischio dell’ “effetto barba” è dietro l’angolo! E dato che non penso proprio vogliate nascondere il doppio mento ritrovandovi però un’ombra scura sotto il viso, è bene assicurarsi di non arrivare troppo “avanti” con la terra, ovvero di restare sempre più verso il collo e meno verso il mento e il contorno del viso vero e proprio, che ovviamente si nota di più.

La regola fondamentale è poi sempre la stessa: sfumare, sfumare e sfumare!

7) INDOSSARE VESTITI SCOLLATI

Anche l’abbigliamento può fare la differenza! L’escamotage è sempre lo stesso, distogliere l’attenzione dal doppio mento. Uno dei metodi migliori è indossare abiti con ampie scollature, in modo da avere il collo nudo. Le scollature profonde attirano l’occhio verso il basso, lontano dal mento.

Non vi sto dicendo che dovete, sempre, mostrare le vostre grazie, ehehe! Vanno comunque bene anche scollature più modeste o a barchetta o anche capi decorati che, quindi, farebbero concentrare l’attenzione più in basso rispetto al collo… Da abolire i maglioni dolcevita che, delineando una cornice al collo e al viso, tendono ad attirare più l’attenzione sul doppio mento. Avete sempre pensato che lo avrebbe nascosto, vero? È un errore tipico, dettato dall’insicurezza!

Se invece indossate una camicia, ad esempio, l’ideale sarebbe lasciare 2 o 3 bottoni slacciati.

ClioMakeUp-doppio-mento-contouring-capelli-accessori-britney-spears

 8) RACCOGLIERE I CAPELLI

Se volete davvero che il doppio mento non sia al centro dell’attenzione, dovete assicurarvi, come dicevo prima, che il vostro collo sia nudo – cercare di nasconderlo con sciarpe, scolli alti e cose del genere, vi farà ottenere l’effetto contrario.

Anche raccogliere i capelli, paradossalmente, potrebbe essere un ottimo modo per liftare, otticamente, il viso e il collo – inoltre, se cotonate leggermente i capelli o realizzate una coda o uno chignon alto, alzerete l’attenzione rispetto al mento.

ClioMakeUp-doppio-mento-contouring-capelli-accessori-amy-childsOk, forse così è un po’ troppo cotonato!!

ClioMakeUp-doppio-mento-contouring-capelli-accessori-charlize-theronDecisamente meglio!

9) SCEGLIERE IL TAGLIO DI CAPELLI GIUSTO

In compenso, non è affatto necessario che portiate solo ed esclusivamente i capelli lunghi. Anzi, se il caschetto corto (alla Cameron Diaz negli anni ’90, per intenderci) potrebbe essere decisamente rischioso, un taglio corto e asimmetrico, con una parte di capelli che finisce con l’inizio della mascella, potrebbe allungare otticamente il viso ed accompagnare naturalmente i vostri lineamenti.

ClioMakeUp-doppio-mento-contouring-capelli-accessori-kelly-osbourne

ClioMakeUp-doppio-mento-contouring-capelli-accessori-michelle-williamsMichelle Williams porta divinamente un abito con una generosa scollatura che lascia scoperte le spalle e un modernissimo taglio pixie.

Ma il taglio strategico per eccellenza è quello ovalizzato, ovvero con le ciocche che vi cadono ai bordi del viso gradualmente scalate a partire da poco sopra la mandibola in giù. In questo modo, infatti, il contorno del viso apparirà naturalmente sfinato e incorniciato dai capelli, camuffando quanto basta anche il vostro doppio mento.

ClioMakeUp-doppio-mento-contouring-capelli-accessori-chloe-kardashianEcco Khloe Kardashian: a sinistra perfetta con un abito scollato, un taglio ovalizzato, una piega morbida che accompagna i tratti del viso, orecchini non pendenti e luminosi e contouring strategico. Al contrario a destra è un vero disastro!! Maglione con collo alto, capelli più lunghi e lisci e orecchini pendenti. Ci sono in mezzo anche un paio di chili persi, ma la differenza si vede, no?!

10) EVITARE GLI ORECCHINI PENDENTI

Per quanto riguarda gli accessori, vale sempre la regola di lasciare la zona del doppio mento vuota. Sono da evitare quindi gli orecchini pendenti troppo lunghi o ingombranti, che terminano proprio vicino alla mascella e quindi al mento. Gli orecchini più adatti in questo caso sono quelli attaccati al lobo, meglio se colorati e vistosi, che attirano l’attenzione più in alto – soprattutto se avete raccolto i capelli o se li portate dietro alle orecchie.

ClioMakeUp-doppio-mento-contouring-capelli-accessori-emma-watson-raccolto

11) INDOSSARE COLLANE LUNGHE E PENDENTI

Al contrario degli orecchini, per le collane vale il metodo contrario, ovvero sono da preferire le collane lunghe. L’occhio tende infatti a concentrarsi verso la fine degli oggetti, quindi se vogliamo evitare di sottolineare il doppio mento, è meglio non portare collane troppo corte, come i tanto in voga choker, ma catenine lunghe che cadano più in basso verso il décolleté.

ClioMakeUp-doppio-mento-contouring-capelli-accessori-collanaVia Pinterest 

Se il doppio mento è il vostro cruccio, ragazze non disperate! Ecco qualche altro consiglio che potrebbe tornarvi utile per snellire collo e viso:

1) COME PRENDERSI CURA DEL COLLO!

2) 10 MODI PER SNELLIRE IL VISO SENZA CONTOURING!

3) I MIGLIORI TAGLI DI CAPELLI IN BASE ALLE FORME DEL VISO!

ClioMakeUp-Grammys-Red-Carpet-star-capelli-Makeup-trucco-2016-AdeleSe il vostro problema è il doppio mento, Adele deve essere la vostra musa!

Allora ragazze, cosa ne pensate di questi trucchetti? Ne conoscevate già qualcuno? Chi di voi lotta ogni giorno contro il doppio mento? Mi raccomando: non fatene un dramma, l’importante è trovare ciò che ci valorizza e curare la nostra salute. Fatemi sapere cosa ne pensate e se avete sperimentato sulla vostra pelle uno di questi tips. Un bacione!