Ciao a tutte!

Con questo post vogliamo rivolgerci a tutte quelle di voi che sono sempre di corsa… E quando si è di fretta apparire curate e in ordine può diventare complicato, vero? In certi giorni anche ritagliarsi il tempo per una doccia è un’impresa, l’idea di mettersi la crema su tutto il corpo o lasciare agire una maschera per capelli per 5 minuti impensabile… o quasi! Ecco tutti i trucchi per ottimizzare il tempo sotto la doccia, fossero anche solo 10 minuti!

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-1-consigli

Lo sapete che in realtà una doccia breve è la scelta migliore per la pelle? Infatti, a causa della differenza tra il PH dell’acqua e quello della pelle, quest’ultima tende a disidratarsi se la doccia dura troppo a lungo. In teoria non dovrebbe superare i 15 minuti quindi… non sentitevi in colpa se le vostre ne durano al massimo 10 🙂 !!

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-2-psycoNon ho tempo di far agire la maschera…. Nooooooo!!!!! 😉 !!

 


LA TEMPERATURA

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-3-ghiacciataMi avevano detto che l’acqua fredda restringe i pori, che cavolo 😉 !!

Il primo modo per ottimizzare il tempo sotto la doccia è… regolare la temperatura! Semplice, vero? Anche se in inverno viene spontaneo concedersi una bella doccia bollente (o viceversa in estate una doccia fredda) la temperatura ideale per rimuovere il sebo sarebbe tiepida; si può poi considerare un risciacquo in acqua fredda per riattivare la circolazione, soprattutto sulle gambe se soffriamo di vene varicose e gonfiore.

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-4-zac-efronÈ pur vero che in certi casi sulla temperatura possiamo anche chiudere un occhio ehehehe!!!

PRIMA CORPO O CAPELLI?

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-6-orange-serie
Un altro trucchetto che prevede zero dispendio di tempo è, semplicemente, lavare prima i capelli e DOPO il viso, a maggior ragione se associamo la doccia alla pulizia serale con il Clarisonic, il panno in microfibra o altro.

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-9.-panno-assiamedicajpgIl panno di Assiamedica che Clio usa per il viso. Prezzo: 14,90 .

In generale una doccia andrebbe fatta letteralmente “da cima a fondo”, per evitare che lo sporco o i residui di shampoo nei capelli vadano a finire sul viso. In teoria inoltre, sarebbe bene evitare di dirigere direttamente il getto della doccia sul viso, e optare per un risciacquo più dolce – ma la maggior parte delle docce più moderne prevedono varie opzioni per la regolazione del getto stesso.

COME OTTIMIZZARE I TEMPI

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-7-shampooCredits: @lonely-rooyang.com

Lo shampoo andrebbe massaggiato insistendo su cuoio capelluto, radici e nuca (evitando le punte) e poi risciacquato accuratamente. A questo punto, se siete sempre a corto di tempo, forse usate un balsamo senza risciacquo. In caso contrario, dato che in genere viene applicato solo sulle lunghezze, si può approfittare del tempo di posa per lavare bene il viso e magari mettere una maschera.

Per esempio quelle per i punti neri funzionano meglio con i pori aperti dal vapore, ma in generale tutte le maschere vengono assorbite meglio sotto la doccia. Bisogna solo evitare quelle eccessivamente cremose e che tendono a scivolare via.

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-8-miranda-kerrMiranda Kerr “mascherata” su Instagram

Ora, mentre lasciamo agire il balsamo per capelli e la maschera per il viso, possiamo occuparci del corpo, massaggiandolo con un guanto di crine (o con una spazzola tipo Clarisonic) e insistendo sui gomiti, le ginocchia e le aree dove la pelle tende a seccarsi di più. In questo modo rimuoviamo le cellule morte, e aiutiamo la circolazione e la penetrazione di eventuali creme idratanti.

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-5-clio

Ricordiamo sempre di lavare o sostituire regolarmente prodotti come spugne, guanti e spazzole per il corpo, che diventano ben presto ricettacoli di muffe e batteri!

Se poi vi avanza tempo, potete anche realizzare una mini manicure e pedicure utilizzando sempre il guanto di crine o lo scrub (o entrambi in combinazione, se desiderate un’azione più strong).

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-10-spidermanIn questo caso sei perdonata, Kirsten/Mary Jane 😉

Come fare ad idratare la pelle anche se non abbiamo tempo di mettere la crema? E quali sono le “regole d’oro sotto la doccia”, tips capaci di fare la differenza per il solo fatto di conoscerle? Scoprite tutto a pagina 2!

80 COMMENTI

  1. Quando arriva un figlio…ogni cosa viene automaticamente associata slla parola Ottimizzazione!
    Da quando ho la pupa in mooooolto meno di 10 minuti…faccio shampoo, scrub corpo, depilazione rapida a tripla lama…..e se ottimizzo bene i 5 minuti precedenti il santo arrivo in doccia…e riesco ad applicare pure la maschera viso………..la giornata per me ha già vinto

  2. Eheheh…. neo-mamma a rapporto!!!! Quando anche solo poter fare la pipì diventa un lusso, qualunque consiglio su come ottimizzare i tempi è mooooooolto utile!!!! Buona giornata a tutte!!!:*

  3. Xke ci si rilassa nella doccia? Con un figlio almeno x quanto mi riguarda la doccia intesa come relax è diventato un sogno nel cassetto XD io non riesco più a fare doccia e shampoo insieme.. xo devo dire che per una cosa sono fortunata : mio figlio adora mettermi la crema ( a modo suo naturalmente ha solo 2 anni) quindi la coccola della crema dopo la doccia è rimasta

  4. Difficilmente lavo i capelli sotto la doccia… Non mi piace, non riesco a far penetrare bene lo shampoo e non mi piace come vengono i capelli… Volume zero…
    Lavo solo se torno dalla palestra e non ho,tempo di lavare in lavandino…

  5. Anche per me è lo stesso, al più metto il balsamo e lo lascio agire sotto la doccia, ma è davvero raro, mi infastidisce trovarmi poi i capelli addosso..

  6. Io uso il detergente viso per rimuovere il trucco, e lo uso anche come sapone intimo e (eccezionalmente) come bagnoschiuma. Basta trovarne uno delicato e che pulisca bene senza “strappare” idratazione alla pelle, e in commercio ce ne sono tanti, soprattutto fra quelli ecobio, praticamente io lo struccante (olio di cocco per quanto mi riguarda) lo uso solo quando metto mascara o eyeliner waterproof per non strofinare troppo gli occhi. Per il corpo solitamente uso una saponetta, anche questa delicata ed ecobio, strofinandola sulla spugna di loofah. E così i due step pulizia-esfoliazione me li salto in un colpo solo! Per quanto riguarda lo shampoo, da quando ho scoperto la bottiglietta dosatrice lo uso solo diluito, ne consumo meno e mi trovo moooolto meglio, i capelli si lavano bene senza prosciugarsi!

  7. Io di solito mi faccio la doccia in spogliatoio dopo allenamento e anche lì ho i tempi contati perché abbiamo circa 25 minuti prima che ci sbattano fuori, in cui devo lavarmi, vestirmi e asciugarmi i capelli, e infatti sono sempre l’ultima… Di solito io faccio così: shampoo, balsamo, intanto che agisce il balsamo mi insapono il corpo, e poi risciacquo tutto…

  8. Ciao a tutte , in inverno non faccio mai la doccia , tutti i santi giorni riempio la vasca con acqua ben calda e mi rilasso così. 2 volte alla settimana mi faccio una maschera all argilla per la mia pelle grassa mentre sono in ammollo e per quanto riguarda i bagnoschiuma ,li ho aboliti , vado di sapone di Marsiglia e mi trovo benissimo ,lo uso anche x l igiene intima e mai più infiammazioni. Buona giornata a tutte ragazze

  9. Quando dico che mi lavo i capelli e poi mi faccio la doccia mi prendono per matta! Mi consolo che non sono l’unica. Io lavo i capelli a testa in giù nella vasca poi mi metto una pinza per tirare su i capelli e mi faccio la doccia. Se mi capita di doverli lavare in doccia vengono male perchè non riesco a lavare il cuoio capelluto (non riesco a raggiungerlo con i polpastrelli e non di certo perchè ho troppi capelli , anzi! ) e i capelli sono anche meno voluminosi come dici te.

  10. 20minuti per una doccia??? Magari 5minuti o 10 se pavo i capelli, che son parecchio lunghi, altrimenti il bagno è invaso da una piccola belva con le richieste più disparate!!! La maschera la faccio quando faccio il bagnetto a lei…

  11. io talvolta la metto. però io ho abitudine di togliere il “telefono” della doccia quando lavo il corpo per evitare che balsamo e appunto maschera vadano via in 2 secondi

  12. In realtà dopo anni di docce sono cose che già facevo almeno durante la settimana. é il weekend il problema! quando dico “ho più tempo perchè posso iniziare a prepararmi prima” immancabilmente mi ritrovo a finire tutto di corsa!!

  13. io lo uso. ma non è esattamente quello cosmetico, bensì un semplice panno in microfibra che ho tagliato io in parti più piccole. io mi trovo divinamente. mai riuscita a togliere il trucco occhi così alla perfezione e senza avere aloni neri la mattina seguente. trovo che, nonostante sia un passaggio in più, il tempo dello struccaggio sia comunque dominuito. io li butto circa dopo un mese e mezzo, quando la fibra comincia ad irridirsi, ma non truccandomi quotidianamente non lo uso spessissimo.

  14. Ma solo per me fare la doccia è una rottura? Mi lavo ovvio, però la trovo una perdita di tempo esagerata, nonche una fatica… per non parlare della fase asciugatura capelli e crema corpo!! 🙁

  15. Sono l’unica mamma che riesce a farsi la doccia di 15 minuti in totale relax con la figlia che mi guarda tranquilla dal seggiolone???

  16. per me la doccia è un momento di relax per cui non dura mai meno di 15 minuti, faccio sempre prima lo shampoo perché lo sporco dei capelli non mi rimanga in giro per il corpo, poi spendo un altro quarto d’ora tra creme idratanti e acque profumate. L’unica abitudine di cui nn riesco a liberarmi e per cui il mio compagno mi prende in giro regolarmente è quella di utilizzare il doccino manualmente xchè non sopporto il getto d’acqua direttamente sul viso! vi prego ditemi che nn sono un’aliena e che lo fa anche qualcun’altra!!

  17. La sensazione di pulizia e freschezza che si prova appena uscite dalla doccia è spettacolare… io impiego circa 5 minuti o poco più per farmi la doccia (senza capelli dato che li lavo a parte) e quello che mi manca è applicare una buona crema dopo la doccia. Se mi spalmo una crema anche quelle che si assorbono subito mi devo rilavare perchè mi sento sporca. Da Limoni ho visto una crema della Phytorelax da applicare sotto la doccia e risciacquare (un pò come quella della Nivea) e credo possa essere una valida alternativa per chi come me non usa creme corpo per varie ragioni …

  18. Ciao! 🙂 la applichi e poi, mentre ti insaponi:
    o spegni l’acqua;
    oppure come faccio io, specialmente d’inverno, ti sposti appena un po’ più in la dal getto d’acqua.
    Alla fine sciacqui tutto 🙂

  19. Sono un must del “coccoliamoci con una doccia” ma lo ammetto, quando ho più di 10 minuti!!! 😛 l’unica cosa che non faccio quasi mai è lo shampoo, dopo a parte, mi sembra di togliergli tempo, di farlo di fretta e mentre mi asciugo i capelli stanno per i fatti loro e la piega non tiene più !

  20. non fare molto la stupidina con gli uomini neh, se no illogico diventa logico per mollarti. hiihhihihhihihi bella clioooooo

  21. Premetto che sia per il corpo che per i capelli non ho grandi esigenze……i capelli solo shampo, sono grassi, se ci metto il balsamo peggioro le cose. Per il corpo non ho bisogno di idratazione, in genere uso bagnoschiuma oleosi (non olio completo, ma tipo quelli con particelle di olio all’interno) e la crema la metto per piacere, non per necessità.
    I capelli non li lavo tutti i giorni, e non sempre sotto la doccia, quindi la mia doccia “basic” dura anche meno di 5 minuti. Prima mi strucco, poi sotto la doccia mi lavo il viso con il detergente apposta, e il corpo con spugna e bagnoschiuma….niente di più. Acqua abbastanza calda, per non dire bollente. Esco, accappatoio e , quando mi va, crema idratante. A volte metto l’olio sotto la doccia, ma d’inverno in genere ho freddo e lo faccio raramente.
    Poi c’è la doccia che prevede anche la depilazione…..e siccome in questo sono fortunata e di peli ne ho veramente pochi, vado direttamente di tanto bagnoschuma sulla pelle appena umida e rasoio.
    Le docce lunghe sono rarissime…..d’inverno ho freddo, e d’estate si suda anche in doccia. Le lascio alle mezze stagioni.
    Mi manca tanto la vasca da bagno…quando vivevo coi miei la snobbavo, ora la vorrei…..con tanto di candele, oli profumati, ballistiche lush e altre inutilità del genere>!

  22. intendi staccarlo?
    io l’ho fatto mettere apposta staccabile, in un periodo in cui tutti mettevano quello fisso, quadrato, col getto diffuso e balle varie, io sono andata in negozio e ho detto: lo voglio semplice e staccabile!

  23. anch’io pensavo di essere l’unica!
    a me non piace lavarli sotto la doccia perchè mi cadono sul corpo (perchè io quando li lavo ne perdo parecchi, e ne ho anche un miliardo! ) e ho l’impressione di non sciacquarli bene. Il più delle volte li lavo nel lavandino, ma dopo la doccia, o in momenti diversi, altrimenti poi con l’umidità perdono subito la piega

  24. Lo faccio io! Ma purtroppo non sempre perché spesso faccio anche lo shampoo sotto la doccia.. Altrimenti lo farei sempre anche perché la pelle del viso con il vapore el’ acqua ,anche se appena tiepida, diventa rossissima

  25. Io li lavo a parte poi mi faccio la doccia e dopo li asciugo (dopo che mi sono vestita) così non prendono l’umidità. Mi capitava a volte di lavarli e ascigarli per poi farmi la doccia mettendo la cuffia ma logicamente prendevano ugualmente tutto l’umido e avendoli già crespi uscivo stile leone!!!

  26. ma se metto l’olio devo camminare poi come uno zombie per mezz’ora per lasciare che si asciughi e non macchi -_-‘

  27. Io li lavo a testa in giù sotto la doccia, li pinzo e poi penso al resto…
    Non ho mai avuto problemi perché non li ho mai portati troppo lunghi ma quando sono arrivati un pezzo sotto le spalle ho notato che, effettivamente, era scomodo lavarli come avevo sempre fatto, però mi sembra una perdita di tempo doverli lavare separatamente… alla fine la tecnica è la stessa del lavaggio separato, solo applicata sotto la doccia XD

  28. Se li lavo a testa in giù in doccia, mi va tutto sulla faccia…
    Comunque al risciacquo i capelli mi diventano piattissimi…
    Preferisco perdere 5 minuti, ma mi trovo molto meglio al lavandino.
    Per non parlare della temperatura, che o é troppo calda o troppo fredda. Non fa x me, trovo solo peggioramento.
    Adesso con i capelli medi, va meglio, ma con i capelli lunghi, non mi trovavo per nulla…

  29. Fondamentalmente, anche se mi metto a testa in giù nella vasca, non mi si lavano bene… Inutile, non riesco a fare un buon lavoro e mi viene la dermatite o forfora… Lo shampoo mi rimane in superficie… Non so perché, ma chi é abituata al lavandino o alla vasca, si sente, che lo shampoo non va fino alle radici…

  30. Scusa forse mi sono speigata male, io li lavo a testa in giù nella vasca ma da fuori dalla vasca (un gioco di parole che intrippa il cervello!!!). In pratica lavo i capelli poi metto la pinza o un asciugamano, mi spoglio mi faccio la doccia e una volta rivestita mi asciugo i capelli. In pratica facciamo la stessa cosa solo che te li lavi nel lavandino e io nella vasca… Anche a me viene la forfora se li lavo durante la doccia ma non saprei dare una spiegazione a questa cosa…

  31. Più leggo i commenti delle neo mamme e più mi passa la voglia di avere bambini! Per me la doccia è sacra, è un momento di relax tutto mio in cui non deve interferire nessuno. In inverno poi, mi faccio almeno 3-4 bagni alla settimana, con tanto di candeline, sali da bagno, maschere per il viso e per i capelli…non potrei mai rinunciarci!

  32. Lo stavo per scrivere io! Anche 10′ per me sono troppi, ne ho sempre uno dei tre o piantonato dietro la doccia che piange o sento gli altri due che combattono nella loro cameretta e allora accelero nella speranza di trovarli ancora vivi etc. etc.! Una tragedia! Io di solito lavo i capelli, applico l’impacco, aspetto il tempo di posa e poi sciacquo sotto la doccia. Ma altro non faccio, non ce la faccio! Tanta invidia per chi fa maschere, manicure e altro, tra qualche anno, forse , uscirò dal tunnel eh eh

  33. Ah… Si, si…. Uguale, anch’io faccio cosi…
    Un tempo in vasca… Ma poi li ho tagliati alle spalle e vado bene in lavandino…

  34. la maschera sotto la doccia mi sembra una complicazione.
    Preferisco farmi gli impacchi e le maschere prima di entrare nel box doccia, così lavo tutto via. Ottimizzo il tempo quando mi lascio in posa il balsamo, mentre mi lavo o mi faccio lo scrub corpo.

  35. Eh già! Io riesco a fare tutto in 10 minuti considerando che la doccia la facciamo in due: io e il mio piccolo! Siamo tutte supermamme!

  36. Anche io lo stacco 🙂 lo uso sia dall’alto che tenendolo verso la fine della doccia 🙂 anche per me è il momento relax

  37. Lo so che mi farò odiare (ancora!) ma……poco fa mi sono goduta una delle poche gioie dell’essere single e vivere da sole!
    Una amica mi ha regalato un burro da doccia a forma di tortina, tipo quelli della lush…….era strapieno di glitterini, ma credevo fossero quelli che si sciolgono , come lush appunto. Invece no…..e adesso ho la pelle, le salviette e il piatto della doccia piene di glitter…..e domani lo saranno anche il pigiama e spero non i vestiti…………..ma tanto nessuno mi può dire niente, nessun uomo può trovarsi glitter in faccia……e la doccia me la pulisco io!
    La “ballistica” dura 3-4 docce…..credo che passerò un mese coi brillantini sparsi per casa!

  38. L’olio da doccia de L’Occitane è davvero una ritmo olio detergente, lascia la pelle bella morbida…..come crema corpo davvero facile da assorbire e che davvero non lascia residui è il burro corpo di Sephora, buonissimo anche nella versione profumata, per es adoro quello al The verde….costo accettabile….provare per credere!

  39. Io mi strucco, entro, shampoo, maschera/balsamo e nel mentre che agisce mi insapono/ceretta! Sciacquo il tutto e… Che trauma uscire dalla doccia in inverno!!

  40. si infatti, io ottimizzo lavandomi via la maschera sotto la doccia!
    anche perchè, forse sono l’unica, ma stare tanto tempo sotto la doccia a me dispiace….perchè l’acqua calda va e nel frattempo va anche il riscaldamento a manetta….altrimenti quando esco mi gelo.
    Ormai mi è entrato nel dna, non stare tantissimo sotto la doccia anche per la questione economica.

  41. Non sei l’unica.. Anche a me dispiace..mi dispiace sprecare troppa acqua e riscaldamento se non c’è bisogno di stare sotto troppo..forse sono esagerata ma mi viene in mente tutto lo spreco k c’è nel mondo e le persone che non hanno acqua e non ce la faccio proprio a stare tanto tempo sotto la doccia..faccio Quanto basta x lavarmi 🙂

  42. secondo me ha a che fare col bisogno di controllo..nn so’ perché ma a me tutta quest’acqua che mi piomba addosso senza un criterio mi sembra uno tsunami!

  43. Io per risparmiare opto per la modalità “rifugio di montagna” (dove spesso si ha a disposizione un quantitativo limitato di acqua) ovvero evito il getto di acqua continuo. Si spreca molto meno, si impannano meno gli specchi e se si ha il boiler elettrico può lavarsi anche qualcun altro 😉

  44. Sono mamma da 11 anni.

    Sinceramente non ho mai avuto problemi di docce super veloci.

    Quando mi voglio rilassare lascio la figlia al marito.

    Non sto lì con l’orologio e faccio tutto quello che devo.

    Per me è questione di organizzazione. Semplicemente mi lavo quando qualcuno mi tiene (o meglio, teneva, adesso si guarda da sola :-p) la figlia.

    E, giuro che faccio di tutto in doccia, maschera, clarisonic, olio ai capelli, depilazione ecc..

  45. Tranquilla, siamo in 2.
    Mia figlia ha 11 anni, e sono sempre riuscita a gestire i miei spazi senbza togliere niente a lei.

    Come dicevo in un altro commento, per quanto mi riguarda è questione di organizzazione.

    Ciao Giugi 😉

  46. sarò sincera…..più che una questione di etica io ne faccio una questione economica. Mi hanno tirata su così: l’acqua si spegne, le luci si spengono, se si aprono le finestre si abbassa il riscaldamento ecc…..lo faccio senza nemmeno farci più caso ormai!

  47. Io a fine doccia se subito dopo non mi faccio una maschera spesso mi ritrovo la pelle leggermente desquamata nelle zone come ponte del naso e vicino alle narici

  48. Maschere, manicure, pedicure… ma dove? Io faccio quasi sempre la doccia in piscina, finito l’allenamento, e uso prima lo shampoo, poi applico il balsamo, che agisce mentre io lavo il corpo e infine sciacquo.
    Quando sono a casa, di solito mercoledì e sabato, faccio docce interminabili, super-rilassanti, consumo tutta l’acqua XD lavo i capelli con calma, applico la maschera, raccolgo i capelli, uso il guanto di crine, faccio uno scrub su tutto il corpo, depilazione e infine sciacquo.

  49. mmm diciamo che cerco di scegliere il più morbido (ho notato che alcuni sono leggermente più rigidi), poi lo taglio in quadrati più piccoli e sono apposto per parecchi mesi

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here