Ciao a tutte!

Con questo post vogliamo rivolgerci a tutte quelle di voi che sono sempre di corsa… E quando si è di fretta apparire curate e in ordine può diventare complicato, vero? In certi giorni anche ritagliarsi il tempo per una doccia è un’impresa, l’idea di mettersi la crema su tutto il corpo o lasciare agire una maschera per capelli per 5 minuti impensabile… o quasi! Ecco tutti i trucchi per ottimizzare il tempo sotto la doccia, fossero anche solo 10 minuti!

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-1-consigli

Lo sapete che in realtà una doccia breve è la scelta migliore per la pelle? Infatti, a causa della differenza tra il PH dell’acqua e quello della pelle, quest’ultima tende a disidratarsi se la doccia dura troppo a lungo. In teoria non dovrebbe superare i 15 minuti quindi… non sentitevi in colpa se le vostre ne durano al massimo 10 🙂 !!

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-2-psycoNon ho tempo di far agire la maschera…. Nooooooo!!!!! 😉 !!

 

LA TEMPERATURA

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-3-ghiacciataMi avevano detto che l’acqua fredda restringe i pori, che cavolo 😉 !!

Il primo modo per ottimizzare il tempo sotto la doccia è… regolare la temperatura! Semplice, vero? Anche se in inverno viene spontaneo concedersi una bella doccia bollente (o viceversa in estate una doccia fredda) la temperatura ideale per rimuovere il sebo sarebbe tiepida; si può poi considerare un risciacquo in acqua fredda per riattivare la circolazione, soprattutto sulle gambe se soffriamo di vene varicose e gonfiore.

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-4-zac-efronÈ pur vero che in certi casi sulla temperatura possiamo anche chiudere un occhio ehehehe!!!

PRIMA CORPO O CAPELLI?

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-6-orange-serie
Un altro trucchetto che prevede zero dispendio di tempo è, semplicemente, lavare prima i capelli e DOPO il viso, a maggior ragione se associamo la doccia alla pulizia serale con il Clarisonic, il panno in microfibra o altro.

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-9.-panno-assiamedicajpgIl panno di Assiamedica che Clio usa per il viso. Prezzo: 14,90 .

In generale una doccia andrebbe fatta letteralmente “da cima a fondo”, per evitare che lo sporco o i residui di shampoo nei capelli vadano a finire sul viso. In teoria inoltre, sarebbe bene evitare di dirigere direttamente il getto della doccia sul viso, e optare per un risciacquo più dolce – ma la maggior parte delle docce più moderne prevedono varie opzioni per la regolazione del getto stesso.

COME OTTIMIZZARE I TEMPI

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-7-shampooCredits: @lonely-rooyang.com

Lo shampoo andrebbe massaggiato insistendo su cuoio capelluto, radici e nuca (evitando le punte) e poi risciacquato accuratamente. A questo punto, se siete sempre a corto di tempo, forse usate un balsamo senza risciacquo. In caso contrario, dato che in genere viene applicato solo sulle lunghezze, si può approfittare del tempo di posa per lavare bene il viso e magari mettere una maschera.

Per esempio quelle per i punti neri funzionano meglio con i pori aperti dal vapore, ma in generale tutte le maschere vengono assorbite meglio sotto la doccia. Bisogna solo evitare quelle eccessivamente cremose e che tendono a scivolare via.

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-8-miranda-kerrMiranda Kerr “mascherata” su Instagram

Ora, mentre lasciamo agire il balsamo per capelli e la maschera per il viso, possiamo occuparci del corpo, massaggiandolo con un guanto di crine (o con una spazzola tipo Clarisonic) e insistendo sui gomiti, le ginocchia e le aree dove la pelle tende a seccarsi di più. In questo modo rimuoviamo le cellule morte, e aiutiamo la circolazione e la penetrazione di eventuali creme idratanti.

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-5-clio

Ricordiamo sempre di lavare o sostituire regolarmente prodotti come spugne, guanti e spazzole per il corpo, che diventano ben presto ricettacoli di muffe e batteri!

Se poi vi avanza tempo, potete anche realizzare una mini manicure e pedicure utilizzando sempre il guanto di crine o lo scrub (o entrambi in combinazione, se desiderate un’azione più strong).

cliomakeup-ottimizzare-tempo-doccia-10-spidermanIn questo caso sei perdonata, Kirsten/Mary Jane 😉

Come fare ad idratare la pelle anche se non abbiamo tempo di mettere la crema? E quali sono le “regole d’oro sotto la doccia”, tips capaci di fare la differenza per il solo fatto di conoscerle? Scoprite tutto a pagina 2!