– SPINGICUTICOLE

cliomakeup-strumenti-chirurgici-forbicine-pinzette-sopracciglia-unghie-cuticole-punti-neri-4

Io ne amo uno della Revlon che ho nella mia trousse da una vita, almeno 10 anni! Come vedete dalla foto è davvero piccolo e preciso, e lo trovo migliore rispetto ad altri che di solito hanno la parte finale troppo grossa, che risulta più difficile usare.
Avendo le cuticole abbastanza pronunciate, mi piace usarlo dopo averle ammorbidite nell’acqua calda e facendo molta attenzione a non premere troppo.

– TAGLIACUTICOLE

cliomakeup-strumenti-chirurgici-forbicine-pinzette-sopracciglia-unghie-cuticole-punti-neri-7

Questo modello che ha l’estremita come una specie di ‘lingua biforcuta’ l’ho scoperto pochi mesi fa e per quanto mi piaccia e mi trovi bene, è abbastanza pericoloso! Va usato con molta attenzione perché, specialmente se si usa con la mano sinistra sulla destra (o comunque con la nostra mano ‘debole’), può fare davvero male!


cliomakeup-strumenti-chirurgici-forbicine-pinzette-sopracciglia-unghie-cuticole-punti-neri-5Quest’altro ‘a forbice’, invece, è un po’ più facile da usare, ma l’attenzione deve essere sempre alta, perché il rischio di tagliare troppo e tagliarsi è davvero dietro l’angolo!

– REMOVER PER PUNTI NERI

cliomakeup-strumenti-chirurgici-forbicine-pinzette-sopracciglia-unghie-cuticole-punti-neri-2

E’ un altro di quegli strumenti che in molte (me compresa!) hanno paura di usare e che in effetti non è proprio rassicurante, ma che in alcuni casi può davvero aiutare! Avete presente, per esempio, quei punti neri che sbucano in posti improbabili come le orecchie (dentro!!)?? Ecco, anche qui…. so che non è una bella scena da immaginare ma in quel caso a me è servito molto! 😀

Sul viso però non lo uso mai perché ho troppa paura di farmi male e ferire la pelle. Ve ne avevo parlato anche nel post in cui vi suggerivo metodi più sicuri e indolori per rimuovere i punti neri! 😉

– APPLICATORE PER CIGLIA FINTE

cliomakeup-strumenti-chirurgici-forbicine-pinzette-sopracciglia-unghie-cuticole-punti-neri-6

E’ un dispositivo che facilita il posizionamento delle ciglia finte sulla rima superiore e quindi sulle nostre ciglia naturali, perché permette di essere più precise e di non dover usare impropriamente pinzette o altro.

A me però in realtà non ha mai entusiasmato più di tanto! Ne ho comprati alcuni, di diverso tipo, ma non mi sono ancora convinta, nonostante li abbia visti usare anche da molti mua!
Secondo me il metodo migliore per applicare le ciglia finte rimane quello con le dita e al massimo l’aiuto delle pinzette! 😉

 – PIEGACIGLIA!

cliomakeup-strumenti-chirurgici-forbicine-pinzette-sopracciglia-unghie-cuticole-punti-neri-1

In questa lista non potevo non inserire il mio amato piegaciglia! So che molte di voi lo odiano e lo temono, ma credetemi che una volta imparato il suo uso, non potrete più farne a meno!

cliomakeup-strumenti-chirurgici-forbicine-pinzette-sopracciglia-unghie-cuticole-punti-neri-8
In effetti la sua forma spaventa un po’ e chi non lo ha mai usato potrebbe davvero avere paura di avvicinare un simile aggeggio agli occhi.
Tutto sta a fare un po’ di pratica e a non premere troppo, in modo da non rovinare (o peggio spezzare!) le nostre ciglia e soprattutto non premere sulla pelle!

Ce ne sono alcuni che si impugnano molto bene, altri che possono essere più difficili da usare, ma in generale ognuna di noi può trovare quello che fa più al proprio caso, l’importante è cercare bene tra i tanti modelli disponibili!

cliomakeup-strumenti-chirurgici-forbicine-pinzette-sopracciglia-unghie-cuticole-punti-neri-3

Con una leggera pressione si può dare una bella forma alle ciglia e una curvatura che andrà a incrementare e migliorare anche l’effetto finale del nostro mascara preferito, per uno sguardo da urlo!

Voi quali di questi strumenti usate nella vostra beauty-routine? Ce ne sono alcuni di cui avete proprio paura o altri che nel tempo avete imparato ad usare e amare? Come tagliate le vostre unghie? E avete mai provato l’applicatore per ciglia finte? Quali sono gli strumenti secondo voi più strani o che devono ancora essere inventati? Fatemi sapere tutto nei commenti! Besoo! 😉

Se vi è piaciuto questo post vi consiglio anche:

1) TUTTI I DISPOSITIVI PER LA PULIZIA DEL VISO

2) PUNTI NERI SU MENTO E NASO? ECCO COME ELIMINARLI

3) COME MI PRENDO CURA DELLE MIE UNGHIE?

4) I MIEI PIEGACIGLIA PREFERITI

Venite anche sul FORUM per raccontarmi le vostre esperienze con questi strumenti e dirmi quali sono i vostri preferiti! Vi è mai capitato di farvi male? Cliccate qui per il DOPOPOST! 😉

73 COMMENTI

  1. Ho le pinzette Shavata classiche, mi pare costino sui 25€ e sono inutili…
    Non mi piacciono per nulla. Molto meglio le mie vecchie pinzette da 2 €. Più utile la forbicina piatta di Shavata x le sopracciglia.
    Il piegaciglia non so usarlo

  2. A capodanno ho preso il piega ciglia di Diego dalla Palma.. Fantastico. Avevo quello di kiko e la differenza è la facilità di uso si vedono tutte. Faccio anche la manicure da sola, però uso il bastoncino di legno per le curixole e soprattutto la soluzione di Sally hansen per rimuoverle con delicatezza, la consiglio a chi non vuole rischiare di farsi sanguinare le dita..

  3. credo che sistemare le sopracciglia sia stato in assoluto il mio primo gesto di beauty routine (avevo 12/13 anni), ormai da anni mi trovo benissimo con una pinzetta trovata in omaggio dentro un kit x il viso della Lycia e, nonostante nel frattempo ne abbia comprate diverse, rimane l’unica che fa veramente il suo dovere. Ho comprato anche quella di Kiko che tanto piace a Clio ma giace abbandonata nel mio bagno ormai da un anno…a me sembra che non tiri neanche l’aria, ma forse sono io a nn saperla usare!

  4. :-0
    Certo che a vederli tutti così di seguito nelle foto fa una certa impressione!
    Comunque mi è venuto da sorridere vedendo le forbicine, perchè quando taglio le unghie a mia figlia di 2 anni e mezzo sembra sì che le stia facendo un’operazione chirurgica! Un giorno o l’altro i vicini chiameranno il telefono azzurro pensando che la stiamo maltrattando 🙂

  5. non potrei vivere senza pinzette per le sopracciglia, è un rito ormai quasi quotidiano, probabilmente una mania. Non avevo mai pensato di sistemare l’arco superiore da sola con una forbicina, di solito vado dall’estetista, ma si butta via un sacco di tempo… considerato che sabato mattina sono riuscita a tagliarmi da sola la frangetta (è venuta benissimo, incredibile!!) potrei provare anche con le sopracciglia!
    Gli altri strumenti di tortura, a parte il tagliaunghie, non li uso.. ho il tagliacuticole a forbicione ma è davvero un attimo tagliarsi, non fa per me.. che ciompa!! 😀

  6. Anche io preferisco le pinzette a punta (anche sui punti neri nella modalità Clio), ci vuole poco più tempo ma evito di fare casini. Acquisto le mie alle bancarelle dove vendono coltelli e forbici di qualità, ho notato durano di più (e non costano comunque più di 10€). Ultimamente ho anche scoperto che quando si rovinano si possono far rifilare a poco nelle coltellerie.

  7. Di questi uso pinzette per sopracciglia per applicare glitterini ecc. ma non ho mai toccato le mie sopracciglia, qualche volta il piegaciglia ma mi fa ancora un Po paura, e i due strumenti per cuticole che non mi ricordo mai come si chiamano.. se funzionasse mi piacerebbe provare l’applicatore per ciglia finte ma per ora non l’ho mai visto e vorrei migliori suggerimenti da parte di una certa Clio

  8. Ho varie pinzette in casa ma le migliori a mio parere restano quelle di Kiko con il taglio diagonale. Sono valide perchè afferranno bene il pelo che non viene spezzato durante il “tiraggio”. Ne ho anche un altro paio molto valide prese al mercato per 2 € in quei banchi che vendono anche spazzole, creme e sono molto buone anche quelle…. penso che nel caso delle pinzette non valga la pena spendere molto , cosa che invece potrebbe fare la differenza nel piegaciglia…

  9. Alcune cose le vedo un po’ inutili..come l’aggeggio per applicare le ciglia finte. Voglio comprare il piega ciglia che ho già provato ieri (a scuola ehehehe, ma non riuscivo ad usarlo..sarà che era dell’Avon e non amo per niente questa marca)e quel coso per i punti neri. Il taglia cuticole mi fa paura 😮

  10. ciao, di solito non hanno l’adesivo, in quello che ho io (di sephora) il gommino è semplicemente incastrato, per cambiarlo devi disincastrarlo delicatamente..
    io più che altro non riesco a capire quando è ora di cambiarli, per non sbagliare io mi do delle scadenze come per icosmetici e a un certo punto decido che non ne può più!

  11. Buongionooooooooo a tutteeeeeeeee e buon lunedì!
    Direi che senza pinzette e senza forbicine non si può assolutamente rimanere… le pinzette le uso per un sacco di cose e mi spilucco anche le sopracciglia e le forbicine poi … manca la lima Cliiiiiiiiooooooooooooo hahahahahah anche quella ragazzi è importantissima! pareggiare le unghie con i denti è un dramma perchè finisco con il mangiarmele tutteeeeeeeeeeeeeeeee!
    Non uso il piegaciglia perchè ho visto che anche usandolo piano si rovinano molto e quindi le piego naturalmente con gli indici e vengono che è una bellezza!
    Non uso attrezzi per punti neri perchè per fortuna non ne ho.
    Non uso forbicine piatte perchè non taglio le sopracciglia.
    Taglia cuticole e spingi cuticole nemmeno… no no non si toccano le cuticole!
    Mi piacerebbe provare l’applicatore per ciglia finte.. quelle si! Solitamente sono un mostro per quanto riguarda il trucco.. riesco a farmi una riga di eyeliner anche a testa in giù ma con le ciglia finte proprio non riesco … anche con l’applicatore non garantisco la riuscita hahahahahaha devo provare prima… pensavo fosse facilissimo metterle e invece. se qualcuna di voi ha un metodo da suggerire… GRAZIE!
    Cosa inventerei? OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOH CE NE SONO DI COSE…ma più che strumenti inventerei cose che farebbero davvero la differenza…una pomata che sgonfia gli occhi DAVVERO quando hai dormito male la notte, un lipliner che mantiene il contorno delle labbra per due settimane senza dover fare tatuaggi del cavolo, inventerei la lacca che gonfia i capelli, inventerei la penna che cambia colore delle unghie, inventerei uno smalto che fa crescere le unghie in una notte… mi sa che sto impazzendo….

    hahahahahhaah però sarebbe bellissimo…

  12. Io vorrei prendere un remover per punti neri, si trovano facilmente? E in base a cosa scelgo la forma? Poi scusate ma non ho capito come funziona il taglia cuticole, l’ho visto in giro ma non saprei usarlo xD

  13. A me si forma una taglio sul gommino, anche bello profondo, e lo cambio per quello, non ti succede? Io li ho già cambiati un po’, il problema è stato trovare i ricambi.

  14. no tagli niente, però mi sembrava che a un certo punto la gommina iniziasse a lasciare un po’ di nero.. i ricambi nel mio erano in dotazione, ce n’erano 2, però da sephora credo ci siano in vendita dentro a una bustina, non so’ dirti se sono universali

  15. Ragazze ma l’aggeggio per i punti neri come si usa? Cioè cosa me ne faccio di quell’asola??
    Comunque vorrei provare l’applicatore per le ciglia finte, io sono un disastro e mi sembra davvero interessante

  16. Io non capirò mai a cosa serva il taglia cuticole.. Ahaha non so neanche cosa siano le cuticole.. Ve lo avrò chiesto mille volte.. Ma non penso di aver capito ancora.. Cioè io per le mani uso solo il tagliaunghie! Odio la limetta! Brrr mi vengono i brividi al pensiero.. Mi da proprio fastidio usarlo, il rumore che fa è come lascia l’unghia! Tra gli strumenti di tortura uso solo pinzetta, tagliaunghie e piegaciglia! Non capisco neanche chi possa aver paura di usarlo! (Magari chi inorridisce al pensiero di non usare la lima XD) Cioè più semplice di così! Già non fa molto sulle mie ciglia, se non lo uso faccio paura! XD purtroppo devo ancora trovare un mascara che mi tenga la piega.. Perché dopo poco le ho già dritte…

  17. Fai pressione! Come se al posto del cerchietto ci fossero le tue dita.. Il punto nero in mezzo e premi in modo che esca dal buco!

  18. Io odio la lima!!!!!! Ma assolutamente non mi mangio neanche le unghie! Odio la cosa! Uso solo il tagliaunghie… !!

  19. Anche a me si formava il taglio quando usavo quello di Sephora!! Invece da un annetto uso quello di shu uemura ed è ancora intatto!!! Secondo me è Sephora che è progettato male.. Ma comunque i prezzi sono molto diversi.. 😉

  20. Io invece il taglia unghie non lo uso mai, faccio forbicina e lima di carta. Ma come mai odi tanto la lima? TI da fastidio il rumore sull’unghia?

  21. Uso quasi tutto, non vivrei senza! Alcune eccezioni: preferisco i bastoncini di legno d’arancio allo spingicuticole in metallo e uso il piegaciglia che si scalda … Ho comprato la pinzetta a cuore di Shavata che ha una confezione con specchietto ingrandente comodo da tenere nella bustina trucco, ma è stato un flop tende a spezzare i peli, le Tweezerman sono il top. L’ago per i brufoli vorrei non averlo mai provato, siccome non riesco a lasciarli stare, lo uso indiscriminatamente sempre con risultati apocalittici … ma non riesco a buttarlo mi sento come Gollum con l’anello!

  22. Le cuticole sono le pellicine che crescono attorno all’unghia, in pratica sono quei piccoli strati di pelle sottili sottili (ma un po antiestetici) che vedi nel punto in cui l’unghia si attacca al dito.

  23. io ho visto che ci sono i cambi da tigotà e ho visto che sono belli cicciotti rispetto al mio, forse quindi è ora di cambiarli…eheheh…. proverò a farlo, nel caso ne prenderò un altro nuovo, il piegaciglia che ho sarà da un annetto scarso che lo uso!!!!

  24. Pinzetta: non ho mai preso quelle a punta perchè sono miopissima,e farei molta fatica.Uso quelle piatte e larghe
    Forbicine: io non mi so tagliare le unghie con le forbicine, nemmeno quelle dei piedi. Uso il tronchesino e poi le limo.Quelle delle mani le taglio raramente, solo se le vedo indebolite, altrimenti limo e basta
    Piegaciglia: non capisco che paura si debba avere ad usarlo. A me capita di pinzarmi la pelle, ma basta iniziare facendo poca pressione, e dopo essersi assicurate di non aver preso dentro la pelle, fare più pressione. Però non ne ho ancora trovato uno che incurvi bene le mie ciglia drittissime su occhio piccolissimo.
    Gli altri strumenti…..mai provati! quello di metallo per ciglia finte mi ha fatto venire un flash: io sul tavolo operatorio prima che mi mettessero la maschera…..forse avevo visto qualcosa di simile, forse è solo suggestione!

  25. Oddio, l’allegro chirurgo!!! Un tuffo negli anni ’80!
    Io utilizzo ovviamente le pinzette, sia quelle appuntite che quelle piatte (e preferisco queste ultime). Il tagliaunghie giammai sulle unghie delle mani, perché sono fragilissime e tendono ad autodistruggersi; uso tantissimo il taglia cuticole, anche se a volte esagero e mi devasto le mani, perdendo litri di sangue 🙂
    Il piega ciglia lo usavo ai tempi del liceo, ma credo che lo ricomprerò per usarlo nei trucchi più wow

  26. Io uso soltanto pinzetta, forbicine e tagliaunghie però lo uso solo sulle unghie dei piedi, infatti le unghia delle mani non le taglio perché lessi da qualche parte che tagliare l’unghia fà male e quindi si devono solo limare

  27. Da me non c’è, io dopo averli cercati in lungo e in largo li ho presi su Amazon, temevo fossero diversi invece si adattano un po’ tutti, d’ora in poi li prenderò lì.

  28. Mah io il piegaciglia me lo sono comprato incuriosita cm ero ma non ho visto nessun risultato…Sarà che ho già le ciglia abbastanza all insú boh

  29. Anche io ho quello di Sephora, ma credo fosse un edizione limitata perché è nero e rosso, ora li vedo tutti rosa, i gommini li ho presi su Amazon ma anche se si rompono alla fine costano poco, come risultati vedi molta differenza con quello di Shu Uemera?

  30. Io pensando non fossero universali li ho cercati in tutti i Sephora che mi sono capitati e dopo esserci andata a cercarli non si sa quante volte mi hanno detto che non li riportano, quindi li ho presi su Amazon, si tagliano anche quelli ma pazienza.

  31. Come dicevo nel post di…ieri?.. io non potrei mai vivere senza il piegaciglia!..a questo aggiungo anche le pinzette e le forbicine! non mancano MAI nella mia trousse da viaggio!.. mi da’ un fastidio toccarmi appena sotto le sopracciglia e sentire con i polpastrelli quei bei spuntoni che stanno crescendo!!!.. li devo subito estirpare!!!! 🙂
    P.S. vorrei fare un minuto di silenzio in memoria de… “l’allegro chirurgo” che da piccola ha allietato tanti miei pomeriggi, e reso indimenticabili quelli dei miei cuginetti a cui non lo facevo neanche toccare!!!! 🙂 🙂 🙂

  32. Io ho:
    Pinzette. Costano intorno ai 10/12 euro. Molto buone. E da portatrice di monociglio, non posso stare senza.
    Forbicine: le uso poco. Preferisco la limetta.
    Spingicuticole in legno. Ma sono incapace proprio con le unghie.
    Taglia cuticole a forbice. Io mi sono tagliata. E mi spaventa un po’ usarlo.
    Piegaciglia. Necessario per le mie ciglia spioventi. Superato il terrore iniziale, basta davvero prenderci la mano.
    Non avendo punti neri, non ho mai preso l’aggeggio che li leva, però mi chiedo se può essere utile per i grani di miglio.

  33. Allora i miei strumenti:
    1) pinzetta immancabile! Ho quella piatta ma diagonale, ce l’ho da una vita e fa egregiamente il suo lavoro su sopracciglia e peletti sparsi!
    2) forbicine…con le quali taglio le unghie…ehm lo so che non si dovrebbe ma non ce la faccio a limarle solo! La lima di cartone la uso solo per pareggiarle, quella di metallo…mi vengono i brividi lungo la schiena solo a pensarci!
    3) bastoncini per le cuticole uso solo quelli di legno perché con tutto il resto ho paura di farmi male
    4) piegaciglia…ce l’ho ma l’avrò usato 3 volte, non vedo la differenza, forse perché il problema delle mie ciglia è quello di essere corte e non dritte! Però ci riproverò!

  34. grani di miglio:
    ho passato infanzia ed adolescenza a vedere mia mamma che li toglieva a mio papà….così……ago scaldato sul fuoco per disinfettarlo, raffreddato, si buca la pelle all’estremità del grano di miglio e poi lo si strizza fuori con l’unghia. Uscivano…..ma la scena a cui assistevo era tipo quella dei bambini a cui legavano il dente davanti dondolante con un filo. Corse in tutte la casa, per fortuna piccola e su di un piano, e urla da ambo le parti.

  35. secondo me se non sai cosa sono le cuticole è perchè non ne hai! io uso i bastoncini in legno…..quando mi pare….perchè ultimamente non sto curando molto le mani. Tengo solo le unghie corte e arrotondate, smalti basta, troppo sbattimento rispetto ai risultati. Cuticole ogni tanto, ma faccio più danni che altro!

  36. ma secondo me escono solo quelli grandi come una casa, tipo quelli che vengono agli uomini sulla schiena (bleah). Con i nostri punti neri dei nostri dolci visini, rischiamo di lasciare un segno peggio del punto nero stesso!

  37. a me fa impressione tagliarmi le unghie, lo faccio eh, ma mi da fastidio. Con le forbici manco a parlarne, col tronchesino si, ma nel momento in cui taglia trattengo il fiato. Non so perchè.

  38. Io li ho tutti colorati o che riproducono delle figure, quindi i miei sembrano giocattoli più che attrezzi chirurgici, pagate poco e sempre funzionali ed efficaci, tipico caso in cui qualità e prezzo non sono necessariamente collegati. Ho un tagliaunghie ma non lo uso quasi mai se non in casi disperati se un’unghia è spessa, tipo gli alluci, non lo trovo comodo per niente e non so come facciano tante persone a usarlo, io lo detesto, uso le forbici per tutto: unghie e sopracciglia, per dare la forma alla parte iniziale che ha dei peletti dritti e aperti a ventaglio che detesto. Le pinzette sono le classiche piatte, mi ci trovo bene e se devo prendere un peletto più di precisione la inclino per usare solo la punta, altro strumento indispensabile per me è la lima, dato che nessuna forbice lascia le unghie perfettamente prive di odiosi spigoli, anche perché amando le unghie lunghe e a mandorla amo perdere tempo a modellarle. Personalmente non so come si faccia a tagliare le cuticole, io ottengo dei risultati orribili e alla fine ho deciso di limitarmi a spingerle indietro. Ho provato gli spingicuticole ma mi ci trovo male, alla fine uso la forbice di piatto o le mie stesse unghie e noto che ho molto più controllo, il mio spingicuticole è più un oggetto d’arredo che di utilità, visto che non son riuscita a farne uso.

  39. ahahah! il mio ne ha 3 e mezzo e odia che gli si taglino le unghie (per non parlare di quando deve asciugare i capelli) ma ho risolto di recente “coccolandolo” cosi: lo siedo su uno sgabellino e faccio finta di essere la sua estetista/parrucchiera/tuttofare e lui si diverte e lascia fare! 🙂

  40. Mi consigliate un piegaciglia per chi ha l’occhio incavato? Non so nemmeno come spiegare, non le riesco a prenderle, si vede che la struttura sporge troppo…

  41. Quanto lo volevo l’Allegro Chirurgo! I miei non hanno voluto comprarlo…gliel’ho regalato a Natale a mio figlio!!

  42. Idem! Pensavo che avrei visto chissà che risultati, volevo evitare di mettere sempre il mascara ma non ho la minima trasformazione. Sarà che ho ciglia lunghe e all’insù di mio, le vorrei solo più folte

  43. Della pagina 2 ho solo il piegaciglia. Gli altri li considero ancora crimini contro l’umanità eh eh

  44. Ciao Clio, taglio le unghie come te (tagliaunghie e lima a 6 fasi di Essence per le mani). Il tagliacuticole ce l’ho, anche se non lo uso quasi mai. Il spingicuticole non ce l’ho, però ho i bastoncini d’arancio Essence. Il piegaciglia non lo uso (ne ho uno ma non mi piace).
    La pinzetta quella come la tua non l’ho mai provata, uso quella normale.
    I remover per i punti neri non li ho.

  45. Brava! 😉 so bene che i bimbi di oggi hanno a disposizione ben altri giochi… Ma… L’allegro chirurgo… Per me rimane unico! Forse perché sono legati tanti ricordi a questo gioco! 😉 🙂

  46. Io vorrei capire bene come si usano quei cosi per togliere i punti neri…proprio non lo capisco anche perché non li ho mai visti

  47. anche io li ho presi su Amazon, un sacchetto tipo da 20 per meno di una sterlina.. mi dureranno una vita intera 🙂

  48. Oddio più lo guardo e meno riesco a capire come si usi il coso per i punti neri ahahahah 😛

  49. Infatti! È l’unica.. Cioè non vedo nulla da dover togliere io o da spingere dentro o chissà cosa XD

  50. Mmm.. Guarda.. A essere sincera non te lo so dire perché non mi ricordo benissimo.. Ma sta di fatto che ,migliore o no ,le mie ciglia tornano sempre dritte dopo aver messo il mascara.. Di sicuro dura tanto il piegaciglia.. Me lo aveva preso il mio moroso al duty free (non mi ricordo a quanto ,forse 20€?! Non so..) ma nel pacchetto ce n’erano due! Perché per shu uemura non puoi cambiare il gommino..! Però lo sto usando da più di due anni e non si è tagliato ne nulla..!

  51. Davvero!. Che bello!! Pensavo di essere l’unica! Mi guardano sempre male quando dico che non uso la limetta.. Quando dico che non uso la limetta mi dicono: ah ti mangi le unghie? Ma no!!!! Non è che o ci si mangia le unghie o si limano! Esiste il tagliaunghie! XD

  52. Grazie Mille per la spiegazione! È possibile che non esistano vero? Perché io non ho nulla…. XD

  53. Si!!! Il rumore e la sensazione! Tipo come le unghie sulla lavagna.. Un po’ meno fastidioso,ma più o meno siamo lì 😛

  54. Se inventi lo smalto che ti fa crescere le unghie in una notte, belle, forti e che non si sfaldano te lo compro al volo!!!!! XD

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here