COME TRATTARE LE PAPULE

Come vi abbiamo accennato si tratta dello stadio iniziale del brufolo che può poi evolversi trasformandosi in pustola. Il suggerimento che Renée dà a tutte noi quando si verifica una situazione di questo tipo è quello di applicarci sopra del ghiaccio per 10 minuti ogni 3-4 ore. Il ghiaccio, sostiene Renée, fa sì che la papula si riduca evitando di diventare una pustola.

ClioMakeUp-papule-pustole-cisti-come-trattarle-prodotti-specifici-ghiaccio

Il nostro consiglio tuttavia, anche dopo l’esperienza diretta di Clio, è quello di andarci piano e stare molto attente con il ghiaccio perché potreste bruciare la pelle causando una macchia scura che andrà via a fatica. Ciò che è certo è che il giacchio non deve MAI stare a contatto diretto con la pelle, ma avere sempre un panno che lo separa.

Un altro consiglio della dermatologa delle star è quello di utilizzare una crema a base di cortisone, anche questa per ridurre l’infiammazione e il rossore. In questo caso, vi suggeriamo di chiedere se utilizzarla e quale al vostro dermatologo di fiducia o almeno al farmacista.

Ovviamente ragazze, si tratta di consigli più che altro mirati al trattamento localizzato di brufoli sporadici e non troppo frequenti. Quando si è al cospetto di un’acne vera e propria, il trattamento personalizzato del dermatologo è d’obbligo.

COME TRATTARE LE PUSTOLE

Per quanto riguarda invece le pustole, Renée consiglia di pazientare: attendere che il brufolo sia completamente emerso in superficie e che abbia al di sopra la famosa “testa bianca”.

Soltanto a questo punto sarà possibile spremere delicatissimamente il brufolo aiutandovi con dei cotton fioc o con le dita debitamente lavate e avvolte in un fazzoletto di carta pulito.

Dopo questo passaggio sarà necessario applicare un prodotto in grado di essiccare la pustola. L’ingrediente più efficace in tal senso è lo zolfo: Chiara, una ragazza del team, si è trovata molto bene con un prodotto a base di zolfo da usare localizzato di Kiehl’s. Per lei è stato un valido aiuto nella battaglia contro i brufoli sporadici, che puntualmente le spuntano dopo aver sofferto di acne grave.

ClioMakeUp-papule-pustole-cisti-come-trattarle-prodotti-specifici-acne-kiehls
Kiehl’s, Breakout Control Targeted Blemish Spot Treatment. Prezzo: 29

COME TRATTARE LE CISTI

Infine per le cisti i rimedi “fai da te” sono inefficaci. Anche in questo caso consiglia di applicare del ghiaccio per 10 minuti ogni 3-4 ore per ridurre dolore e infiammazione, ma ovviamente si tratta soltanto di un palliativo che tuttavia non risolverà il problema. Un’altra soluzione potrebbero essere delle iniezioni di cortisone ovviamente da fare in uno studio medico specializzato.


ClioMakeUp-papule-pustole-cisti-come-trattarle-prodotti-specifici-vari-wikihowCredits:WikiHow

Se siete alla ricerca di altri post sui brufoli, eccone qualcuno!

1) SOS ACNE E SFOGHI DA RIENTRO: TUTTI I RIMEDI E I MIEI CONSIGLI PER UNA PELLE AL TOP!

2) RIMEDI CASALINGHI PER I BRUFOLI, QUALI SONO I MIEI TOP E FLOP?!

3) DRAMMA BRUFOLI IN ESTATE: COME SCONFIGGERLI?!

Ragazze, questi erano tutti i consigli e i trattamenti da applicare se si ha a che fare con papule, pustole e cisti! Cosa ne pensate dei consigli della dermatologa delle star? Avete provato questi rimedi? Li conoscevate già? Speriamo tanto che questo post vi sia piaciuto e che sia stato utile a tutte voi. Adesso siamo curiose di sapere cosa ne pensate! Fateci sapere tutto nei commenti. Un bacione, bellezze e un saluto dal TeamClio! 🙂