Ecco qui a voi i prodotti consigliati dal Team per avere una pelle baciata dal sole e naturale:

Terracotta di Guerlain: adatta a tutti i tipi di pelle, pigmentata e dall’effetto abbronzato all over. Molto buona anche la durata e la selezione colore, tra i quali potete trovare anche questo color mattone dorato molto caldo e adatto a scaldare qualsiasi tipo di makeup.

G041112_1

Sun Club Blondes, Essence : questa è un’alternativa economica che ho adorato anche io negli anni. Ha un bellissimo effetto nelle pelli chiare, soprattutto se non abbronzate e dura parecchio sulla pelle. Forse, se avete la pelle grassa, avrete bisogno di applicare prima un primer per farla durare di più ma in generale si colloca tra le preferite.

sc_bronz_powder_blond

Hoola, Benenfit: come quella della Essence è perfetta per chi ha la pelle chiara e non vuole un effetto troppo scolpito o caldo. La durata è ottima e può essere utilizzata anche per un leggero contouring.


0602_123901926299

Omega Bronze, Marc Jacobs: si tratta di una terra dalle dimensioni enormi e dal bellissimo packaging. Ma non solo: è ideale per chi ha la pelle mista, infatti non viene assorbita velocemente e ha un effetto molto naturale sulla pelle.

s1505106-main-zoom

Gram Bronze, Eau de Soleil, L’Oréal Paris: si tratta di una terra liquida, molto liquida. Si applica con un pennello preciso e a punta e dona un effetto abbronzato visibile ma non esagerato. Non è adatto alle pelli grasse ma perfetto per quelle secche, rendendole idratate e luminose.

144246218-526c0562-df61-44b4-aa62-26dc41e4be79

Clinique True Bronze Pressed Powder: anche in questo caso si tratta di un ottimo prodotto, un classico, super pigmentato e per questo bisogna stare attente a prelevarlo e applicarlo a piccole dosi. Dura moltissimo e resiste al sudore.

bb_p

Chanel Tan de Soleil: questo è il top assoluto di una delle ragazze del Team. Come quella che io adoro della YSL di cui vi ho parlato nella pagina precedente, è un ibrido che passa dalla texture cremosa all’effetto cipria naturale e, in questo caso, davvero luminoso. La durata è ottima: l’unica pecca è che ne esiste una sola colorazione universale, comunque perfetta per le pelli medio/chiare. All’interno ci sono ben 30gr di prodotto e il profumo  floreale è delizioso!

S185300_XLARGE

Ragazze cosa ne pensate? Anche per voi la terra è un prodotto irrinunciabile? Vi piacciono queste che abbiamo menzionato? Voi ne avete una preferita in assoluto? Perché vi piace così tanto? Voi preferite le texture liquide o compatte? Matte o luminose? Fatemi sapere!

Un bacio bellezze!

 

77 COMMENTI

  1. Ciao! Io non uso molto spesso la terra, forse perché non ho ben chiaro cosa devo fare. Comunque io ho les beige di Chanel, ma che fine ha fatto Clio? Perché non è tra i tuoi top? Forse perché pensi che ce lo saremmo aspettato?

  2. Ciao! Come terra ho la famosissima blondes di Essence, ma ora l’ho quasi finita (mi sembrava impossibile ma sono arrivata alla fine). Ed ora non so se riprendere la stessa o cambiare con quella di Catrice (anche se mi spaventa la troppa pigmentazione, soprattutto per l’inverno) o se fare la pazzia e prendere la Hoola. Qualcuno invece ha provato la Bahama mama di The Balm? Un bacione

  3. In tanto grazie per aver scelto l’immagine di Jennifer Lawrence, che io stimo moltissimo. Vorrei tanto essere sua amica! Voi avete visto le puntate di David Letterman show dove era l’ospite? E’ troppo, troppo, troppo simpatica… A non parlare di “Il lato positivo” che io avrò visto – non so – tante volte, e rivedo ancora con tantissimo piacere…
    Detto questo: pensavo io di essere dipendente dal blush…! Ora le cose si fanno più interessanti e mi sono buttata sulle terre. Ho quella di Guerlain qui sopra, una di YSL, una di Clarins, e prima o poi prenderò pure la Hoola, già lo so.
    A parte i scherzi, penso che la terra, proprio come il blush, è IL prodotto che fa la differenza. Per scolpire il viso/modificare/coprire/risaltare/sottolineare …
    Una favola.

  4. Fa la pazzia, e prendi la Hoola.
    Io ho il blush loro, il Dallas, dura una vita ed è uno dei migliori di sempre, e fidati, so di cosa parlo, ne ho tantissimi dalla Illamasqua al Givenchy. (Sono malata ma dicono che ci si può convivere.)
    Poi scusa, una terra di solito dura anche un anno, quindi spalmato il prezzo in 12 mesi non è poi così male… 🙂

  5. Ciao ragazze! Ciao Clio!! Io non posso più farne a meno della terra nel mio make up!! La utilizzo x un leggero contouring avendo il viso tondo e x un tocco abbronzatura.. Prima utilizzavo quella della Kiko, ma spariva in giro di poche ore.. Tutto il mio impegno della mattina a creare il trucco e.. Dopo poche ore fuori casa, davanti ad uno specchio, non vedevo più nulla e calcolando che sto via solitamente tutto il giorno… Poi da un mesetto a questa parte,ho acquistato la terra di Too Faced! Amore puro :D.. É la chocolate soleil medium/deep matte bronzer! 🙂 venerdì sono stata a un matrimonio tutto il giono, l’ho applicata alla mattina e alla sera c’era ancora!! 😀 semplicemente fantastica!! 😀 😉

  6. Ho la terra Les beiges di Chanel n. 030 e l’ultima di Guerlain……non le uso tutti i giorni, comunque sono due prodotti fantastici costicchiano ma durano anche un paio di anni, se usata tutti i giorni credo che una di queste terre duri comunque un anno, un anno e mezzo…

  7. Prima abusavo di terra. Mi piacevano molto le terre della Pupa, leggermente glitterate. Il colore n.1 era abbastanza chiaro e adatto alla mia pelle. Poi la mega confezione era eterna

  8. Io ero una di quelle che riteneva la terra inutile, poi dopo mesi e mesi di ricerche tra i devasti degli stand ho preso quella di Essence “Blondines” e…non ho mai smesso di usarla! Su di me che sono una mozzarellina poco poco abbronzata l’effetto è molto naturale ma fa la differenza! Prima la usavo per un leggerissimo contouring su zigomi e tempie, adesso per un trucco quotidiano a prova di caldo metto sul viso solo il correttore e un pò di terra sulle zone “sporgenti” e via, sono pronta per uscire!

  9. Io amo l’effetto salute e pelle baciata dal sole ma ho qualche problema nello scegliere i pennelli adatti per ottenere un buon risultato 🙁 Ho sempre usato un kabuki grande per stendere la terra, senza esagerate con le dosi ovviamente e l’effetto abbronzatura mi piace abbastanza ma vorrei capire che pennello usare per scolpire al meglio il viso che nel mio caso è abbastanza tondeggiante…..non so se è già stato fatto ma propongo un “top pennelli per usare la terra al meglio”
    Grazie Cliuzzabella

  10. D’inverno non la uso mai la terra, uso solo il blush, se sono pallida mi piace rimanere pallida, non far finta di essere abbronzata a dicembre! Invece ultimamente ho preso la sunclub di Essence per pelli chiare che, ora che sono un po’ abbronzata, è esattamente del mio colore di pelle, per cui la uso a mo’ di cipria su tutto il viso!

  11. io sono alla ricerca di una terra!!!ora sto cercando di finirne una della Estee Lauder ma è davvero poco pigmentata…mi piacerebbe trovarne una con un po’ di rosa all’interno come avevi consigliato in qualche post di poco tempo fa…oltre a quella della Too Faced (la Leopard) ne esistono altre di questo tipo??altrimenti pensavo di buttarmi su quella di The Balm..qualcuna l’ha provata??

  12. Ciao, i blush in polvere della benefit hanno una buona durata anche sul viso? La terra mi piace molto (la uso sempre) ed anche alcuni blush, visti così nella confezione. Grazie e buona giornata!

  13. Rimangono dove devono – per sempre. E’ per questo che trovo siano migliori degli altri.
    Buona domenica.

  14. Ciao Clio, potresti fare anche una lista delle tue terre preferite da cotouring??
    grazie mille, un bacio.

  15. ma la terra luiquida della DEBORAH, si può applicare solo nei punti classici, per scolpire (tipo sulle guance ad esempio)…oppure si applica su tutto il viso tipo BB Cream per un effetto più diffuso e totalmente abbronzante???

  16. Io ho sia les beiges di chanel oppure adoro sia per il profumo sianper la texture opaca una terra di Pupa che ha quattro colori leggermente diversi da mixare. PS: ho notato che non mi carica mainle foto che scatti TU (come la foto delle tue terre) devo per forza cliccarci sopra per aprirle e poi tornare indietro, un po’ scomodo, baciiii

  17. Anche quella nuova di Chanel fatta a righe ha del rosa al interno. E’ troppo bella! Purtroppo ora che ho preso un po’ di colore per me è troppo chiara. Se no sai ora dov’è? Dentro la mia pochette!

  18. Io ultimamente utilizzo la terra di Yves Rocher, che ha all’interno un colore più chiaro e uno più scuro! Trovo sia una terra davvero buona! Il colore più chiaro lo uso io, perché è perfetto per un contouring non troppo pesante, mentre quello più scuro lo utilizza mia madre che è più abbronzata di me. Inoltre ha un buon profumo floreale che mi fa impazzire!

  19. Io non la uso spesso ma ho il duo contouring minerale di neve cosmetics e mi ci trovo davvero moooolto bene, è il colore perfetto per il contouring perché non è affatto aranciata, e per questo motivo al momento resisto alla tentazione di comprarne altre XD

  20. C’é una review video dell’anno scorso che parlava sia di questa Deborah che della bb abbrozzante Pupa. Almeno mi pare sia lo stesso prodotto e Clio specificava che la usava propio come una terra, solo in alcuni punti. Fate una ricerca con google e vi appare il video…

  21. Grazie del consiglio! L’ho sempre voluta e mi sa che per il mio compleanno tra un mese mi faccio proprio un bel regalo! 🙂

  22. Ciao! Come ti trovi con questo prodotto per la durata? Utilizzo molti prodotti di Yves Rocher, soprattutto per skin care e capelli, ma non mi sono mai avvicinata ai trucchi…

  23. Io adoro la terra e in estate sul viso metto solo lei, per lo scopo per cui è nata, non per il contouring. Ho preso Clarins, Dior, Lancome per tre volte di seguito. Adesso ne ho una di l’oreal che adoro per colore e texture. Io non amo prodotti troppo pigmentati sia per fard e terra, ho paura di metterli male.

  24. Io ho ancora questa di Pupa da finire, non propriamente matte, ma fa il suo dovere, per il poco che la uso, e poi + fard e illuminante è proprio comoda.

  25. Ciao! La Bahama Mama di The Balm è una terra scura e fredda, io la uso per fare contouring, per l’effetto abbronzatura non è adatta. È fantastica ma non è utile a questo scopo!

  26. grazie del consiglio! !in realtà cercavo qualcosina di un po’ più economico perché questo mese ho già speso un sacco per il make up!!!so che la Nyx fa praticamente una copia di quella della too faced ma per ora il sito è in aggiornamento! !! ¥£

  27. Però qualche terra da contouring , Clio l’ha già citata nel post delle terre da contouring. Non so se sono le sue preferite, ma ci sono spunti

  28. Davvero? Forse io vado di mano leggera….tieni conto che non ritocco mai il trucco durante la giornata, salvo una passata veloce di cipria compatta su fronte nao mento, e ripassata di rossetto o gloss….

  29. Mai usata la terra, sono pallida e qualsiasi terra sembra staccare troppo col resto del corpo, d’estate poi ho la pelle molto lucida e la terra si scioglie a grumi dopo poco, meglio per me la crema colorata con un velo di cipria. Forse è anche che non avendola quasi mai usata non la so applicare bene e quindi non ne riconosco i pregi…

  30. io come clio consiglio la terra di Catrice. ho preso il colore medio ed è perfetto..da un po’ di colore senza fare macchie 🙂 per noi studenti che siamo ancora a casa a studiare e il mare e l’abbronzatura ce le sognamo è davvero perfetta..almeno non sembriamo fantasmini XD

  31. ne ho usate di ogni marca da Chanel ho preso anche l’ultima a strisce a Clinique ,Guerlain ,Benefit Mac Lancome Nars Le Clerc …la mia super top è Dior Air n001 miel dorè e trovo invece che scaldi molto l’incarnato pur restando leggerissima nn la senti sulla pelle la durata varia a seconda dl clima se umido nulla tiene e del tipo di pelle ovviamente io la tengo x tutto il giorno faccio un leggero ritocco verso le 15 quando lavoro ..nn la cambierò con nessun’altra desolè !

  32. Magari l’ha solo dimenticata ahah
    Io mi aspettavo più che altro quella di essence, ma l’ha inserita lo stesso…
    Comunque…nemmeno io so come usarla

  33. Io ne uso parecchi, non ho provato le terre ma gli ombretti e alcuni rossetti come anche i fondotinta meritano!

  34. mi ripeto, ma, sarà che non ho uno zigomo altissimo o che è già ombreggiato di suo o che non sono tanto brava ad usarla, o forse perché non sono un’amante dell’abbronzatura a me la terrà non dice molto, ne ho due o tre anch’io, perché comunque lo considero un prodotto da tenere nel beauty, e ho visto quelle di guerlain e ysl, e mi sono piaciute molto, come colore e per il prezzo se la trovo mi piacerebbe prendere quella della essence… grazie, ciao

  35. cmq mi piacciono questi potst ” i preferiti di Clio e del team”….!!!
    ps: quanto è bella Bianca Balti nella prima foto?????!!!

  36. me lo sono chiesta anche io!! forse perchè ha messo i top dell’ultimo periodo….e quella è uno dei top di sempre!!

  37. Ho acquistato poco tempo fa una terra della Shaka , mi pare faccia il giusto x un minimo di definizione. .ma non sono convinta , dovrò testarla di più, mentre ne ho un altra più scura e più glitterata che proverò al mare, dato che mi sa di un prodotto più x esaltare l abbronzatura che x contouring

  38. Io ho provato quella essence essendo molto kiara ma lantrovo un po aranciata nn so nn mi piace tantissimo, stavo pensando adesso a catrice…qualcuna ce l ha?

  39. Io sono abbastanza chiara di pelle, uso la Sun Club Blondes di Essence sotto gli zigomi e sulle tempie, in genere si applica dopo la cipria e prima del blush

  40. Cliooo! Qui serve un post sulle basi!! Io non so mai come usare la terra, quale pennello….ho paura di fare strisciate di colore! (Se il post c’è….vado a cercarlooo)

  41. Io amo la terra! D’inverno mat e fredda per scolpire, d’estate più calda per dare un po’ di colorito naturale… non ho mai provato quelle in crema, ma mi trovo così bene con quelle in polvere che non ci ho mai neanche pensato 😉

  42. Ma la terra della Essence c’è di un colore solo? Mi sa che per le ragazze scure quella non si vede per niente.

  43. io ho riscoperto la terra molto recentemente e adoro usarla con un pennello abbastanza piccolo per abbronzare viso e collo.
    io ne uso una bio della avril non troppo colorata e con un fondo rosa e devo ammettere che è perfetta per il mio viso.
    stamattina come consigliato da Clio ho steso la crema idratante, ho spolverato il viso di cipria e ho steso la terra. ho spruzzato il fissante di neve cosmetics e malgrado il caldo sembra che funzioni tutto bene………….ah, ho steso anche il correttore sul viso. domani faccio la stessa cosa ma aggiungo il primer neve….vediamo se va ancora meglio….

  44. Ciao 🙂
    Allora la durata di questa terra purtroppo non è tanto lunga. A me dura all’incirca 2/3 orette e poi inizia a sparire.

  45. Amore puro anche per me per la Too Faced chocolate soleil! Ahhhhh che bel profumo, non mi stanchero’ mai!! Poi e’ matte e non troppo chiara ne’ scura. Ciao!

  46. A me sta piacendo tantissimo la theBalm Desert blush/bronzer che ho ricevuto con il birchbox di questo mese. Io lo uso pero’ come blush; adoro questo colore rosa marroncino in estate!

  47. Io da ragazzina usavo sempre quella in polvere compatta della Deborah, ma ora ne ho una di Bottega Verde che mi fa impazzire per il suo profumo…sa di cocco!!!

  48. La terra che uso io è quella della YR, che è enorme e che finirò il giorno del mai, ma come terra fredda invece uso Ipno di Mulac che è chiara e per quando è inverno e non sono abbronzata è perfetta! (con l’abbronzatura non la uso praticamente mai!)

  49. Sì sì è fredda ed è modulabile, più abbondi e più si nota. Esiste solo quella tonalità e per me va benissimo, mi auguro che sia così anche per chi ha una carnagione diversa dalla mia!

  50. Non male ma non la applico col pennello perché è iper brillantinosa, vado con il polpastrello poco x volta e solo in un’area piccolissima, eventualmente sfumo con un pennello pulito ma leggermente o al massimo ci passo sopra la spugnetta ancora sporca di fondotinta per attenuare i brillantini… nel complesso cmq devo dire che mi piace, per chi vuole provare mi sembra un ottimo duo 🙂

  51. Mi aspettavo la Chocolate Soleil di Too Faced, per via del colore medio-freddo e l’assenza di brillantini, ideale per il contouring 😀
    Comunque anche i prodotti proposti sembrano interessanti, la Clinique mi ispira parecchio 😀

  52. Ciao cara, pescando da vecchi post Clio ha apprezzato più volte la Chocolate Soleil di Too Faced 🙂 spero di esserti stata di aiuto 😉

  53. Richiesta: che ne dire di fare un post sulle creme solari preferite di Clio e del team??? Visto che le vacanze si avvicinano 🙂

  54. Ciao…un parere sulla terra Clinique? Ci sono diverse colorazioni? Io sono bianca cadavere ihihih

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here