Ciao ragazze!

Oggi parliamo di maschere per capelli! In questo post cercheremo di capire che differenza c’è tra una maschera e un balsamo, in che modo scegliere il prodotto giusto e come usarlo al meglio.

Inoltre vi svelerò quali sono le mie maschere per capelli preferite e quelle del Team. Pronte? Iniziamo!

cliomakeup-migliori-maschere-capelli-1-efficaci

La differenza tra balsamo e maschera sta nel concetto di base: il balsamo, in quanto conditioner, è un prodotto che aiuta a districare i capelli e quindi a renderli più disciplinati e pettinabili.

La funzione della maschera sarebbe invece quella di dare un nutrimento profondo; costituisce quindi, perlomeno nelle intenzioni, un trattamento a lunga durata.

Detto questo, non tutti i balsami e le maschere sono uguali: solo, all’origine della differenza c’è lo scopo del prodotto. In teoria, una maschera deve rafforzare i capelli e proteggerli, non necessariamente renderli più morbidi fin dalla prima applicazione – al contrario del balsamo che deve garantire da subito una maggiore pettinabilità.

cliomakeup-migliori-maschere-capelli-2-lunghi

Infatti, uno degli errori più comuni nell’uso delle maschere per capelli è usarle come se fossero balsami, e quindi senza attendere il tempo di posa (indicato sulla confezione) che permette al prodotto di penetrare al meglio.

cliomakeup-migliori-maschere-capelli-3-clio

Esistono maschere per capelli pre e post shampoo. Per la mia esperienza, quelle pre-shampoo sono più efficaci: possono essere più nutrienti, anche a base di oli, perché poi l’eccesso viene elimimato dallo shampoo, e inoltre i tempi di posa sono più lunghi – 2/3 ore o anche tutta la notte.

cliomakeup-migliori-maschere-capelli-4-philippe-bPhilip B, Rejuvenating Oil For Dry to Damaged Hair and Scalp. Su Amazon.it a 54,10 €

Il Rejuvenating Oil di Philip B è la maschera pre-shampoo che sto usando in questo momento. È a base di oli e io la utilizzo una volta al mese, dato che ho i capelli sottili (ma si può usare anche più spesso): li rende luci e li idrata a fondo senza appesantirli.

Per quanto riguarda invece le maschere post shampoo, per tanto tempo ne ho usata una di un brand sconosciuto che mi aveva fatto scoprire una mia amica. Ho iniziato a comprarla perché mi ha sempre lasciato i capelli belli morbidi!

cliomakeup-migliori-maschere-capelli-5-aubreyAubrey, Blue Green Algae. Prezzo: circa 15 $

Si tratta di una maschera grigio verde a base di alghe, puzzolentissima :-D; dopo un po’ si secca e ti fa sembrare di aver in testa non dico cosa… Ma non intendo una cosa bella :-DDD!!!! Eppure ha sempre reso i miei capelli bellissimi!

Nella prossima pagina trovate i prodotti che al momento sto prediligendo per i miei capelli (fini e moderatamente secchi), e le maschere preferite delle ragazze del Team!