Ciao ragazze!

Oggi parliamo di diete, o meglio, di dieta disintossicante a base di centrifughe.

Schermata 2013-06-21 a 19.24.15

Qua in America il rapporto con il cibo è veramente strano, nel senso che da una parte ci sono quelli che mangiano tutti i giorni da Mc Donald’s e dall’altra i fissati con la salute, la palestra e il cibo sano. Questa seconda categoria, in particolare, è sempre alla ricerca di nuovi modi per mantenersi in forma e per “soffrire” un po’: una delle ultime novità è proprio la purificazione per mezzo di succhi e centrifughe a base di frutta e verdura.

Iniziamo subito specificando che questo programma disintossicante dura generalmente 3 giorni, perché, non offrendo tutte le sostanze nutritive necessarie all’organismo, non può diventare un regime alimentare costante. La dieta è molto semplice, consiste nel consumare 6 centrifughe al giorno; le due aziende leader qui a New York, Organic Avenue e Blueprint Cleanse, offrono addirittura un servizio di consegna a domicilio dei prodotti, così da avere ogni giorno i succhi freschi, appena preparati.

Organic Avenue
Organic Avenue
Blueprint Cleanse
Blueprint Cleanse

I prezzi ovviamente sono altissimi, per il pacchetto da 3 giorni si spende come minimo 180 dollari (circa 135 euro); per questo motivo è decisamente più conveniente comprare la propria centrifuga e divertirsi a creare i beveroni da soli.

IMG_2429

Per farvi un’idea di cosa possono contenere questi succhi vi riporto qualcuna delle mie ricette preferite:

-mezza mela (per dare dolcezza), un cetriolo, un limone e zenzero

IMG_1052

-limone, barbabietola rossa, zenzero, mela e un po’ di peperoncino

Esistono ovviamente diversi livelli di dieta, in base al tipo di alimentazione di partenza: se uno è abituato a consumare pizza e patatine tutti i giorni inizierà con il pacchetto “soft”, mentre chi segue già un regime alimentare corretto potrà lanciarsi sui programmi “strong”.

I benefici non riguardano in particolare il peso (in 3 giorni si perdono forse un paio di kg), ma il benessere dell’intero corpo; c’è da dire, però, che dopo queste interminabili 72 ore avrete in qualche modo “reimpostato” il vostro metabolismo e tendenzialmente dovrebbero sparire o almeno attenuarsi i vostri desideri culinari peccaminosi (facciamocene una ragione: cioccolato, pasta e dolci creano dipendenza, quindi eliminarli per qualche giorno può aiutarvi a ridurre le vostre voglie).

vegetablejuicing2

Come risponde il corpo a questa dieta?

Bè, il primo giorno è una TRAGEDIA, ci si sente stanchi e privi di forze; a un certo punto, però, scatta qualcosa e di colpo arriva una grande sensazione di benessere e un’intensa carica di energia. Anche a livello estetico si notano i benefici, soprattutto a per quanto riguarda la pelle, che appare più luminosa.

E ora passiamo alla mia esperienza:

Personalmente non faccio i 3 giorni di dieta, ma ho inserito le centrifughe nella mia alimentazione, nel senso che ogni tanto sostituisco un pasto con un bel beverone a base di frutta e verdura, magari dopo l’allenamento in palestra, quando si è così stanchi da non avere neanche fame. In questo modo non soffro per 3 giorni, ma ogni settimana mi prendo una o due “pause disintossicanti”. Ovviamente ho comprato una macchina per centrifugare, visto che non ha senso spendere più di 10 dollari per un frullato “firmato”, che posso preparare tranquillamente a casa. In realtà il mio piano geniale di risparmio ogni tanto fallisce per colpa di… CLAUDIO, che è ossessionato da una bevanda a base di anacardi (fa parte dei vari pacchetti, te la danno come “dessert” da consumare la sera prima di andare a dormire) e mi obbliga a comprarla nei negozi per berla la mattina a colazione! 🙂

Avevate mai sentito parlare di questa moda? La provereste o vi sembra troppo drastica?

51 COMMENTI

  1. Assolutamente da provare…. La mia centrifuga finalmente dopo un lungo tempo di riflessione è arrivato il suo tempo di mettersi all’opera…. Grazie anche dalla mia centrifuga che ha rischiato di diventare un soprammobile!!!

  2. ahahahaah quando metti la zucchina nel frullatore!!! fai troppo ridere nelle fotooo!!!!!!!!!!!!!!

  3. Io di sicuro la proverei ma non per tre giorni ma come fai tu, ovvero sostituendo un pasto, ottima descrizione sei bravissima come al solito !

  4. Mmm se dovessi fare tre giorni solo con questi bibitoni cadrei a terra però se li usassi come li usi tu forse andrebbero bene perché fa bene purificarsi ogni tanto. Ormai al giorno d’oggi ci sono tremila modi per fare una dieta ma io prediligo sempre la dieta mediterranea perché il nostro organismo ha bisogno di tutti gli alimenti anche il pane e la pasta ma in piccole quantità,inoltre, fare attività fisica aiuta tantissimo, io faccio zumbaaaa ahaha e ho visto miglioramenti sulla mia pelle e nel mio umore hehe ^.^.

  5. Ciao Clio! Dopo aver letto il tuo post ho deciso di provare a seguire questo metodo!
    Vedremo come andrà!
    Sei sempre bellissima 🙂

  6. Stavo parlando giusto due secondi fa con il mio ragazzo della dieta “cibo crudo” per stare bene, non per dimagrire – questa versione con i beveroni depuranti la provo subito e ti saprò dire! Küsschen

  7. A me sembra interessante come cosa… Non so se resisterei per tre giorni solo a bevoroni, ma provare non costa niente… Deve venirmi il “lampo d’ispirazione” però XD
    Ma in caso il tuo metodo sembra una buonissima alternativa, soprattutto ora che arriva il caldo e mi passa la voglia di mangiare si può tranquillamente sostituire un pasto “normale” con un beverone!

  8. Io ho provato una cosa simile per 3 giorni perchè nonostante io sia magra volevo depurare il corpo inoltre sn gonfissima! praticamente mangiavo solo ghiaccioli e macedonie. aiuto! ho patito tantissimo! cmq ho da poco comprato anchio il centrifugatore x imparare a mangiare verdura. quindi metto un po di zucchine, rapanelli and co. insieme alla frutta e il gioco è fatto. ma solo come merenda o dessert non come pasto;) è vero che rimane tutta la polpa nella macchinetta xò è piu digeribile e buono rispetto ai frullati 😉

  9. Sono sempre stata scettica, perchè mi sembravano dei pastoni schifosi imbevibili.. però se consigli qualche altra ricettina si può fare 🙂

  10. ahah capita anche a me soprattutto d’inverno, non vede la luce! ma d’estate e’ un buon metodo per intanto mangiar piu’ verdura e poi per ridurre qualche caloria dal pasto:-)

  11. interessantissimo questo articolo! mi stai tentando a provare a farle ma come dici tu più che altro come metodo di purificazione una o due volte la settimana…per 3 giorni di seguito morirei!!

    se posso chiederti come fai a mantenerti in forma? a livello nutritivo? naturalmente non entrando nei particolari…però sarei curiosa di sapere come fai a resistere a tutte le tentazioni americane???

  12. non mi sembra una buona soluzione quella di privarsi di tutti i componenti fondamentali di un’alimentazione sana ed equilibrata (carboidrati, proteine , fibre..) per 3 gg sostituendoli solo con acqua e un pò di vitamine, che è sostanzialmente quello che rimane della verdura una volta centrifugata.. trovo molto più intelligente fare come fai tu, cioè inserire i frullati nella dieta, e magari sostituirli alle bevande gassate-zuccherose che ingurgitiamo senza sosta, perchè sicuramente più sani e comunque gustosi 🙂

  13. Cara Clio, condivido a pieno il tuo entusiasmo per le piccole cose, le piccole gioie della vita ke fanno più bella la giornata 🙂 🙂 personalmente adoro i centrifugati e mando giù “beveroni” di carote, pomodori o frutta molto spesso. Dissetano e fanno bene a corpo e coscienza. Insomma… toglietemi tutto ma non la mia centrifuga! Eh eh eh!

  14. Comincia abbinando due verdure o due frutti che ti piacciono e vedrai che con un pizzico di fantasia non avrai bisogno di ricette 🙂 vai a tuo gusto e giochi sicuro.

  15. per me dovrebbe esistere anche in Italia se hai anche delle ricette tipo non dispiace baciiiiiiii

  16. Anche noi abbiamo preso la centrifuga un paio di anni fa’ (avevo visto anche la tua ma ne abbiam presa una più compatta ed economica)..all’inizio lanciatissimi (specie il mio ragazzo che è quello che era fissato con i beveroni ;-P ) ma poi ci siamo un po’ lasciati andare visto che ogni volta pulirla era una menata (che bolasss!!).. ma quest’anno ho ripreso a farmi i beveroni!! Io li adoro e son d’accordo con te che una volta a settimana ci sta..io in realtà ogni tanto me ne faccio uno come ‘merenda’ in modo da non buttarmi su biscotti&co.. proverò la prima ricetta (quella col cetriolo)! Io mi son fatta recentemente pompelmo rosa, carote (per l’abbronzatura ahahah), qualche fragola e chicco d’uva e zenzero! Babsxxx

  17. Ciao Clio e ciao a tutte voi che leggete!!!

    io sono del mestiere, quindi ti posso dare forse un giudizio troppo drastico su 3 giorni fatti così, vengono a mancare troppi nutrienti a tal punto che non dimagrisci ma ti sciupi; normalissimo il fatto che tu non abbia forze all’inizio, sei mezza digiuna!!! poi il corpo reagisce e ti senti meglio, ma è solo una difesa!! Ottimo invece il tuo metodo, anche sostituire un pasto ogni tanto (ma anche ogni giorno per una settimana perché no) con uno di questi beveroni che essendo concentrati di frutta e verdura sono una bella ricarica di vitamine, sali minerali e fibre!!! Ciao 🙂

  18. I love them! io soprattuto centrifugo a colazione, mi sento leggera e piena di energie. L’unica cosa e’ quando si certrifuga bisognerebbe usare verdura e frutta organica o del proprio giardino perche senno purtroppo ci beviamo pesticidi erbicidi ecc 😀

  19. Io e’ da ormai tre mesi che alla mattina come colazione mi bevo una centrifuga di frutta e verdura mista.. Devo dire che ne vale proprio la pena.. Ormai se non la bevo ogni mattina vado in astinenza.. E’ un toccasana e mi sveglia proprio fuori… Consiglio a tutti di provare.

    E si, lavare la centrifuga e’ un po’ una balla.. io ho risolto il problema utilizzando un mixer (quelli della braun): piu facile da lavare e funziona bene comunque… e poi e’ meglio della centrifuga perche’ lascia le fibre della frutta e e verdura.. mentre la centrifuga filtra il succo..

  20. personalmente ho fatto digiuni terapeutici per motivi di salute lunghi anche 21 giorni per cui direi che si’, la centrifuga per tre giorni mi sembra fattibilissima!!! A Londra sai cosa bevevo sempre? Il centrifugarto di wheat grass che fa benissimo, provalo!
    A proposito: consigli sulla macchina che fa le centrifughe?

  21. anche io faccio le centrifughe avendo cmq upun po di problemi di sovrappeso :)))) ti consiglio: ananas e cocco; pomodoro, carota, sedano, sale e pepe; melone e menta.

  22. dopo aver letto il tuo post mi sono sentita ispirata, e oggi ho completato il secondo giorno di dieta…e incredibile ma vero, sono riuscita a trattenermi dal mangiare roba dolce per tutto il giorno, cosa di solito impossibile: e non mi sento nemmeno fiacca! vedremo domani…galeotta fu la prova costume 🙂

  23. ciao Barbara, posso chiederti su che ti sei orientata per fare le centrifughe? Vorrei prendere una macchina anch’io ma non troppo cara o ingombrante… =)

  24. anche io vorrei un consiglio su quale centrifuga acquistare
    ho letto che sono meglio gli estrattori di succo sia per la quantità di vitamine che lasciano sia per la praticità nel pulirli ma costano un’enormità:(

  25. Clio..ho provato la tua ricettina col cetriolo – mela – zenzero… non male!!!! Adesso son 2 mattine che mi faccio arancia & carota!!

  26. ….bhe!per disintossicarsi posso andare bene per tre gg massimo ogni due settimane…se si lavora a casa o si è a casa da lavoro….ho sentito spesso gente(anche in ufficio) che si prepara beveroni derivanti da polveri che vengono sciolti in yogurt straliquidi o in latte parzialmente scremato.
    Alcune farmacie vendono stè robe…che la mia collega ha provato eeeeeeeeeeee quella roba l’ha talmente nauseata che non per un po’ yogurt e latte ha fatto fatica a vederlo….nemmeno riberlo… hahahahahahha alcuni hanno odori raccapriccianti che fan passar la voglia addirittura di assaggiarli….però niente di così naturale…e quindi ti depuri perchè non mangi perchè sei nauseata all’idea di assaggiare o ribere quella roba!
    Potrei provare!…ma solo se mi facessi io dei beveroni…giustamente come fai te!…ad avere almeno idea di cosa mescolare insieme!(se hai qualche ricetta da suggerire…benvenga!)
    Provato una volta la dieta della luna, per depurare l’organismo….il gg di luna piena bere solo ed unicamente acqua…giuro che hai un po’ di languirono ma superabile!

  27. Sicuramente quello che fai tu è meglio di fare tre giorni di digiuno drastico 🙂 introdurre vitamine in questo modo è una mano santa per i radicali liberi, ma non bisogna rinunciare alla quota di carboidrati giornaliera ( non bisogna mai scendere sotto le 1200 Kcal) altrimenti rischiamo di perdere peso velocemente, consumando tutte le riserve di zuccheri (NON DI GRASSI) e di riprenderli altrettanto velocemente visto che il corpo dopo l’improvvisa carestia le tenta tutte per diminuire il dispendio energetico e quindi diminuisce il metabolismo basale…cerca di accumulare grassi per una prossimo eventuale digiuno 😉

  28. Sei nutrizionista o dietista?
    Lo consiglieresti al posto di un pasto tipo il pranzo ogni giorno per una settimana e secondo te così si riesce a perdere qualcosa di peso?

  29. Ciao Clio <3

    cercando su internet ho trovato le ricette di BPC ed essendo che a Claudio piace molto il dessert ti lascio la ricetta <3

    * 5 ounces of Raw Cashews
    * 16 ounces of Filtered water
    * 1 Tablespoon of Agave Nectar
    * 1 teaspoon of ground Cinnamon
    * 1 scoop of Vanilla Bean Paste

    This one doesn't require a juicer! Just a blender. To make it, you'll need to soak the cashews in water the night before. First, blend the cashew milk + water together and add the other 3 ingredients slowly. Sometimes yes, sometimes I cheat and add a little bit of banana and almond milk to this one…

    Un Bacio :*

  30. Il mio massimo è stato digiunare per 4 gg a suon di limonata al peperoncino di cayenna con sciroppo d’acero, quindi direi che si può fare! La fame dopo il primo giorno e mezzo sparisce, lo stimolo è provocato dai grassi che abbiamo in circolo nel sangue.. comunque anche un giorno ogni tanto di digiuno a base di beverone va benissimo! Per chi non è abituato 3 gg potrebbero essere un’eternità.. non avevo mai sentito parlare di questa dieta, cmq viva le centrifughe!! 🙂

  31. Sono assolutamente d’accordo!!!il nostro organismo ha bisogno di disintossicarsi ogni tanto!!pero’ più facile a dirsi che a farsi:-/

  32. Il succo di limone depura il tratto intestinale e rinforza le difese immunitarie (ricco di vitamina C), lo sciroppo d’acero accelera il metabolismo ed è ricco di vitamine. Anche il pepe di cayenna accelera il metabolismo. Al suo posto si potrebbe aggiungere cannella o zenzero, entrambi antibiotici naturali! Meglio se l’acqua è tiepida. Io bevo limone/sciroppo d’acero tutte le mattine, più infuso cannella/zenzero ogni tanto!

  33. ciaoooo vorrei tanto provare ma non so come abbinare la frutta e la verdura vorrei trovare qualche ricetta se così si può dire!!!!

  34. Io vorrei provare questo week end ma ho un unico dubbio: non ha controindicazioni…… Intestinali vero???? Non vorrei che mi venisse qualche attacco… Ahhahaha…
    Ps. Posso centrifugare anche la lasagna e il cotechino? Xkè così vado avanti anche 3 settimane…

  35. Sei una grande.. Io non resisterei 20 minuti… Come hai fatto per 4 giorni? Sei una monaca tibetana…

  36. lasagna e cotechino fanno molto bene ai capelli, li rendono lucidi e belli, te lo consiglio vivamente…ovviamente come topper per la centrifuga consiglio una spolverata di pecorino

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here