Ciao ragazze!

Non è un’opinione, ma scienza: avere il bianco degli occhi, molto bianco e lucido, ci conferisce immediatamente un’aria più giovane, uno sguardo più “sveglio” e ci rende, in generale, più attraenti. Ebbene sì.

Ecco spiegato perché questo dettaglio all’apparenza infinitesimale, è una vera e propria ossessione per le star! In più, se si è fotografate, avere gli occhi lucidi e dai colori saturi è un trucchetto che cambia completamente le carte in tavola. Ecco che allora ci sono dei tips da seguire e, se proprio si vuole barare, c’è un brand di lenti a contatto che, guarda caso, è quello usato da *TUTTE* le star. Volete scoprire di cosa sto parlando? Non vi resta che leggere il post!

ClioMakeUp-bianco-degli-occhi-lucidi-luminosi-luce-lenti-a-contatto-star-vip-8

Innazitutto, il dubbio vi era mai venuto? Perché io, a forza di leggere che celebrity del calibro di Emma Watson eleggono a loro “prodotto beauty must have” le goccine per gli occhi (collirio o lacrime artificiali), mi sono fatta due domande.

L’OMBRETTO INDACO DI LIZ

Ed è così: il bianco dell’occhio è una vera fissazione per le star, già dagli anni ‘50. Marieclaire USA riporta un’intervista a Ida Gàl-Csiszar, una chimica cosmetica leggendaria a Hollywood, in cui racconta come una vera “fissata” del bianco degli occhi fosse Liz Taylor e che, proprio per questo, “impose” alla sua Cleopatra l’ombretto indaco, perfetto per far apparire anche più bianco, lo sfondo dei suoi occhi.

ClioMakeUp-bianco-degli-occhi-lucidi-luminosi-luce-lenti-a-contatto-star-vip-7

Ma quindi, quali sono i trucchi per provare su noi stesse le meraviglie degli occhi bianchi, lucidi e vitali?

“SOMETHING BLUE”: IL BLU È IL NUOVO NERO

Sostituendo con un blu, il nero di mascara e eye-liner, un primo risultato si può considerare raggiunto. Il migliore è il blu china e, se usato come thighliner lungo la rima interna superiore oppure come mascara, soprattutto nella zona delle radici (spesso, invece, i mascara colorati si mettono solo sulle punte), noterete subito come conferirete un sottotono freddo, ai vostri occhi. Proprio come quando si sceglie un colore con del blu al proprio interno per il rossetto e si ottiene, così, un bel sorriso bianco!

ClioMakeUp-bianco-degli-occhi-lucidi-luminosi-luce-lenti-a-contatto-star-vip-6

LA MATITA COLOR BURRO È TUA AMICA

Sapete quanto io ami usare la matita nude lungo la rima inferiore interna degli occhi. L’effetto non è, infatti, solo ingrandente, ma immediatamente gli occhi appariranno più aperti, svegli e sì, anche bianchi. In questo caso grazie ad un effetto-contrasto con il giallino o il beigolino della matita lungo la rima.

ClioMakeUp-bianco-degli-occhi-lucidi-luminosi-luce-lenti-a-contatto-star-vip-5

PROPRIO LORO: LE GOCCINE

Come anticipato e come vi ho sicuramente già detto altrove, pare che le banalissime goccine siano un prodotto fondamentale per la vita di una star. In effetti si tratta di uno step che molte di noi ignorano ma che non solo regala un effetto immediato notevole, ma è anche piacevolissimo da fare!!

ClioMakeUp-bianco-degli-occhi-lucidi-luminosi-luce-lenti-a-contatto-star-vip-4Tra le star, la promotrice n°1 di goccine è lei, la nostra Emma!

Se non amate, infatti, far gocciolare il prodotto direttamente negli occhi, non si può negare che, immediatamente dopo, la sensazione sia molto piacevole, soprattutto se si è passata la giornata al mare o – peggio – al computer o a leggere/studiare. Se poi odiate proprio applicarle, ormai esistono anche gli spray da vaporizzare a occhi chiusi – sicuramente non saranno la stessa cosa, ma meglio di niente restano.

Ma mancano ancora alcuni consigli, ottimi in generale per potersi prendere cura della zona degli occhi e svelato il mistero delle lenti a contatti: quali sono quelle che, ultimamente, stanno usando TUTTI i VIP?

40 COMMENTI

  1. Uso da tempo le gocce per gli occhi, in farmacia ve ne consigliano di quelle che si possono usare quotidianamente, meglio le mono dose, buona giornata ragazze/ragazzi!

  2. Interessante questo post…il trucco dei cucchiaini lo conoscevo già e funziona contro le borse quando mi sveglio con gli occhi gonfi.
    Di recente ho ordinato sul sito di sephora l’acqua termale merci handy alla menta e la uso sempre per sgonfiare le borse imbevendo un po’ di cotone

  3. In realtà bisogna stare attenti con le goccine, non prenderne a caso, meglio sapere prima che tipo di lacrima si ha e si sia hanno delle esigenze particolari, la mia oculista ad esempio mi ha trovato l’occhio un po “secco” e me ne ha prescritte alcune, da mettere ciclicamente, non per sempre.

  4. Io uso quelle di Eumill alla camomilla. Sono monodose e sono ottime per dare sollievo e togliere i rossori. Esiste anche una versione più potente con un principio attivo diverso..dipende poi dalle esigenze di ognuno ☺ io le adoro, lavorando molto al computer sono un toccasana.

  5. Sarà che sono molto sensibile sul tema della salute, ma un conto è dare sollievo agli occhi con gocce alla camomilla che non hanno nessun tipo di azione farmaceutica ma solo calmante come lo è una maschera sul viso, un altro è prendere gocce di questo o quello a casaccio come purtroppo le persone a volte fanno non sapendo di farsi del male. Io sono fermamente convinta che sia necessario andare dal medico o dallo specialista in materia perché un occhio non bianco può essere dato da un problema al fegato, ad esempio.

  6. Questa ossessione dei vip mi sembra alla pari con quella per i denti bianchissimi. Io comunque, prima di usare qualsiasi collirio o lenti a contatto, sentirei il parere di un oculista.

  7. Mi sono trovata spesso ad usare colliri (di erboristeria o farmacia, ma senza nessuno specifico principio attivo) come aiuto per l’idratazione dell’occhio e devo dire che sono una mano santa!

    Ciao
    Alice

  8. Concordo! Poi credo che gli occhi siano piuttosto delicati, prima di usare colliri vari solo a fini estetici è meglio parlare con un oculista.

  9. Sono d’accordo sul fatto che con la salute non si scherza, ma esistono anche dei colliri naturali senza principi attivi specifici che aiutano solamente l’idratazione dell’occhio (e non mi è mai capitato di sentire controindicazioni a riguardo).
    Essendo tendenzialmente allergica se non mi aiutassi periodicamente con questo strumento, mi caverei gli occhi per il fastidio.
    Ciao
    Alice

  10. Infatti se le oggi bene, ho detto che utilizzare un collirio che non ha principi attivi, solo camomilla ad esempio per calmare l’occhio, si può fare tranquillamente. Ma prendere colliri così, come viene, no. E’ dannoso.

  11. kynie west non si può guardareee!!! cmq io ho gli okki grandi quindi la matita bianca non è appropriata e poi MAI e poi mai rinuncerei ai miei okki neri x delle lentine azzurre.
    il blu invece come ombretto matita e mascara (ma anke rossetto) li uso spesso, e anke le gocce, cioè le lacrime artificiali, le uso qnd ho gli okki un po’ irritati 😉

  12. Quanto ti capisco! Fra allergie ai pollini e il fatto che lavoro molto al pc io e l’Eumill alla camomilla siamo diventati una cosa sola 😀

  13. Negli occhi in questi giorni sto mettendo un po’ di soluzione fisiologica che mi era rimasta in casa dopo la congiuntivite perchè sto tutto il giorno sui libri. Dovrei farlo più spesso..

  14. Io uso la camomilla se sento il bisogno di idratere gli occhi, più naturale di così!le lenti colorate non le userei mai, già faccio fatica con quelle da vista…

  15. Da portatrice di lenti a contatto, posso dire che tutta sta fissazione per le gocce mi sembra un po’ bizzarra. Io le uso per idratare gli occhi quando l’aria è molto secca (in aereo, in spiaggia ecc) però non capisco come facciano a dire che è un trattamento di bellezza irrinunciabile, dato che poi le gocce cadono su tutta la faccia rischiando pure di far colare il trucco o rovinando la base. Mah

  16. Ma qst lentine esistono anche graduate ? Da portatrice quotidiana di lenti a contatto,unirebbero l’utile al dilettevole

  17. Io sono molto miope e astigmatica da entrambi gli occhi e utilizzo le lenti a contatto Acuvue . Ho gli occhi secchi e quindi devo utilizzare le gocce umettanti più volte al giorno ( o meglio dovrei dato che non lo faccio ). Lo specialista mi ha prescritto durante l’ultima visita un collirio molto buono ma che non ho ricomprato a causa del prezzo ( circa 25 euro ). La sera lo applicavo anche a mio babbo che dopo 8 ore di saldatura si ritrova con gli occhi super secchi e rossi ( o come dice lui ” mi sento la sabbia negl’occhi”). L’oculista mi ha detto che i colliri senza principi attivi o le lacime artificiali si possono usare tranquillamente mentre bisogna fare attenzione ai colliri sbiancanti. Per chi porta le lenti a contatto come me ho sempre sentito dire che sono meglio i colliri monodose per una queste di conservanti utilizzati che potrebbero non essere compatibili con le lenti. Però logicamente costano leggermente di più anche se con la salute non bisogna andare a risparmio. Bacio

  18. Per avere occhi in stato di benessere sì funzionano, io ogni tanto le cambio, mi sembra che dopo un po’ funzionino meno…..attualmente uso Afomill nel tipo lenitivo rinfrescante!

  19. Ciao, da farmacista, ti consiglio le afomill.. ne esistono di più tipologie con estratti naturali diversi in base alle tue esigenze, esistono sia le confezioni mono che multidose è hanno un prezzo ragionevolissimo (attorno ai 6/7€)

  20. Siccome odio le gocce negli occhi, tempo fa acquistai quegli spray specifici da usare a occhi chiusi…..per me una grandissima delusione…..non mi sono piaciuti!

  21. Ciao! Il brand le fa graduate, ma il modello *define*, per appunto esaltare il colore dell’occhio o cambiarlo, è disponibile sia in versione solo estetica che estetica e correttiva insieme (sia per problemi di vista da lontano che da vicino) e in ogni caso sono pure ad alta protezione per i raggi UV. Purtroppo, però, solo in USA: sul sito italiano ci sono solo quelle correttive classiche. Non so dire se un ottico rivenditore del brand sia in grado di farsele inviare anche nel modello define.
    Costanza ClioMakeUp

  22. Da portatrice di lenti a contatto aspettavo con ansia questo post !! Personalmente quando ho gli occhi particolarmente irritati preferisco non truccarmi con colori scuri,trovo che il trucco appesantisca maggiormente lo sguardo . In ogni caso da quando utilizzo MASCARA SENZA ALCOOL la situazione è nettamente migliorata 🙂

  23. Grazie mille per il post, davvero interessante! Non uso spesso il collirio, però vorrei provare ad usarlo e vedere se funziona.. ma essendo portatrice di lenti a contatto semestrali, qualcuno sa consigliarmi su come mi devo regolare? Posso usare un collirio qualunque oppure ce ne sono di appositi?

  24. Ciao, io uso le lenti a contatto, che io sappia i colliri senza principi attivi ma solo rinfrescanti si possono usare sempre, in ogni caso io sto usando Systane balance consigliato dall’oculista, c’è sia nel flaconcino grande sia in quelli monouso e mi trovo bene.

  25. onestamente le lenti a contatto piu che dare uno sguardo irresistibile danno un effetto piuttosto inquietante!! XD

  26. Quante noie vi fate….è logico che bisogna trovare le goccine più adatte al nostro tipo di occhio…poi che ci sia chi ama il bio e chi invece è proprio intollerante è n altra cosa…io sono intollerante a molte cose ma prendo goccine e lenti di vario tipo e le uso con moderazione…ma le formulazioni di ingredienti va a seconda di cosa tolleriamo e cosa no! Mi sembra però che sta cosa del tutto naturale o che tutto che fa male…vi stia sfuggendo di mano! Sta a noi e alla nostra intelligenza scegliere!

  27. gli occhi con queste lenti hanno un certo non so che di innaturale, non mi piacciono molto. sempre usato lacrime artificiali poichè porto le lenti e adoro il refrigerio che donano ai miei occhi e li rendono subito meno stanchi anche visivamente. matita color burro e blu le uso molto spesso e non ho mai notato se facciano apparire ” il bianco più bianco”

  28. Ma solo a me il tight liner si stampa nella prima interna inferiore? Con l’eyeliner di solito no, ma se uso una matita è automatico.

  29. Ciao Clio… io uso le goccino per gli occhi avendo gli occhi molto secchi e devo dire che funzionano davvero, l’occhio risulta subito più riposato, e soprattutto per chi è abituato ad avere spesso l’aria condizionata in macchina, a casa o a lavoro le consiglio davvero dato che l’occhio di secca e si stanca più facilmente. Ovviamente consiglio quelle alla camomilla o comunque calmanti.
    Detto ciò, Clio volevo chiederti se ti va di seguire la mia nuova pagina fb e ovviamente anche a voi tutte ragazze. La pagina è Afrodite ( @DeaAfrodite )

  30. Potresti provare il mascara effetto ciglia finte di so bio etic, un’azienda biologica 🙂 è il mio preferito, lo consiglio a tutte

LASCIA UNA RISPOSTA