Ciao a tutte!

Avete mai pensato a come sarebbe oggi lo star system se Angelina Jolie non avesse mai incontrato Brad Pitt sul set di Mr & Mrs Smith? E se Kristen Stewart non avesse recitato in Twilight? Se non fosse stata Sarah Jessica Parker ad interpretare Carrie? E che ne pensate di John Travolta nei panni di Forrest Gump? Sembra tutto assurdo, non è vero?

Eppure, nel momento in cui i casting sono aperti, tutto è ancora possibile. E anche i migliori attori di Hollywood possono essere rifiutati al posto di giovani nuovi talenti. O ancora: parti proposte direttamente a qualche celebrity possono essere rifiutate dal diretto interessato che… non sempre ci azzecca. E finisce per declinare un offerta “da Oscar”.

Volete sapere chi avrebbe dovuto recitare in Pretty Woman al posto di Julia Roberts e chi avrebbe potuto “soffiare” la statuetta a Jennifer Lawrence ne Il lato positivo? Allora siete nel posto giusto!

ClioMakeUp-casting-hollywood-falliti-provini-ruoli-assegnati-film-quasi-cover.001

GOSSIP GIRL

ClioMakeUp-casting-hollywood-falliti-provini-ruoli-assegnati-film-quasi-32

E se fosse stata la figlia d’arte Lily Collins ad interpretare la BFF di Serena, aka Blake Lively, in Gossip Girl?

ClioMakeUp-casting-hollywood-falliti-provini-ruoli-assegnati-film-quasi-31

ClioMakeUp-casting-hollywood-falliti-provini-ruoli-assegnati-film-quasi-33

La giovane Lily teneva parecchio alla parte di Blair e, quando ha saputo che era stata invece assegnata alla più sconosciuta Leighton Meester, ha pensato che la sua breve carriera fosse già finita. Per fortuna ha potuto tirarsi su il morale con alcuni ruoli importanti direttamente al cinema!

ClioMakeUp-casting-hollywood-falliti-provini-ruoli-assegnati-film-quasi-30

IL LATO POSITIVO

Tutte ricordiamo Jennifer Lawrence stringere con orgoglio il suo Oscar nel 2013, con tanto di terzo dito – per la serie “f**k the world“, no?

 ClioMakeUp-casting-hollywood-falliti-provini-ruoli-assegnati-film-quasi-oscar.j

Beh, questa foto assume un altro significato, se si pensa che quel ruolo non era stato subito assegnato a lei. E no, perché, al suo posto, il regista David O. Russel aveva pensato nientemeno che a…Zooey Deschanel! Avete capito bene: la dolce e bizzarra Jess Day avrebbe potuto avere lo stesso volto di Tiffany, al fiando di Bradley Cooper ne Il lato positivo.

ClioMakeUp-casting-hollywood-falliti-provini-ruoli-assegnati-film-quasi-27

In alternativa, ci sarebbe stata Anne Hathaway, che declinò per altri impegni lavorativi. Sono stati poi i provini a mostrare il talento di Jennifer Lawrence, che alla fine ottenne la parte – scrivendo una pagina importante della storia di Hollywood.

ClioMakeUp-casting-hollywood-falliti-provini-ruoli-assegnati-film-quasi-25

ClioMakeUp-casting-hollywood-falliti-provini-ruoli-assegnati-film-quasi-28

MR & MRS SMITH

Cosa sarebbe successo, se Brad Pitt e Angelina Jolie non avessero recitato insieme nel film che fece finire per sempre il matrimonio con Jennifer Aniston? Lo star-stystem oggi avrebbe un volto parecchio diverso, non credete? E in effetti, il casting del film ha una storia parecchio travagliata, tra cambi, sostituzioni e ripensamenti. E alla fine, una volta stabilita la presenza di Brad Pitt, era stata un’altra ad essere designata come Mrs Smith…ma pare che a Brad non piacesse abbastanza. Di chi si tratta? Per scoprirlo, vi consigliamo di dare un’occhiata alla gallery qui sotto!

Mr & Mrs Smith: se non fosse stato Brangelina...!

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Safari se su dispositivi Apple e Chrome se su dispositivi Android o Windows Phone, grazie della collaborazione! 

Ma se Blake Lively avesse recitato ne Il Cigno Nero? E se Forrest avesse un altro volto? Se in Twilight non ci fosse Kristen Stewart e se Pretty Woman non fosse Julia Roberts? Potremmo sopportare un’attrice di Desperate Housewife al posto di SJP in Sex and the City? Scopritelo leggendo la fine del post!