Ciao a tutte!

Oggi in questo post, seguendo in pieno lo spirito della nostra Clio, vogliamo parlarvi di tre beauty guru che hanno trasmesso, tramite i loro canali Youtube, degli importantissimi e meravigliosi messaggi positivi!

Il make-up infatti per questi youtuber si è rivelato essere un’occasione per ispirare e dare sostegno a migliaia di persone, dimostrando come, tra una passata di mascara e una spolverata di cipria, amarsi per quello che si è, con le proprie particolarità e caratteristiche, è la nostra forza più grande! Siete curiose di scoprire chi sono? Allora ragazze non vi resta che continuare a leggere il post ;-)!

ClioMakeUp-Beauty-Guru-Messaggio-Positivo_21

STEF SANJATI E LA BELLEZZA DELL’ESSERE UNICI

La beauty guru canadese Stef Sanjati ha fatto il suo esordio su Youtube nel 2014, condividendo con i suoi fan, oltre ai tutorial di make-up e a recensioni e commenti sui videogame, anche riflessioni a tematica sociale con cui promuovere l’integrazione, l’accettazione e la valorizzazione di ogni tipo di diversità.

ClioMakeUp-Beauty-Guru-Messaggio-Positivo_11Via Youtube @Stef Sanjati

Sanjati nel suo canale ha spesso parlato della sindrome di Waardenburg, mutazione genetica da cui è affetta, raccontando tutte le difficoltà che ha dovuto subire da bambina a causa del bullismo, che prendeva di mira le fattezze del suo volto.

ClioMakeUp-Beauty-Guru-Messaggio-Positivo_10Sanjati nel video in cui parla della sindrome di Waardenburg. Via Youtube @Stef Sanjati

Questa sindrome tuttavia, oltre ad avere conseguenze estetiche, ha anche ripercussioni sulla salute, causando molto spesso anche sordità e alterazioni della pigmentazione di pelle e capelli.

ClioMakeUp-Beauty-Guru-Messaggio-Positivo_7La sindrome di Waardenburg è ereditaria, infatti ne è portatrice anche la mamma di Sanjati

Sanjati, da piccola insultata e apostrofata come “elfo”, ha però trovato il coraggio di reagire e di fare, della sua diversità, il suo punto di forza, esaltando il suo viso unico con il make-up!

ClioMakeUp-Beauty-Guru-Messaggio-Positivo_12Via Youtube @Stef Sanjati

Sanjati così è diventata non solo un esempio per le persone con la sindrome di Waardenburg, ma anche per tutti coloro che hanno subito bullismo e sono stati tacciati come “diversi”. Sanjati stessa ha affermato: “So che il mio volto è unico. Ma unico, non è sinonimo di cattivo, e cattivo non è sinonimo di unico”.

ClioMakeUp-Beauty-Guru-Messaggio-Positivo_6Sanjati ha anche detto che, grazie al make-up, è riuscita ad amare la forma dei suoi occhi. Come biasimarla? Sono bellissimi!

Sanjati ha anche parlato del suo essere transgender, sottolineando però come abbia sempre continuato ad amare il suo corpo e a rispettarlo, indipendentemente dalle sue fattezze.

ClioMakeUp-Beauty-Guru-Messaggio-Positivo_9Sanjati in un video informativo sulla transessualità. Via Youtube @Stef Sanjati

Sebbene stia infatti facendo la terapia ormonale per cambiare definitivamente sesso, Sanjati ha affermato che la sua libertà di essere umano si è sprigionata dal momento in cui è diventata consapevole della sua identità di genere, e di come, da quel momento in poi, si sia sentita libera di vivere come la ragazza che sapeva di essere.

ClioMakeUp-Beauty-Guru-Messaggio-Positivo_13

Ok ragazza: dicci SUBITO dove hai preso quel maglione natalizio :-D!!!

Sanjati con il suo canale è quindi fonte di ispirazione per tantissime persone, riuscendo ad unire messaggi importanti e positivi alle sue più grandi passioni: brava!

Ragazze, non è tutto! Nella pagina successiva infatti vedremo come altri beauty guru riescono a servirsi del make up per combattere i pregiudizi, l’omofobia e…Il diabete! Continuate a leggere a pagina 2 per scoprire come ;-)!