Tutte noi, almeno una volta nella vita, siamo state invitate ad un matrimonio, ma nonostante questo molto di frequente ci sono ancora alcuni dubbi riguardo il protocollo da seguire durante questo tipo di cerimonia! Dagli outfit fino al regalo, per arrivare agli accessori e al momento in cui si deve tornare a casa, aleggiano, in effetti, ancora molte domande. Niente paura: oggi vogliamo darvi una mano a fare chiarezza avvalendoci della Wedding Etiquette, ossia il galateo matrimoniale! Si tratta di una serie di dritte e suggerimenti che possono salvare gli invitati da potenziali figuracce e che, in alcuni casi, risultano essere molto utili!

Ovviamente specifichiamo che si tratta di consigli, e non di verità insindacabili: ognuna di noi ha il proprio stile e ogni matrimonio è diverso, dunque sottolineiamo che si tratta di suggerimenti, da prendere con le pinze in base al contesto, al rapporto di confidenza che si ha con gli sposi e a come siamo più comode! Siete curiose, però, ragazze, di scoprire quali sono le linee guida base del galateo da matrimonio relativo agli invitati? Allora non vi resta che continuare a leggere per sapere tutto!

cliomakeup-galateo-matrimonio-invitati-wedding-etiquette-16

IL GALATEO DELLE PARTECIPAZIONI: QUANDO RISPONDERE ALL’INVITO?

Quando si è invitati ad un matrimonio la prima cosa da fare, in base non solo al galateo ma anche al buon senso, è rispondere all’invito, sia nel caso in cui lo si voglia accettare o rifiutare. In alcuni casi, gli inviti presentano degli appositi biglietti di risposta da compilare ed inviare agli sposi ma, qualora non ci fossero, sarà sufficiente fare loro una telefonata.

cliomakeup-galateo-matrimonio-invitati-wedding-etiquette-8

Rispondere all’invito il prima possibile, o farlo entro comunque la data segnalata, è molto importante, poiché potrà permettere agli sposi di organizzarsi al meglio per quanto riguarda le questioni logistiche come, ad esempio, la prenotazione dei posti al ristorante.

IL REGALO, UNA QUESTIONE SPESSO SPINOSA

Il regalo agli sposi spesso è una questione spinosa, ma ormai è prassi comune, da parte delle coppie che stanno per pronunciare il “sì”, dare indicazioni riguardo ciò che è più loro utile o gradito. C’è chi opta per una lista nozze e chi, invece, per la lista viaggio, mentre altri ancora preferiscono la classica busta.

cliomakeup-galateo-matrimonio-invitati-wedding-etiquette-11

Il regalo deve andare incontro ai gusti degli sposi, non ai nostri

In questo caso, indicativamente bisognerebbe allegare una quantità di denaro non inferiore al costo del pranzo ma comunque, in generale, vanno tenute presenti molte cose, tra cui in primis le proprie disponibilità economiche, e anche il tipo di rapporto che c’è con gli sposi! In ogni caso, il regalo deve andare incontro ai loro gusti e non ai nostri, e deve tenere conto dei loro desideri e delle loro necessità.

QUANDO ENTRARE IN CHIESA O IN COMUNE?

Quando si tratta di matrimoni, molto spesso sorgono dubbi su quando entrare in chiesa o in comune. Il galateo prevede che gli invitati debbano già essere dentro il luogo della cerimonia, e che la sposa sia l’ultima a dover entrare. Fate però attenzione a dove vi sedete, poiché i posti sul davanti sono quelli che dovranno essere occupati dai parenti più stretti degli sposi.

cliomakeup-galateo-matrimonio-invitati-wedding-etiquette-10

Credits: fotografiadimatrimonio.it

Per quanto riguarda, invece, la tradizione di lanciare sugli sposi del riso a fine cerimonia, la parola d’ordine è attenzione: evitate di lanciare il riso troppo forte, poiché si potrebbero fare male! Lanciate piccole quantità di riso per volta e non manciate intere, ed evitate di tirarle vicino al viso degli sposi: fidatevi, vi ringrazieranno!

cliomakeup-galateo-matrimonio-invitati-wedding-etiquette-9

Credits: milanoplatinum.it

BON TON MATRIMONIALE E VESTITI: MAI RUBARE LA SCENA ALLA SPOSA!

Prima di tutto, bisogna tenere ben presente la regola numero uno in fatto di dress code ad un matrimonio, ovvero che la protagonista è la sposa, senza se e senza ma. Per questo motivo, va benissimo scegliere un bell’abito che ci valorizzi ma, al tempo stesso, sarebbe meglio non esagerare ed evitare di buttarsi in un outfit tanto, troppo impegnativo!

cliomakeup-galateo-matrimonio-invitati-wedding-etiquette-1

“Vuol dire che non possiamo andare vestite così ad un matrimonio non nostro?”

NERO, ROSSO E BIANCO: SONO DAVVERO COLORI PROIBITI?

Nero, rosso e bianco non sono (quasi) più colori tabù

E ora, passiamo alla tanto discussa questione colori. È risaputo che, ad un matrimonio, tendenzialmente quelli considerati tabù sono il rosso, il nero ed il bianco, ma con l’andare avanti degli anni il dress code si è ammorbidito, e per tutti e tre i casi si può raggiungere un compromesso. Il rosso, ad esempio, è stato sdoganato da tempo, a patto però che sia ben bilanciato e di una sfumatura non troppo accesa.

cliomakeup-galateo-matrimonio-invitati-wedding-etiquette-4

Via Pinterest

Lo stesso vale per il nero ma a piccole dosi, e meglio se per una cerimonia che ha luogo nel tardo pomeriggio o alla sera. Lo si può tranquillamente sdrammatizzare con accessori colorati.

cliomakeup-galateo-matrimonio-invitati-wedding-etiquette-5.jpg

Via Pinterest

Un discorso più delicato riguarda però il bianco, appannaggio esclusivo della sposa fino a pochi anni fa. Nel complesso, il look total white sarebbe ancora da evitare ma, se siete state invitate ad un matrimonio estivo e volete indossare un abito bianco con stampe colorate, il problema non si pone.

cliomakeup-galateo-matrimonio-invitati-wedding-etiquette-6

Credits: asoutherndrawl.com

Ragazze, non abbiamo ancora terminato! Nella pagina successiva vi parleremo di altre dritte in fatto di galateo matrimoniale per gli invitati, relative ad outfit, vestiti, ma anche a questioni logistiche come il giusto momento per tornare a casa! Scoprite questo ed altro a pagina 2!